Il portale del Medico del Lavoro Competente

Sezioni del portale

Ricerca

Login

Network

Standards web

Valid XHTML 1.1! Valid CSS!

Petrolchimico: ambiente, lavoro e danni per la salute

Segnalato da
ramiste

Generalità

Tipologia
Seminario
Dimensione dell'evento
Regionale
Crediti Ecm
6

Logistica

Inizio
08:30 del 16 Dic 2017
Fine
14:30 del 16 Dic 2017
Dove
Catania, aula magna "Leonardo da Vinci", via S.G. Battista de la Salle n. 10
Costo
35 Euro + IVA
Posti
100

Organizzazione

Organizzatore
E. Ramistella
Segreteria scientifica
Dr. Ernesto Ramistella
Segreteria organizzativa
Segreteria organizzativa: SALUTE SICILIA s.n.c.
Iscrizioni on line collegandosi al sito www.salutesicilia.com (fino ad esaurimento posti disponibili); non sarà possibile iscriversi in sede di convegno ma solamente effettuando bonifico bancario alle seguenti coordinate:
BANCA CREDEM AG.2 di CATANIA - IBAN: IT48 E030 3216 9000 1000 0006 191 intestato a Salute Sicilia s.n.c.
Per info & contatti: info@salutesicilia.com - 347/4419512

Oratori

Prof.ssa Margherita Ferrante – Docente Igiene presso Università di Catania
Dr. Marcello Iachello – Dirigente medico Exxon-Mobil
Dr. Giuseppe Pollaci – Medico del Lavoro Competente
Dr.ssa Edda Paino - Dirigente medico SPreSAL Messina
Dr. Ernesto Ramistella – Medico del Lavoro Competente
Prof.ssa Giovanna Spatari – Docente Medicina del Lavoro presso Università di Messina

Descrizione

L'industria petrolifera comprende l'insieme dei processi estrattivi, di trasporto e di raffinazione del “petrolio” ed è caratterizzata da impianti che ricoprono grandi estensioni territoriali con elevato numero di lavoratori (operatori di impianto, manutentori, addetti ai servizi e personale amministrativo).
I principali rischi professionali degli operatori del petrolchimico sono legati all’esposizione alle sostanze chimiche presenti nel ciclo produttivo e al rumore industriale degli impianti. Al giorno d’oggi deve essere tenuta in considerazione anche la presenza di videoterminali, utilizzati in modo costante non solo negli uffici ma anche nei laboratori e nelle sale controllo nonché possibili condizioni di stress lavoro-correlato per turnisti H24, addetti alle piattaforme off-shore e altre mansioni particolari. Nell'industria petrolchimica, in passato, era elevato anche il rischio da esposizione ad amianto, ampiamente utilizzato per la coibentazione, progressivamente sostituito da fibre minerali con minore pericolosità per la salute degli addetti.
Inoltre, viene considerato collegato al petrolchimico un rischio ambientale e per la salute delle popolazioni che insistono nei territori adiacenti alle Raffinerie, rischio che ha destato e desta tuttora notevole risalto per le possibili conseguenze negative (tuttora da dimostrare).
Il seminario si propone di fare il punto sull’industria petrolchimica attuale e sui reali pericoli per la salute degli addetti e delle popolazioni circostanti, in relazione a quanto già visto in passato e con particolare attenzione al futuro e alla riconversione degli impianti esistenti.

MedicoCompetente.it - Copyright 2001-2017 Tutti i diritti riservati - Partita IVA IT01138680507

Privacy | Contatti