Il portale del Medico del Lavoro Competente

Sezioni del portale

Ricerca

Login

Network

Standards web

Valid XHTML 1.1! Valid CSS!

Sovraccarico biomeccanico degli arti inferiori e tutela della salute sul lavoro

Segnalato da
danysint

Generalità

Tipologia
Corso
Dimensione dell'evento
Nazionale
Crediti Ecm
16

Logistica

Inizio
08:30 del 17 Giu 2017
Fine
13:30 del 18 Giu 2017
Dove
Hotel San Francesco Rende
Costo
200 Euro
Posti
100

Organizzazione

Organizzatore
Provider ECM e Segreteria organizzativa J&B
Segreteria scientifica
Dott. Mario Marino, Direttore UOC SPISAL ASP Cosenza
Dott. Giovanni Martini, Responsabile UO Riabilitativa ASP Cosenza
Dott. Francesco Martire, Dirigente Medico UOC SPISAL ASP Cosenza
Segreteria organizzativa
Provider ECM J&B

Oratori

Dott. Mario Marino, Direttore UOC SPISAL ASP Cosenza
Dott. Giovanni Martini, Responsabile UO Riabilitativa ASP Cosenza
Dott. Francesco Martire, Dirigente Medico UOC SPISAL ASP Cosenza

Descrizione

I disturbi muscolo-scheletrici sono diventati tra le principali minacce per la salute e la sicurezza dei lavoratori. I motivi sembrano essere diversi, ma non c’è dubbio che un contributo alla “esplosione” di tali patologie, in generale, sia stato dato anche dal loro inserimento nell’elenco delle malattie professionali nel 2008. Fra gli aspetti critici, vi è una palese disomogeneità nell’interpretazione della specifica legislazione italiana in materia di sicurezza sul lavoro per cui si riscontrano prassi diverse di valutazione sanitarie del rischio e parametri sanzionatori molto differenti tra loro. Inoltre, il moltiplicarsi di pubblicazioni scientifiche, di cosiddette “linee-guida” o “linee di indirizzo”, contribuiscono a generare molta confusione tra gli addetti ai lavori e di fatto non aiutano a gestire il fenomeno nei diversi settori poiché troppo generici o eccessivamente specifici; a peggiorare la situazione generale, si aggiunge la discutibilità pseudo-scientifica di molte metodologie ad oggi impiegate per la valutazione dei rischi per l’apparato muscoloscheletrico e di alcuni studi sulle basate stesse metodologie. L’evento si prefigge di fornire, in modo chiaro e schematico, ogni strumento utile ad identificare le più frequenti patologie muscolo scheletriche lavoro – correlate degli arti inferiori sulla base dei riferimenti legislativi e delle più oggettive esperienze, assicurative e patronali, di medicina legale del lavoro.
Il corso ECM è rivolto a tutte le categorie professionali mediche con particolare riferimento ai medici competenti ai sensi del D.L.vo 81/2008 sulla sicurezza sul lavoro in quanto direttamente coinvolti. Per la categoria professionale dei medici competenti l’evento rientra negli obbiettivi formativi specifici, per come definiti dall’articolo 3 del D.L.vo n. 81 del 2008, comprendente medici specialisti in Medicina del Lavoro, in Medicina preventiva dei lavoratori e psicotecnica, Igiene e Medicina Preventiva, in Medicina Legale, medici con altre specializzazioni o medici generici in possesso dell’autorizzazione di cui all’articolo 55 del decreto legislativo 15 agosto 1991, n. 277. Occorre, ancora, precisare che ai sensi e per gli effetti dell’art. 38, comma 3, del D.L.vo 81 del 2008, “per lo svolgimento delle funzioni di medico competente è altresì necessario partecipare al programma di educazione continua in medicina ai sensi del decreto legislativo 19 giugno 1999, n. 229, e successive modificazioni e integrazioni, a partire dal programma triennale successivo all’entrata in vigore del presente decreto legislativo.

MedicoCompetente.it - Copyright 2001-2017 Tutti i diritti riservati - Partita IVA IT01138680507

Privacy | Contatti