Il portale del Medico del Lavoro Competente

Ricerca

Login

Informazioni

Permesso di lettura:
Tutti gli utenti
Permesso di scrittura:
Utenti registrati

Network

Standards web

Valid XHTML 1.1! Valid CSS!

legge 335/95 inabilità a mansioni

Questo argomento ha avuto 7 risposte ed è stato letto 572 volte.

Seven

Seven
Provenienza
Trapani
Professione
Laureato non medico
Messaggi
4
  • legge 335/95 inabilità a mansioni
  • (08/02/2019 11:36)

Buongiorno a tutti e grazie per le eventuali risposte.
Sono un 'Postale Sportellista quindi video terminalista' di quasi sessantanni , con 37 anni e mezzo di contributi.
Ho chiesto la legge 335/95 per inabilità a mansioni causa:
1) sono sofferente da circa quarantanni di emicrania con aurea che da alcuni anni a questa parte è andata notevolmente peggiorando con attacchi settimanali che mi costringono a far malattia causa i forti mal di testa a seguire, e tutte le problematiche collegate che si acuiscono in maniera esponenziale dovendo stare davanti allo schermo per circa 7 ore..
Sono in cura da un neurologo esperto per la problematica e seguo terapia farmacologica specifica.
2) Fra Ernia cervicale e artrosi varie locali, piu' alte due ernie al disco con protusione nella parte Lombare, piu' artrosi a gogò in avrie alte parti del corpo, ho eliminata la movimentazione di pesi e diritto obbligo a cambiare postura ,a davere un 'asetto ergonomico della postazione etc etc.
£ ) Specificando che in nessun ufficio postale, a parte quello del " gabbiano di Roma", esistono possibilità di fare pause di 10 m ogni ora come si raccomanda ai terminalisti, di avere banchetti erognomici o rispondenti alla legge 626, volevo chiedere quali possibilita' ho secondo voi di veder accolta la mia richiesta di legge 335/95 ? Ed in second'ordine, se fosse presente qualche MC di Poste, se rifiuto il demansionamento, posso accedere alo scivolo di 'solidarieta' di poste , ovvero al pagamento di contributi+ stipendi per gli anni che mi mancano alla quota 100?

ringrazindo per l'attenzione, saluto tutti

Seven

Seven
Provenienza
Trapani
Professione
Laureato non medico
Messaggi
4
  • Re: legge 335/95 inabilità a mansioni
  • (19/02/2019 15:13)

Ok, capita l'antifona. Poi non vi lamentate però, quando sentite che in genere, nella molteplicità, la Plebe non si fida molto dei vostri giudizi imparziali.
Vi farò comunque sapere, Ad Maiora, cari Competenti ..

mantello

Nessun avatar per questo utente
Provenienza
Milano
Professione
Medico del Lavoro
Messaggi
359
  • Re: legge 335/95 inabilità a mansioni
  • (19/02/2019 15:41)

Volendo essere poco diplomatici (ma adeguati al suo tono) si potrebbe dire che anche chi la legge capisce l'antifona.
Pare di capire che la sua situazione sanitaria, così pesantemente compromessa, sia stata valutata dal MC che ha formulato un giudizio di idoneità con prescrizioni/limitazioni. Questo è quanto rientra nell'ambito di attività dei medici competenti, cioè dei frequentatori di questo forum. Al suo Datore di lavoro compete di trovarle una situazione lavorativa che rispetti le prescrizioni/limitazioni. Non rientra invece nell'ambito di intervento specifico del MC valutare se esistano possibilità di godere di benefici pensionistici /previdenziali e cosa debba fare il Datore di lavoro che si trovi nell'impossibilità di impiegarla utilmente date le prescrizioni/limitazioni che sono state formulate. Dovrebbero quindi porre le sue domande ad altri interlocutori e non dovrebbe stupirsi se non trovano risposta in questa sede

caballero

Nessun avatar per questo utente
Provenienza
Milano
Professione
Medico del Lavoro Competente
Messaggi
68
  • Re: legge 335/95 inabilità a mansioni
  • (20/02/2019 12:45)

La 626 non esiste più... forse dovrebbe leggere meglio il d.lgs. 81/08 per capire le competenze del medico competente invece di sparare a raffica...

