Il portale del Medico del Lavoro Competente

Ricerca

Login

Informazioni

Permesso di lettura:
Tutti gli utenti
Permesso di scrittura:
Utenti registrati

Network

Standards web

Valid XHTML 1.1! Valid CSS!

Congedo maternità

Questo argomento ha avuto 19 risposte ed è stato letto 532 volte.

Conte_Vlad_III

Conte_Vlad_III
Provenienza
Pavia
Professione
Medico del Lavoro
Messaggi
191
  • Re: Congedo maternità
  • (10/01/2019 15:30)

Scusa ma non mi è chiaro il quesito

Sonnambulo

Nessun avatar per questo utente
Provenienza
Lodi
Professione
Medico del Lavoro Competente
Messaggi
70
  • Re: Congedo maternità
  • (10/01/2019 16:35)

Non capisco sulla base di cosa l'Ispettorato del Lavoro si permetta di obbligare il Medico Competente a fornire loro un parere circa l'idoneità lavorativa o meno della dipendente in questione. E' del tutto pleonastico, la risposta è già contenuta nel DVR gestanti e puerpere. Ovviamente si tratta di un parere che mi fa solo perdere del tempo e per di più gratuitamente.

giancarlo

Nessun avatar per questo utente
Provenienza
Viterbo
Professione
Medico del Lavoro
Messaggi
377
  • Re: Congedo maternità
  • (10/01/2019 17:35)

Conte_Vlad_III il 10/01/2019 08:14 ha scritto:
Purtroppo pero' il tragitto rientra tra gli aspetti (credo fosse una circolare ministeriale del 2000) da valutare come precondizione per il rilascio del nulla osta

Nella circolare allegata non ho riscontrato alcun riferimento al tragitto.
L'aspetto rato,non avendo a livello periferico personale medico ,solitamente da il parere positivo per le fattispecie lettera b).Nel caso di "sonnambulo" credo che lo vogliano utilizzare per togliere le castagne dal loro fuoco.
Prima della riforma utilizzavano i medici dei servizi presso che emettevano un parere.Se volete il datore o tu o la lavoratrice stessa potrebbe inviare alla DTL (ispettorato)copia del più recente giudizio di idoneità'.
Inoltre gli ricorderei che per la 81 e vietata la sorveglianza sanitaria per accertamento di gravidanza.3.
Le visite mediche di cui al comma 2 non possono essere effettuate:

a) (abrogata)
b) per accertare stati di gravidanza;
c) negli altri casi vietati dalla normativa vigente.

Rcorda

Rcorda
Provenienza
Varese
Professione
Medico del Lavoro Competente
Messaggi
317
  • Re: Congedo maternità
  • (10/01/2019 21:25)

Per Sonnambulo: già capitato anche a me... L'idea che mi sono fatto è che più semplice chiedere un ulteriore (e non dovuto) certificato al mc che leggersi il DVR (poi bisogna vedere se è comprensibile a un non addetto ai lavori..... Ma questo è un altro discorso).
Per esempio in un caso ho elencato le frasi H principali a cui la puerpera sarebbe stata esposta per ottenere il VII mese.
Per Giancarlo: cosa c'entra la gravidanza, Sonnambulo parla di puerperio!
P.S. All'inizio della circolare si parla del raggiungimento del posto di lavoro.....

Conte_Vlad_III

Conte_Vlad_III
Provenienza
Pavia
Professione
Medico del Lavoro
Messaggi
191
  • Re: Congedo maternità
  • (10/01/2019 23:42)

giancarlo il 10/01/2019 05:35 ha scritto:

Nella circolare allegata non ho riscontrato alcun riferimento al tragitto.
L'aspetto rato,non avendo a livello periferico personale medico ,solitamente da il parere positivo per le fattispecie lettera b).Nel caso di "sonnambulo" credo che lo vogliano utilizzare per togliere le castagne dal loro fuoco.
Prima della riforma utilizzavano i medici dei servizi presso che emettevano un parere.Se volete il datore o tu o la lavoratrice stessa potrebbe inviare alla DTL (ispettorato)copia del più recente giudizio di idoneità'.
Inoltre gli ricorderei che per la 81 e vietata la sorveglianza sanitaria per accertamento di gravidanza.3.
Le visite mediche di cui al comma 2 non possono essere effettuate:

a) (abrogata)
b) per accertare stati di gravidanza;
c) negli altri casi vietati dalla normativa vigente.

e) assenza di controindicazioni allo stato di gestazione riguardo alle modalità per il raggiungimento del posto di lavoro.

giancarlo

Nessun avatar per questo utente
Provenienza
Viterbo
Professione
Medico del Lavoro
Messaggi
377
  • Re: Congedo maternità
  • (11/01/2019 06:50)

