Il portale del Medico del Lavoro Competente

Sezioni del portale

Ricerca

Login

Informazioni

Permesso di lettura:
Tutti gli utenti
Permesso di scrittura:
Utenti registrati

Network

Standards web

Valid XHTML 1.1! Valid CSS!

Rifiuto della visita di sorveglianza sanitaria causa assenza rapporto di fiducia e controversie legali

Questo argomento ha avuto 5 risposte ed è stato letto 687 volte.

Giorgio_G

Nessun avatar per questo utente
Provenienza
Latina
Professione
Altro (Non presente in elenco)
Messaggi
2
  • Rifiuto della visita di sorveglianza sanitaria causa assenza rapporto di fiducia e controversie legali
  • (05/07/2019 22:16)

Un saluto ai rispettabili Dottori del forum.

Avrei bisogno di un vostro competente parere su un caso che probabilmente sarà più unico che raro.

Vado ad esporre i fatti:
dal 2012 al 2017 ho lavorato come dipendente in una società di ingegneria e sicurezza sul lavoro, con la qualifica di disegnatore/progettista, quindi ero un videoterminalista.
La consorte del mio datore di lavoro era un medico del lavoro ed ovviamente era il MC dello studio del marito.
Vi anticipo subito che nel corso dei 5 anni sono stato sottoposto a ZERO visite.

Nel frattempo questa dottoressa crea una sala per le visite in una stanza dello studio di ingegneria del marito e comincia ad appiopparmi le sue pratiche mediche: giudizi di idoneità, analisi, ECG, alcol test, drug test ecc da elaborare, stampare, inviare ecc., nonostante io fossi assunto con una qualifica che nulla aveva a che fare con l'attività del MC.

Già qui credo che sarebbe da discutere del trattamento "allegro" dei dati medici dei pazienti che venivano dati in pasto a me ed al mio collega, che eravamo assolutamente privi di qualsiasi autorizzazione per effettuare una tale attività.

Ovviamente c'era poco da discutere, dato l'ambiente di lavoro ristretto e senza alcuna tutela reale per noi due dipendenti che, concretamente, avevamo due datori di lavoro ed eravamo costretti a lavori straordinari non retribuiti e non compensati con il riposo.

Nel frattempo il MC divenne anche socio nella società di ingegneria del marito e cominciò ad appiopparmi anche di fare la verifica dei drug test, che andava effettuata tramite scansione dei campioni delle urine con l'apposito macchinario.
Come se non bastasse, mi venne spesso fornito un solo campione di urine per preparare il drug test di svariate persone. Di fronte alla mia richiesta di sapere dove fossero i campioni delle urine degli altri lavoratori mi venne detto che già il controllo era già stato fatto con le cartine reagenti al momento della visita.
Ovviamente io ero molto perplesso, a ragione, in quanto, a seguito di una mia richiesta di informazioni, scritta tramite whatsapp, in relazione all'ennesimo drug test, questa dottoressa mi rimproverò che queste conversazioni potevano essere spiate e che se lei fosse finita nei guai ci sarei finito anch'io.

A distanza di un paio di mesi da questo fatto e a seguito di numerose violazioni contrattuali subite, lasciai il posto di lavoro e intrapresi un ricorso lavorativo contro il mio ex datore ed il MC in quanto socio dell'azienda in cui lavoravo.

Adesso ho iniziato al lavorare per una nuova azienda e oggi ho saputo che il 19 luglio dovrò essere visitato proprio dal mio ex MC.

Io non ho intenzione di farmi visitare da questo MC, in quanto non nutro alcuna fiducia e rispetto per una persona che affida il trattamento dei dati medici a persone qualsiasi e che addirittura falsifica le analisi.

Quindi vi chiedo che passi dovrei intraprendere verso questo personaggio e nel caso si debba procedere ad una sua denuncia, quali sono gli organi competenti ai quali rivolgersi.

Vi ringrazio.

mantello

Nessun avatar per questo utente
Provenienza
Milano
Professione
Medico del Lavoro
Messaggi
259
  • Re: Rifiuto della visita di sorveglianza sanitaria causa assenza rapporto di fiducia e controversie legali
  • (06/07/2019 17:38)

Credo che quanto descritto, se e in quanto documentabile, possa essere oggetto di esposto sia all'Ordine dei Medici per quanto attiene agli aspetti deontologici sia all' Organo di Vigilanza o alla Procura della Repubblica per quanto riguarda le violazioni di legge.
Per quanto riguarda la possibilità di rifiutare la visita medica non mi pare abbia un supporto normativo e potrebbe anche essere usata per giustificare una mancata assunzione. L'unico modo per evitare la visita sarebbe dimostrare che la mansione che verrà assegnata non espone a rischi per cui debba essere attuata la sorveglianza sanitaria (nel caso specifico utilizzo di VDT per meno di 20h medie settimanali). Peraltro se a seguito della visita dovesse essere formulato un giudizio non condivisibile sarebbe sempre possibile fare ricorso entro trenta giorno all'Organo di Vigilanza

Giorgio_G

Nessun avatar per questo utente
Provenienza
Latina
Professione
Altro (Non presente in elenco)
Messaggi
2
  • Re: Rifiuto della visita di sorveglianza sanitaria causa assenza rapporto di fiducia e controversie legali
  • (07/07/2019 08:58)

La ringrazio per la risposta.

