Il portale del Medico del Lavoro Competente

Sezioni del portale

Ricerca

Login

Network

Standards web

Valid XHTML 1.1! Valid CSS!

30.6 CREDITI PER MEDICO COMPETENTE - LE IDONEITA' DIFFICILI

Segnalato da
Medlavecm formazione

Generalità

Tipologia
Corso
Dimensione dell'evento
Nazionale
Crediti Ecm
30

Logistica

Inizio
13:00 del 07 Giu 2017
Fine
20:30 del 21 Giu 2017
Dove
HOTEL CATULLO SAN MARTINO BUON ALBERGO (VR) USCITA AUTOSTRADA VERONA EST
Costo
360 Euro + IVA
Posti
30

Organizzazione

Organizzatore
MEDLAVECM
Segreteria scientifica
dott. Liviano Vianello - Direttore Spisal Ulss 6 Euganea Padova
Segreteria organizzativa
Medlavecm - dott.ssa Elena Cipresso - 3400750760
formazione@medlavecm.it
www.medlavecm.net

Oratori

Dott. Liviano Vianello - Direttore Spisal Ulss 6 Euganea

prof. Luigi Perbellini - Direttore Scuiola di Specialità di Medicina del Lavoro Università degli Studi di Verona
Prof. Stefano Porru - Univerisità degli Studi di Verona—Medicina del Lavoro
Dott. Alessandro Pisano - Cardiologo e Medico Competente
Dott.ssa Perla Tironi - Specialista in Psichiatria

Descrizione

La legislazione italiana affronta il tema dell’idoneità al lavoro in un insieme di leggi, decreti, provvedimenti che, elaborati in momenti storici diversi, non sono sempre armonizzati tra loro.
L’accresciuta difficoltà del mondo del lavoro rende estremamente complesso in Italia il ruolo del Medico Competente, al quale la legge affida in via esclusiva il compito di effettuare la sorveglianza sanitaria dei lavoratori nei casi previsti dalla normativa vigente.
Il ventaglio di conoscenze che il Medico Competente deve possedere per poter svolgere la propria attività in modo appropriato è estremamente ampio.
Il Decreto Legislativo 81/2008, infatti, oltre a richiamare tali professionisti al rispetto delle indicazioni della Commissione internazionale di salute occupazionale (ICOH), obbliga gli stessi a tener conto degli indirizzi scientifici più avanzati nell’espletamento della propria attività in ambito occupazionale, quindi con l’esigenza di un costante ed approfondito aggiornamento.
La valutazione dell’idoneità al lavoro è oggi resa più complessa dalla necessità di una valutazione più ampia rispetto al rischio professionale così come inteso attualmente, con la necessità di prendere in considerazione anche la gestione del rischio per terzi e la salute complessiva del lavoratore.
Il progressivo invecchiamento della forza lavoro e la particolare attenzione verso la possibilità di inserimento lavorativo di chi è affetto da varie patologie, determina la necessità per il Medico Competente di confrontarsi nella formulazione del giudizio di idoneità con diversi aspetti patologici come per esempio: malattie mentali, alcuni disturbi del comportamento (danni da stress, mobbing, etc.), i gravi handicap (vista, udito, motilità, etc.), gli stati di tossicodipendenza, alcool-dipendenza, farmacodipendenza, etc.
L’evento si propone di creare un momento di analisi delle criticità che il Medico Competente si trova ad affrontare e soprattutto di realizzare una iniziativa formativa in grado di fornire ai Medici Competenti delle concrete indicazioni operative. L’obiettivo che si prefigge è quello di chiarire alcuni aspetti normativi che si prestano a interpretazioni non univoche, perché le norme sono state generate in tempi diversi e non bene armonizzate, o comunque non entrano su questioni scientifiche di analisi di patologie pericolose e la compatibilità con la mansione specifica.
Sviluppare attraverso il confronto interdisciplinare la conoscenza di alcune condizioni patologiche che possono rendere particolarmente problematico l'inserimento lavorativo;
Analizzare criticità e strategie risolutive attraverso il confronto fra il punto di vista scientifico nelle attualità della Medicina del Lavoro, l’approccio normativo e il contributo dell’Organo di Vigilanza

MedicoCompetente.it - Copyright 2001-2017 Tutti i diritti riservati - Partita IVA IT01138680507

Privacy | Contatti