Il portale del Medico del Lavoro Competente

Ricerca

Login

Informazioni

Permesso di lettura:
Tutti gli utenti
Permesso di scrittura:
Utenti registrati

Network

Standards web

Valid XHTML 1.1! Valid CSS!

sito INAIL già bloccato !!

Questo argomento ha avuto 90 risposte ed è stato letto 6434 volte.

vincenzo.iafelice

Nessun avatar per questo utente
Provenienza
Bologna
Professione
Laureato non medico
Messaggi
20
  • Re: sito INAIL già bloccato !!
  • (24/05/2013 13:04)

ramses il 24/05/2013 12:58 ha scritto:


Il manuale esiste, io ce l'ho, ma è un accidente da circa 5 GB e non saprei come condividerlo (non sono neppure riuscito a metterlo sul nostro sito del Co.Na.Me.Co.).
La Redazione non ne è in possesso ?
Può pubblicarlo o dare un link ?

Il manuale è disponibile sul sito di ANMA a questo indirizzo
http://www.anma.it/wp-content/upl...13/05/ComunicazioneMC_Manuale.pdf

sep

Nessun avatar per questo utente
Provenienza
Perugia
Professione
Medico Competente
Messaggi
83
  • Re: sito INAIL già bloccato !!
  • (24/05/2013 13:22)

vincenzo.iafelice il 24/05/2013 01:04 ha scritto:


Il manuale è disponibile sul sito di ANMA a questo indirizzo
http://www.anma.it/wp-content/upl...13/05/ComunicazioneMC_Manuale.pdf

Per fortuna che era friendly l' introduzione e i dati da inviare!!!!!!!
basta prenderci in giro!!!!!

timoteo

Nessun avatar per questo utente
Provenienza
Agrigento
Professione
Medico Competente
Messaggi
54
  • Re: sito INAIL già bloccato !!
  • (24/05/2013 14:04)

Davvero un ottimo manuale, semplice, scorrevole, per niente difficile da gestire, con pochi passaggi per descrivere le varie situazioni

e noi dovremmo anche stare ad inviare i dati
boicottaggio , se li inviamo, mandiamo quello che ci passa per la testa in quel momento

jamesbond

Nessun avatar per questo utente
Provenienza
Verona
Professione
Altro (Non presente in elenco)
Messaggi
82
  • Re: NON INVIARE NULLA!!!!!!
  • (24/05/2013 16:01)

NON INVIARE NULLA!!!!!!!!! QESTO E' IL MIGLIOR MODO PER RISPONDERE E FAR CAPIRE LE COSE. INFATTI LA CIRCOLARE PALA CHIARISSIMO, SI CITA CHE LA SANZIONE OPERA SENZA LIMITI TEMPORALI!!!!!E CHE IL MINISTERO PROVVEDERA' SUCCESSIVAMENTE A UNA COMUNICAZIONE NUOVA!!!!!!! QUINDI FERMATE TUTTO!!!!!!!!! ATTENDIAMO LA SENTENZA DEL TAR INTANTO PER I PRIMI DI GIUGNO. LO SCRITTO E' SCRITTO!!!
dal sito inail - anma - simlii

 Tenendo conto che l’invio di tali dati rientra nella fase di sperimentazione del sistema, e
conseguentemente delle possibili difficoltà di raccolta e trasmissione telematica delle informazioni
di cui sopra, si ricorda che, per l’intero periodo di sperimentazione, è sospesa la sanzione di cui
all’art. 58, comma 1, lettera e) del D.Lgs. 81/08
 A tal riguardo, stante la formulazione letteraria del comma 4 del D.M. 9 luglio 2012, che può
prestarsi a generare possibili dubbi interpretativi per gli organi di vigilanza, verrà chiarito a breve,
con opportuna lettera circolare del Ministero della Salute e del Ministero del Lavoro,
che la sospensione della sanzione per la mancata trasmissione dei dati inerenti la sorveglianza sanitaria
entro il termine prefissato, opera senza limiti temporali[/cite]

sep

Nessun avatar per questo utente
Provenienza
Perugia
Professione
Medico Competente
Messaggi
83
  • Re: NON INVIARE NULLA!!!!!!
  • (24/05/2013 17:06)

jamesbond il 24/05/2013 04:01 ha scritto:
NON INVIARE NULLA!!!!!!!!! QESTO E' IL MIGLIOR MODO PER RISPONDERE E FAR CAPIRE LE COSE. INFATTI LA CIRCOLARE PALA CHIARISSIMO, SI CITA CHE LA SANZIONE OPERA SENZA LIMITI TEMPORALI!!!!!E CHE IL MINISTERO PROVVEDERA' SUCCESSIVAMENTE A UNA COMUNICAZIONE NUOVA!!!!!!! QUINDI FERMATE TUTTO!!!!!!!!! ATTENDIAMO LA SENTENZA DEL TAR INTANTO PER I PRIMI DI GIUGNO. LO SCRITTO E' SCRITTO!!!
dal sito inail - anma - simlii

