Il portale del Medico del Lavoro Competente

Sezioni del portale

Ricerca

Login

Network

Standards web

Valid XHTML 1.1! Valid CSS!

Articoli del mese

Articolo del Mese

80° Congresso Nazionale della Società Italiana di Medicina del Lavoro ed Igiene Industriale (Maggio 2017)

80° Congresso Nazionale della Società Italiana di Medicina del Lavoro ed Igiene Industriale

Programma : qui

La Scuola di Medicina del Lavoro padovana ha il piacere e l'onore di invitare tutti gli interessati a partecipare all'80° Congresso Nazionale della Società Italiana di Medicina del Lavoro ed Igiene Industriale, che si terrà a Padova dal 20 al 22 settembre 2017 presso i padiglioni 7 e 8 di Padova Fiere. Il Congresso Nazionale della SIMLII torna a Padova a ben 36 anni dal 44°, tenuto nel 1981 in occasione dei 70 anni del maestro Prof. Massimo Crepet. La sede padovana aveva successivamente organizzato nel 1993 a Venezia il 56° Congresso Nazionale sulla tematica "Valutazione del rischio e definizione dei valori limite per gli agenti chimici", problematica che allora si iniziava a discutere e sulla quale vogliamo fare il punto dopo oltre 20 anni proponendo come tema principale dell'80° Congresso "I valori guida nella valutazione del rischio". Un altro tema principale sarà "Allergie e lavoro", argomento caro alla nostra sede che ha visto istituire a Padova una delle prime Scuole di Specializzazione in Allergologia diretta prima da Crepet e poi dall'altro indimenticato maestro Prof. Bruno Saia. Verranno poi trattati altri due temi di grande interesse per la disciplina e con i quali i medici del lavoro dovranno sempre più confrontarsi nel prossimo futuro quali "La dimensione di genere in medicina del lavoro" e "Invecchiamento e lavoro". Il Congresso, preceduto come da tradizione nella mattinata del 20 settembre dai Corsi precongressuali di aggiornamento su specifiche tematiche, sarà organizzato in 5 sessioni plenarie sui temi principali del Congresso, delle quali una dedicata alla visione e discussione dei poster, ed in numerose sessioni parallele dedicate alla trattazione di altri specifici argomenti ed alle comunicazioni libere, alla illustrazione di Linee Guida dei Gruppi di Lavoro della SIMLII, al contributo delle Sezioni della SIMLII e di altre Società Scientifiche. In linea con la frase guida dell'80° Congresso "La Medicina del Lavoro dalla ricerca alla professione" che riprende la storica frase "Misura ciò che è misurabile, e rendi misurabile ciò che non lo è" di Galileo Galilei che tanto lustro ha dato alla nostra Università, la lettura magistrale della seduta inaugurale è stata affidata al Prof. Gaetano Thiene, insigne anatomo patologo della nostra Università, studioso di fama internazionale nel campo delle patologie cardiache e anche appassionato storico della Medicina padovana, che tratterà il tema "Origine del Metodo Scientifico e della Medicina Moderna all'Università di Padova nel XVI-XVIII secolo".

Autore

Pisa, 5 aprile 2017. Convegno sulla Promozione della Salute nei Luoghi di Lavoro (Marzo 2017)

Pisa, 5 aprile 2017. Convegno sulla Promozione della Salute nei Luoghi di Lavoro

Il giorno 5 aprile si svolgerà a Pisa il Convegno "La promozione della salute quando e dove si lavora (WHP)".

Il Convegno, a partecipazione gratuita e con ECM, è stato organizzato dall'Azienda Ospedaliera Universitaria Pisana, dal Cerimp e dall'ASL NO Regione Toscana.

l Piano Regionale di Prevenzione 2014-2018 prevede l'attuazione in Toscana del programma di Workplace Health Promotion (WHP) incoraggiando lo sviluppo di una "policy aziendale" che faciliti l'adozione di stili di vita salutari, prevenga rischi comportamentali e produca benessere biopsicosociale.


