Il portale del Medico del Lavoro Competente

Sezioni del portale

Ricerca

Login

Network

Il paziente: Uomo, 71 anni, operaio

Segnalato da
fracchiolla
Settore produttivo
metalmeccanico
Anzianità lavorativa specifica
32
Note anamnestiche
addetto per tutta la vita lavorativa al reparto lavorazione pompa freni in industria automobilistica, in capannoni coibentati con amianto.
A 69 aa diagnosi di carcinoma squamoso della lingua, operato con successo
Diagnosi/Sospetto diagnostico
carcinoma squamoso della lingua

Non mi risultano in letteratura associazioni tra neopèlasie della lingua ed esposizione ad amianto. Il soggetto vorrebbe fare domanda per neoplasi professionale. Qualche collega potrebbe fornirmi dei dati?
Grazie

Commenti (2)

1. Non credo proprio...

Per quanto i miei studi siamo oramai datati da diversi anni, non mi risulta che tale correlazione sia conosciuta. Se la memoria non mi inganna, sono l’alcol e il tabacco (sigarette, sigaro, pipa, masticazione) che costituiscono sicuramente i fattori di rischio più rilevanti per i tumori del cavo orale in generale. A questi fattori si possono aggiungere altri agenti specifici, quali microtraumi dovuti a denti scheggiati o protesi mal fatte. Ho letto da qualche parte (non ricordo dove, ti chiedo perdono) tuttavia, di una possibile associazione tra esposizione a diossina e carcinoma spinocellulare della lingua; non credo sia il tuo caso, ma potresti provare a vedere se c'è stata una esposizione alla diossina, poi, con un pò di fantasia..... Bada bene, che se il soggetto è oppure è stato fumatore non ha speranza akcuna di vedersi riconosciuta una mp dall'INAIL.
Saluti

(GANDALF IL GRIGIO 11/03/2005)

2. caso 40 del 10-3-2005

bisognerebbe risalire ad una dettagliata anamnesi clinica e professionaleed inoltre alle abitudini di vita (fumo).

(sergi1957@libero.it 17/05/2005)

MedicoCompetente.it - Copyright 2001-2022 Tutti i diritti riservati - Partita IVA IT01138680507

Privacy | Contatti