 Tenendo conto che l’invio di tali dati rientra nella fase di sperimentazione del sistema, e
conseguentemente delle possibili difficoltà di raccolta e trasmissione telematica delle informazioni
di cui sopra, si ricorda che, per l’intero periodo di sperimentazione, è sospesa la sanzione di cui
all’art. 58, comma 1, lettera e) del D.Lgs. 81/08
 A tal riguardo, stante la formulazione letteraria del comma 4 del D.M. 9 luglio 2012, che può
prestarsi a generare possibili dubbi interpretativi per gli organi di vigilanza, verrà chiarito a breve,
con opportuna lettera circolare del Ministero della Salute e del Ministero del Lavoro,
che la sospensione della sanzione per la mancata trasmissione dei dati inerenti la sorveglianza sanitaria
entro il termine prefissato, opera senza limiti temporali

[/cite]CONFERMO!!!!

SUPERGABRI

SUPERGABRI
Provenienza
Vicenza
Professione
Medico del Lavoro Competente
Messaggi
138
  • Re: sito INAIL già bloccato !!
  • (24/05/2013 18:12)

NON INVIARE NULLA!
Me lo ha confermato il mio SPISAL di riferimento OGGI: "Dove sta scritto di inviare i dati all' INAIL? "
E detto fra noi CHI facoltativamente, da volontario, in fase di sperimentazione, senza sanzioni, ha il tempo, la voglia e soprattutto una qualsiasi motivazione per compilare quella modulistica? Mi hanno sempre dato della secchiona, questa volta faccio un bel passo indietro, piuttosto del doppio salto mortale ben descritto da MAMMIDOC.
Non che non se ne capisca il senso: per l' ente assicuratore sapere quanti occupati risultano al 30/6 e al 31/12 nell' azienda con nomecognomeindirizzo assicurata è utile per verificare se essa paga i contributi come deve.
E se il n° dei sottoposti a controllo sanitario risultasse inferiore a quello degli esposti a rischio, come lo stesso modello parrebbe suggerire, cosa succederebbe al MC ?
Ho abbondato di congiuntivi e condizionali:sono il mio forte, ma così faccio anche contenta la redazione.

ANTO1234NELLA

ANTO1234NELLA
Provenienza
Torino
Professione
Medico del Lavoro
Messaggi
147
  • Re: sito INAIL già bloccato !!
  • (24/05/2013 18:56)

La Redazione il 24/05/2013 08:23 ha scritto:

Leggi meglio le cose che si scrivono. Non abbiamo detto inesattezze, abbiamo riferito quello che il rappresentante del Ministero della Salute, del Coordinamento delle Regioni e dell'Inail hanno detto. Tu hai un idea diversa? bene, esprimila ma evita di strumentalizzare tutti gli interventi.

Prima di tutto una curiosità: quando scrive ALFONSO CRISTAUDO ritengo che il post sia opera di Alfonso Cristaudo; quando invece scrive LA REDAZIONE di chi è opera? Di Cristaudo Alfonso? Perché non scrive uno solo, se sono la stessa cosa? Uno e Bino...potere della SIMLII!

Per venire all'argomento in discussione, confermo quanto ho detto: non ho strumentalizzato niente e avete detto delle inesattezze. Infatti avete scritto che una delibera della Conferenza Stato-Regioni equivale ad una legge. E no, caro Alfonso, non è così: una legge può essere cambiata SOLAMENTE da un'altra legge, e se anche lo dicono Gengis Khan oppure Stalin la sostanza non cambia, neppure se lo sostengono i rappresentanti del Ministero della Salute, della Conferenza Stato-Regioni e dell'INAIL, e questo non perché sia "una mia idea diversa", ma bensì perché lo sostiene l'ordinamento giuridico-costituzionale della Repubblica Italiana.

Quindi, come ha lucidamente fatto notare il sempre attento Prof. Ossicini, NON ESISTE ALCUN OBBLIGO DI INVIARE I DATI CON IL PROGRAMMA DELL'INAIL, E SE IL MC INVIA I DATI IN EXCEL (COME PREVISTO DALLA LEGGE) ASSOLVE IL PROPRIO COMPITO.

Mario

"...Stando sulle spalle dei giganti, ho visto più lontano..." Isaac Newton

ANTO1234NELLA

ANTO1234NELLA
Provenienza
Torino
Professione
Medico del Lavoro
Messaggi
147
  • Re: sito INAIL già bloccato !!
  • (24/05/2013 19:02)

dr.alesiani il 24/05/2013 09:00 ha scritto:


Alfonso dice bene ma non si è espresso chiaramente .......!
Ragazzi a prescindere di come ognuno di noi la pensi ( spero tutti contrari sia sulla forma che sulla sostanza dell'allegato),
il sito dell'INAIL funziona benissimo ( mi sono iscritto 10 minuti fa senza alcun problema!)
Per quanto riguarda l'invio, a Roma c'ero anche io e CONFERMO che l'iter comunicato da Direttrice progetto INAIL, Capo progetto, Marano(min salute), Giorgi(regioni) ed anche prof. Magrini ((((di cui non ho capito bene la funzione......ma ricordiamo che è UNIVERSITARIO.... e comunque ne "mastica" dei ns problemi quindi ci aiuterebbe) è stato ufficializzato come il seguente: MC>INAIL>ASL>REGIONE>INAIL
Quindi prima di parlare ( scrivere) leggiamo le carte ed informiamoci bene e non facciamo gli isterici............ce ne sono fin troppi!
Non "sparate" CAZZATE quando scrivete...... diamo una impressione miserrima e ancora una volta ribadisco che ci "leggono" in tanti (anche non MC) e quindi prima di battere sulla tastiera e prima di accendere il PC, accendiamo il ns TASTO ON CEREBRALE
Grazie
....e buon lavoro
Mario