Rcorda il 10/01/2019 09:25 ha scritto:
Per Sonnambulo: già capitato anche a me... L'idea che mi sono fatto è che più semplice chiedere un ulteriore (e non dovuto) certificato al mc che leggersi il DVR (poi bisogna vedere se è comprensibile a un non addetto ai lavori..... Ma questo è un altro discorso).
Per esempio in un caso ho elencato le frasi H principali a cui la puerpera sarebbe stata esposta per ottenere il VII mese.
Per Giancarlo: cosa c'entra la gravidanza, Sonnambulo parla di puerperio!
P.S. All'inizio della circolare si parla del raggiungimento del posto di lavoro.....

Pur rimanendo Dell opinione che il tragitto non possa essere valutato tra i rischi da valutare ,altrimenti dovrebbe trovarsi su tutti i DVR,analizzando la circolare ( scusate ma non avevo visto la lettera e),a maggior ragione non DEVOONO chiedere alcun parere dal MC ,in quanto la concessione e' automatica.Per quel che riguarda il puerperio ,anche io avrei difficoltà' nel concedere un astensione sono al 7 mese dopo il parto solo per i rischi legati al trasferimento casa-luogo di lavoro.

Conte_Vlad_III

Conte_Vlad_III
Provenienza
Pavia
Professione
Medico del Lavoro
Messaggi
191
  • Re: Congedo maternità
  • (11/01/2019 08:37)

qualcuno dovrà alla fine valutarlo questo tragitto se sia o meno pregiudizievole per la gravidanza. Qui le figure mediche in gioco sono 2: noi e il ginecologo. lo facciamo fare al ginecologo?

caballero

Nessun avatar per questo utente
Provenienza
Milano
Professione
Medico del Lavoro Competente
Messaggi
41
  • Re: Congedo maternità
  • (15/01/2019 12:59)

Scusate ma è chiaramente scritto di valutare il tragitto, nel caso la lavoratrice voglia usufruire dell'ultimo mese (2+3 diventa 1+4): pertanto va valutato il rischio del tragitto PER LA DIPENDENTE, non c'entra il DVR. Adesso che potrebbe lavorare fino alla fase espulsiva... non so se sarei tanto favorevole

giancarlo

Nessun avatar per questo utente
Provenienza
Viterbo
Professione
Medico del Lavoro
Messaggi
377
  • Re: Congedo maternità
  • (15/01/2019 15:38)

caballero il 15/01/2019 12:59 ha scritto:
Scusate ma è chiaramente scritto di valutare il tragitto, nel caso la lavoratrice voglia usufruire dell'ultimo mese (2+3 diventa 1+4): pertanto va valutato il rischio del tragitto PER LA DIPENDENTE, non c'entra il DVR. Adesso che potrebbe lavorare fino alla fase espulsiva... non so se sarei tanto favorevole

SEZIONE II - VALUTAZIONE DEI RISCHI
Articolo 28 - Oggetto della valutazione dei rischi
1. La valutazione di cui all’articolo 17, comma 1, lettera a), anche nella scelta delle attrezzature di lavoro e delle sostanze o delle miscele chimiche36 impiegate, nonché nella sistemazione dei luoghi di lavoro, deve riguardare tutti i rischi per la sicurezza e la salute dei lavoratori, ivi compresi quelli riguardanti gruppi di lavoratori esposti a rischi particolari, tra cui anche quelli collegati allo stress lavoro-correlato, secondo i contenuti dell’Accordo Europeo dell’8 ottobre 2004, e

quelli riguardanti le lavoratrici in stato di gravidanza, secondo quanto previsto dal decreto legislativo 26 marzo 2001, n. 151(N), nonché'

quelli connessi alle differenze di genere, all’età, alla provenienza da altri Paesi e quelli connessi alla specifica tipologia contrattuale attraverso cui viene resa la prestazione di lavoro e i rischi derivanti dal possibile rinvenimento di ordigni bellici inesplosi nei cantieri temporanei o mobili, come definiti dall’articolo 89, comma 1, lettera a), del presente decreto, interessati da attività di scavo.

caballero

Nessun avatar per questo utente
Provenienza
Milano
Professione
Medico del Lavoro Competente
Messaggi
41
  • Re: Congedo maternità
  • (16/01/2019 12:06)

Interessante, effettivamente non vi è traccia in alcun DVR di questo aspetto. Chiederò ai RSPP cosa ne pensano!

MedicoCompetente.it - Copyright 2001-2019 Tutti i diritti riservati - Partita IVA IT01138680507

Privacy | Contatti