Credo che ci sia un vuoto normativo a riguardo, perché, se è vero che il MC opera per conto del datore di lavoro, egli ha comunque un rapporto diretto con il lavoratore/paziente e il rapporto di fiducia tra medico e paziente è uno dei pilastri del codice deontologico.

Credo che sia necessaria una norma che, in modo giustificato, eviti di essere visitato da una persona con la quale si è in pieno conflitto legale o personale.
Voi fareste tenere la vostra contabilità da un commercialista che avete portato in giudizio e che vi ha augurato le peggiori cose? Non credo.
Perché io dovrei accettare di essere visitato da un medico che mi è dichiaratamente nemico?

Alex.Ferr

Nessun avatar per questo utente
Provenienza
Pisa
Professione
Medico del Lavoro
Messaggi
7
  • Re: Rifiuto della visita di sorveglianza sanitaria causa assenza rapporto di fiducia e controversie legali
  • (07/07/2019 12:37)

Caro Giorgio,
se la mansione che ricopri, in funzione di quanto riportato nel DVR, prevede la sorveglianza sanitaria (in quanto comporta l'esposizione a rischi lavativi normati) non puoi rifiutarti di sottoporti alla visita medica.
In sostanza non vi è alcun vuoto normativo per i seguenti motivi:

Le lettere a) e g) del comma 1 dell'art. 18 del D. Lgs. 81/2008 "Obblighi del datore di lavoro e del dirigente" recitano:
"1. Il datore di lavoro, che esercita le attività di cui all’articolo 3, e i dirigenti, che organizzano e dirigono le stesse attività secondo le attribuzioni e competenze ad essi conferite, devono:
a) nominare il medico competente per l’effettuazione della sorveglianza sanitaria nei casi previsti dal presente decreto legislativo.
[...]
g) inviare i lavoratori alla visita medica entro le scadenze previste dal programma di sorveglianza sanitaria e richiedere al medico competente l’osservanza degli obblighi previsti a suo carico nel presente decreto"

La lettera i) del comma 2 dell'art. 20 del D. Lgs. 81/2008 "Obblighi del lavoratore" recita:
"2. I lavoratori devono in particolare:
[...]
i) sottoporsi ai controlli sanitari previsti dal presente decreto legislativo o comunque disposti dal medico
competente"

Ciò premesso appare chiaro che non puoi rifiutare di sottoporti alla visita medica prevista dal protocollo sanitario elaborato dal Medico Competente.
Qualora non sarai d'accordo con il giudizio espresso dallo stesso Medico Competente potrai presentare ricorso (allegando tutta la eventuale documentazione sanitaria a supporto del ricorso) all'Organo di Vigilanza territorialmente competente facendo attenzione di presentarlo entro 30 giorni dalla data di comunicazione del giudizio medesimo.

Conte_Vlad_III

Conte_Vlad_III
Provenienza
Pavia
Professione
Medico del Lavoro
Messaggi
226
  • Re: Rifiuto della visita di sorveglianza sanitaria causa assenza rapporto di fiducia e controversie legali
  • (08/07/2019 08:35)

La dottoressa secondo me sarà "a disagio" forse più di te e non credo andrà ad infilarsi in un ginepraio (una non idoneità "reattiva" a quanto successo ti darebbe margine anche per eventuali rivendicazioni in ambito legale e questo lei lo sa).
Personalmente non mi addentrerei in ulteriori azioni di tipo preventivo: vedi prima cosa succede il giorno della visita e poi decidi.
Il resto, riferimenti di legge inclusi, li hanno già elencati altri utenti

Giorgio.G

Nessun avatar per questo utente
Provenienza
Latina
Professione
Altro (Non presente in elenco)
Messaggi
1
  • Re: Rifiuto della visita di sorveglianza sanitaria causa assenza rapporto di fiducia e controversie legali
  • (11/07/2019 06:52)

Ringrazio tutti per le risposte ed i consigli ricevuti.

MedicoCompetente.it - Copyright 2001-2019 Tutti i diritti riservati - Partita IVA IT01138680507

Privacy | Contatti