Non ho ben compreso se il tuo intervento debba essere inteso come un invito "urbi et orbi", oppure come una specie di insulto nei miei confronti: voglio sperare che sia vera la prima ipotesi, dal momento che io non "sparo cazzate" e ho il tasto ON CEREBRALE perennemente acceso, te lo assicuro.

A dimostrazione che ho ragione, leggiti il mio post immediatamente precedente a questo, e vedrai che sulla presunta equivalenza di un intervento della Conferenza Stato-Regioni con una Legge dello Stato, ho semplicemente detto la verità.

Mario

"...Stando sulle spalle dei giganti, ho visto più lontano..." Isaac Newton

La Redazione

La Redazione
Provenienza
Pisa
Professione
Medico del Lavoro
Messaggi
1628
  • Re: sito INAIL già bloccato !!
  • (24/05/2013 19:49)

ANTO1234NELLA il 24/05/2013 06:56 ha scritto:


Prima di tutto una curiosità: quando scrive ALFONSO CRISTAUDO ritengo che il post sia opera di Alfonso Cristaudo; quando invece scrive LA REDAZIONE di chi è opera? Di Cristaudo Alfonso? Perché non scrive uno solo, se sono la stessa cosa? Uno e Bino...potere della SIMLII!

Per venire all'argomento in discussione, confermo quanto ho detto: non ho strumentalizzato niente e avete detto delle inesattezze. Infatti avete scritto che una delibera della Conferenza Stato-Regioni equivale ad una legge. E no, caro Alfonso, non è così: una legge può essere cambiata SOLAMENTE da un'altra legge, e se anche lo dicono Gengis Khan oppure Stalin la sostanza non cambia, neppure se lo sostengono i rappresentanti del Ministero della Salute, della Conferenza Stato-Regioni e dell'INAIL, e questo non perché sia "una mia idea diversa", ma bensì perché lo sostiene l'ordinamento giuridico-costituzionale della Repubblica Italiana.

Quindi, come ha lucidamente fatto notare il sempre attento Prof. Ossicini, NON ESISTE ALCUN OBBLIGO DI INVIARE I DATI CON IL PROGRAMMA DELL'INAIL, E SE IL MC INVIA I DATI IN EXCEL (COME PREVISTO DALLA LEGGE) ASSOLVE IL PROPRIO COMPITO.

Mario

Della Redazione fanno parte alcuni colleghi e non solo Alfonso Cristaudo.
Sull'argomento : continui a strumentalizzare! Che la decisione della Conferenza Unificata Stato Regioni equivale ad una legge non l'abbiamo detto noi, l'hanno detto i rappresentanti del Ministero, del Coordinamento delle Regioni e dell'Inail. Noi l'abbiamo solo riferito come detto da loro. Hai capito ora? Che non vi sia l'obbligo di inviare i dati all'Inail e' talmente evidente che non occorre ripeterlo. I suddetti soggetti hanno detto che è' inutile inviarli all'Asl, non che sia proibito.

La redazione di MedicoCompetente.it

aristide pellegrini

Nessun avatar per questo utente
Provenienza
Pistoia
Professione
Medico del Lavoro Competente
Messaggi
162
  • Re: sito INAIL già bloccato !!
  • (24/05/2013 20:14)

La Redazione il 24/05/2013 07:49 ha scritto:

Della Redazione fanno parte alcuni colleghi e non solo Alfonso Cristaudo.
Sull'argomento : continui a strumentalizzare! Che la decisione della Conferenza Unificata Stato Regioni equivale ad una legge non l'abbiamo detto noi, l'hanno detto i rappresentanti del Ministero, del Coordinamento delle Regioni e dell'Inail. Noi l'abbiamo solo riferito come detto da loro. Hai capito ora? Che non vi sia l'obbligo di inviare i dati all'Inail e' talmente evidente che non occorre ripeterlo. I suddetti soggetti hanno detto che è' inutile inviarli all'Asl, non che sia proibito.

Abbi pazienza, Alfonso e gli altri Colleghi della Redazione, ma pare francamente sorprendente che insigni Rappresentanti delle Istituzioni si siano abbandonati a pubbliche affermazioni come quella che hai appena citato.

Quanto poi che sia "inutile" inviarli alle ASL, codesti Signori avrebbero dovuto dirlo al Legislatore del Decreto 9 luglio 2012, che ha in tal modo disposto.


Ari

MedicoCompetente.it - Copyright 2001-2021 Tutti i diritti riservati - Partita IVA IT01138680507

Privacy | Contatti