Seven

Seven
Provenienza
Trapani
Professione
Laureato non medico
Messaggi
4
  • Re: legge 335/95 inabilità a mansioni
  • (21/02/2019 10:35)

Mi scuso per la dialettica ma assolutamente non era mia intenzione, offendervi ( il mio MC è un discorso diverso peró esistono anche le mele marce nel paniere colorato), ma solo avere un vostro parere spassionato. Si, io ho delle limitazioni, tipo quella della pausa videoterminalisti, tipo cambiare postura etc, ma signori, quando si hanno 4/5 episodi al mese di scotomi scintillanti ( io soffro di quelli con perdita della visione centrale per anche mezz'ora a chi seguo o mal di testa x giorni, e scotomi senza aurea con episodi di macchie scintillanti sia chiarissime che a volte scure persistenti x molto minuti) più la cervicale che mi tormenta ogni giorno, possibile che il mio MC in posso fare una dichiarazione particolare ?
Mah, vi ringrazio comunque dei commenti e vi farò' sapere dopo la vista assl che mi verrá erogata prossimamente

Seven

Seven
Provenienza
Trapani
Professione
Laureato non medico
Messaggi
4
  • Re: legge 335/95 inabilità a mansioni
  • (21/04/2020 15:55)

Allora cari Competenti,

per dovere di cronaca e per chi fosse interessato all'argomento , volevo concludere la vicenda.
Dunque su mia richiesta andai a visita presso la commissione medica regionale, ed ovviamente, poteva mai essere diversamente, fui "ritrovato Idoneo ed abile a qualsiasi mansione. A parte spostare pesi superiori a 170 Kg " .. :-)

Cè però nella vicenda un qualcosa di "DIVINO", o di Extraterrestre a seconda del vostro Credo, cari competenti. Lo devo dire.

Perchè in questa situazione fui costretto a continuare malattia per altri 9 mesi, giacchè avevo grossi problemi ( seppur non capendone il perchè, dato che la commissione medica regionale mi aveva trovato come un ventenne sotto effetto di superdotati ormoni della crescita ).

Eppure stavo male.

Quindi mi balenò un idea: Scrissi all'ufficio legale di Poste Roma evidenziandogli che avevo intenzione di denunciarli, perchè nonostante "fossi stato ritenuto inidoneo a certe mansioni" ( commissione medica provinciale), alcuni dei miei tanti e belli preposti avuti nel mio felice periodo postale, in certi particolari periodi postali.., mi applicavano in mansioni "inidonee"!
Collezionavo da tempo (su consiglio del mio avvocato) prove video e discorsi audio, dove si dimostrava che invece di stare 'seduto', caricavo, spingevo e svuotavo carretti, per decine di quintali al giorno).

Finale con Sorpresa: Dopo una settimana vengo contattato da Poste Roma e mi si propone un bel " ESODO INCENTIVATO" !

Io accetto immediatamente e dopo due mesi mi arrivano 3 anni di Contributi + paghe + Stipendi + Incentivi + ( un regalino personale per non dare seguito legale alla cosa..) + TFR.

Totale, una bella cifretta che sinceramente, avendo investito la medesima cifretta.., in due mini appartamenti, mi frutterà molto più della pensione per Inabilità che avrei percepito se la "Commissione Medica regionale", avesse svolto il suo lavoro con "COMPETENZA "...

Che dire, esiste un Dio.

Ed il consiglio a quelli che attualmente si trovano nella mia situazione è :
FATE VALERE I VOSTRI DIRITTI !!!

Accumulando prove, atti, quasiasi cosa che vada contro il lavoratore per l'ottenimento di un profitto extra per l'azienda, ed i suoi sicari.
Qualsiasi azienda sia.

Non rassegnatevi: DIO C'E' !!!

P.S. Cari Competenti, per voi un saluto particolare, e l'augurio che siate diversi da "tante commissioni mediche regionali, che definire , delinquenziali, è dire poco" !

Ad Maiora Semper !

Conte_Vlad_III

Conte_Vlad_III
Provenienza
Pavia
Professione
Medico del Lavoro
Messaggi
324
  • Re: legge 335/95 inabilità a mansioni
  • (21/04/2020 19:54)

Fantastico. Ogni giorno lo stivale mi riserva notizie incredibili. Bello essere italiani. E se mi consente utilizzerò da ora in avanti la sua esperienza per consentire la movimentazione di carichi fino a 170kg. Questa è davvero una manna... il resto meno ma soffre ovviamente del giudizio personale.

caballero

Nessun avatar per questo utente
Provenienza
Milano
Professione
Medico del Lavoro Competente
Messaggi
68
  • Re: legge 335/95 inabilità a mansioni
  • (09/06/2020 12:49)

Conte_Vlad_III il 21/04/2020 07:54 ha scritto:
Fantastico. Ogni giorno lo stivale mi riserva notizie incredibili. Bello essere italiani. E se mi consente utilizzerò da ora in avanti la sua esperienza per consentire la movimentazione di carichi fino a 170kg. Questa è davvero una manna... il resto meno ma soffre ovviamente del giudizio personale.

...forse erano 17,0 Kg o 1,70 kg ?

MedicoCompetente.it - Copyright 2001-2020 Tutti i diritti riservati - Partita IVA IT01138680507

Privacy | Contatti