Il Programma è un percorso che porta un'azienda a diventare un luogo di lavoro che favorisce
le scelte di salute attraverso la realizzazione graduale di "Buone Pratiche", intese come quelle attività che hanno dimostrato di essere efficaci per migliorare la salute dei lavoratori.

La brochure dell'evento e le modalità di iscrizione sono indivìcate qui.

Autore

Medice cura te ipsum :le vaccinazioni nell’operatore sanitario (Febbraio 2017)

Medice cura te ipsum :le vaccinazioni nell’operatore sanitario

Conferenza Nazionale . Pisa 27 -28 marzo 2017

Le vaccinazioni negli operatori sanitari hanno una tripla valenza di sanità pubblica. Servono infatti a proteggere l'utente del servizio sanitario, che spesso si trova in una condizione di fragilità a causa di una maggiore suscettibilità alle infezioni; a proteggere l'operatore che per motivi professionali è maggiormente esposto al contagio; a tutelare il servizio sanitario che, in situazioni epidemiche, potrebbe fronteggiare una carenza acuta di personale proprio a causa di malattie prevenibili da vaccino, quali l'influenza. A questo va aggiunto che, nella attuale temperie culturale caratterizzata da una progressiva sfiducia del pubblico nei confronti delle vaccinazioni, l'operatore sanitario che si vaccina è il migliore testimonial per fugare timori immotivati e promuovere la pratica vaccinale. Nonostante ciò in Italia, come in molti altri Paesi Europei, le coperture vaccinali fra gli operatori sanitari sono estremamente deludenti.

Autore

FAQ ECM - 2016 (Dicembre 2016)

FAQ ECM - 2016

Pubblichiamo, a fine anno, un breve testo riassuntivo delle caratteristiche principali del sistema ECM (Educazione Continua in Medicina) e delle peculiarità riguardanti i medici competenti e gli adempimenti obbligatori da mettere in atto all'inizio del prossimo anno. Si ringrazia per il contributo il coordinamento della sezione tematica AProMel SIMLII, che ha elaborato il testo.

Con l'occasione tutta la Redazione del sito invia ancora ai lettori e a tutti i colleghi i più cordiali auguri di uno splendido 2017

Autore

Altra analisi critica del Ddl Ribaudo-Boccuzzi (Dicembre 2016)

Altra analisi critica del Ddl Ribaudo-Boccuzzi

Viene presentata un'analisi giuridica del Ddl da parte del Dr Maurizio Del Nevo. Ricordiamo che sul forum è aperto un thread di discussione su questo argomento.

Il contributo intero è scaricabile qui

Autore

Il DdL Ribaudo-Boccuzzi: un’altra proposta di modifica del ruolo dei Medici Competenti (Novembre 2016)

Il DdL Ribaudo-Boccuzzi: un’altra proposta di modifica del ruolo dei Medici Competenti

Si pubblica il commento del Dr. Ramistella, coordinatore della sezione tematica della SIMLII dedicata all'attività professionale dei medici del lavoro e medici competenti sulla recente proposta di legge presentata alla Camera dei deputati (primi firmatati on.li Ribaudo e Boccuzzi) in merito a un nuovo ruolo del medico competente. Nell'articolo viene riportato il disegno di legge e commentate le possibili ripercussioni, comprese alcune proposte concrete già ipotizzate nell'ambito della sezione tematica e della stessa Società scientifica. Viene dato, infine, appuntamento alla prossima "Convention MC 2017", ove questa proposta - assieme alle altre che l'hanno preceduta - verrà ampiamente discussa e approfondita, confidando nella partecipazione attiva di tutti i colleghi interessati e delle stesse parti politiche, sindacali e datoriali.

Autore

MedicoCompetente.it - Copyright 2001-2017 Tutti i diritti riservati - Partita IVA IT01138680507

Privacy | Contatti