Il portale del Medico del Lavoro Competente

Ricerca

Login

Informazioni

Permesso di lettura:
Tutti gli utenti
Permesso di scrittura:
Utenti registrati

Network

Standards web

Valid XHTML 1.1! Valid CSS!

Invalidità psichica e problemi.

Questo argomento ha avuto 0 risposte ed è stato letto 139 volte.

Caos

Nessun avatar per questo utente
Provenienza
Salerno
Professione
Altro (Non presente in elenco)
Messaggi
1
  • Invalidità psichica e problemi.
  • (12/06/2019 21:31)

Salve,la mia storia ê comune ad altre.finota l'adolescenza con l'inizio dell'età adulta sono piombato nel baratro.diagnosi: disturbo schizoaffettivo.ho sofferto,con un errore più grande del disturbo: fare la domanda di invalidità civile.dopo due revisioni mi hanno confermato il 75% senza revisione. All'inizio pensavo mi avessero favorito.il disturbo c'è sono in cura.dopo cinque anni bui in cui non riuscivo a trovare lavoro e ho arrangiato con i 290 EU mensili ora che sto UN PO meglio e ho trovato un UMILE lavoro comincio a rimuginare,a pensare che a chiedere l'invalidità abbia sbagliato.grave errore ancora più grave quello dei medici legali di non farmi fare più la revisione. Mi sono adagiato alla pensioncina, lavoro in nero e ho vergogna solo a pensare che il mio datore di lavoro venga a sapere che sono invalido.brutto status per me.per questo sto temporeggiando quando vuole mettermi in regola perché dall'INPS risulta tutto e voi assumereste un invalido psichico? Riesco a lavorare ma con difficoltà.la mia è una vergogna che mi porta anche a sperperare i soldi perché mi sembra tutto senza senso con questa etichetta di invalido psichico. Molto meglio se nn fossi mai caduto in psicosi, avrei trovato un lavoro etcetcetc.gradisco critiche e suggerimenti.credo che dovevo resistere alla tentazione di farmi aiutare economicamente ottenendo un bruttissimo marchio.

MedicoCompetente.it - Copyright 2001-2019 Tutti i diritti riservati - Partita IVA IT01138680507

Privacy | Contatti