Il portale del Medico del Lavoro Competente

Ricerca

Login

Informazioni

Permesso di lettura:
Tutti gli utenti
Permesso di scrittura:
Utenti registrati

Network

Standards web

Valid XHTML 1.1! Valid CSS!

decidere il mio futuro

Questo argomento ha avuto 8 risposte ed è stato letto 512 volte.

landor

Nessun avatar per questo utente
Provenienza
Massa Carrara
Professione
Medico
Messaggi
2
  • decidere il mio futuro
  • (25/10/2019 11:21)

Buongiorno a tutti,
sono nuovo qui sul sito e questo è il mio primo post e colgo l'occasione per presentarmi.
Mi sono laureato ed abilitato da poco all'Università di Pisa, ho fatto il concorso per medico di medicina generale e sono attualmente iscritto al relativo corso per la Regione Toscana che mi permette di stare a Massa (dove vivo) per le attività curricolari: anche se non è quello che sognavo di fare attualmente mi trovo bene e si dice che le prospettive lavorative in questo ambito sono ottime in quanto a breve ci sarà una valanga di pensionamenti.
Contemporaneamente ho concorso anche per le specializzazioni e sono risultato vincitore di una borsa in Medicina del Lavoro (materia che mi è sempre interessata molto) ahimè non a Pisa o università vicine a me ma a Varese (Università dell' Insubria).
Siccome il dubbio di come costruire il mio futuro mi corrode vorrei avere dei consigli da chi ha più informazioni ed esperienza di me:
- come è la situazione lavorativa (anche in prospettiva) della medicina del lavoro?
- vale la pena abbandonare il corso di medicina generale per la specializzazione in MedLav?
- come è l'ambiente del varesotto?
Qualsiasi riflessione, opinione o commento è ben accetto.
Grazie

mantello

Nessun avatar per questo utente
Provenienza
Milano
Professione
Medico del Lavoro
Messaggi
291
  • Re: decidere il mio futuro
  • (25/10/2019 23:43)

Arduo dare consigli sensati. Credo che debbano essere considerate, in primo luogo, le preferenze in ordine all'attività professionale, che peraltro possono essere soddisfatte solo in presenza di situazioni esistenziali (economiche o di altro tipo) che lo consentono. Chiaramente se l'alternativa è tra Medicina di base e Medicina del lavoro si è certi di non praticare in aree tecnologicamente sofisticate e mediaticamente scintillanti. Della Medicina del Lavoro è difficile dare informazioni generali perchè, in realtà,comprende aree professionali marcatamente differenziate. In linea teorica si passa dall'attività in ambito accademico, a quella in strutture ospedaliere, a quella nell'ambito di Enti Pubblici, a quella nei Servizi Territoriali a quella di medico competente. L'ultima posizione è quella, presumo, che coinvolge più professionisti. Da quel che vedo c'è carenza di MC. Tuttavia non mi pare che questa carenza comporti sostanziali incrementi del riconoscimento economico. L'inizio dell' attività sarà con tutta probabilità difficoltoso (non ci sono graduatorie di aree carenti) e non privo di problemi che sorgeranno se si incrociano le Società di Servizi. A mio parere un aspetto da non sottovalutare è quello di trovarsi a lavorare isolati (come del resto in Medicina generale) ma anche in ambienti sempre diversi e non sempre adeguati.

landor

Nessun avatar per questo utente
Provenienza
Massa Carrara
Professione
Medico
Messaggi
2
  • Re: decidere il mio futuro
  • (26/10/2019 10:55)

Grazie per la risposta. Ho letto i
precedenti post qui sul forum riguardanti le problematiche economiche legate alla presenza di società di servizi e mi spaventa un po' il fatto di lasciare un settore, quello della medicina generale, che pur con molte criticità (pressioni di asl e pazienti, spese di gestione...) permette di vivere discretamente per magari, scegliendo Medicina del Lavoro, finire travolto o risucchiato da queste società per mancanza di alternative migliori per guadagnare da vivere.

mantello

Nessun avatar per questo utente
Provenienza
Milano
Professione
Medico del Lavoro
Messaggi
291
  • Re: decidere il mio futuro
  • (26/10/2019 12:35)

Se anche all'inizio ci si intossica con le SdS è possibile disintossicarsi, come hanno fatto in molti.

faggiano.danilo

faggiano.danilo
Provenienza
Lecce
Professione
Medico Competente
Messaggi
637
  • Re: decidere il mio futuro
  • (28/10/2019 07:12)

Rimani nell'ambito della Medicina di Base, senza dubbio alcuno, altrimenti ti ritroverai a lamentarti come vedi in questo forum.

In bocca al lupo

A pensar male si fa peccato ma ci s'azzecca!

carlpam

Nessun avatar per questo utente
Provenienza
Padova
Professione
Medico Competente
Messaggi
784
  • Re: decidere il mio futuro
  • (28/10/2019 08:51)

però tieni presente che non sono incompatibili ( capisco che il sistema di iscrizione in specialità ti vincoli ) ma se ottieni il posto di MMG e poi ti iscrivi a ML potrai fare entrambe le attività. All'inizio se hai pochi "mutuati" avrai modo di farlo ( anche iscrizione a Igiene Med.Preventiva con un corso di medicina lavoro )

caballero

Nessun avatar per questo utente
Provenienza
Milano
Professione
Medico del Lavoro Competente
Messaggi
50
  • Re: decidere il mio futuro
  • (30/10/2019 13:14)

Consiglio spassionato, fai il medico di famiglia e il medico competente! tieniti aperte più porte in quanto la medicina del lavoro è basata su norme che possono cambiare nel tempo, le variabili economico-sociali sono infinite come sono fantasiose le leggi che vengono sparate (volevo usare un'altra parola ma vedo che il tono è alto..) dai vari governi... (ad es. la famosa leggina, due righe, che abilitava igienisti e medici legali a fare i medici competenti...)

Anna1981

Nessun avatar per questo utente
Provenienza
Chieti
Professione
Medico del Lavoro Competente
Messaggi
8
  • Re: decidere il mio futuro
  • (30/10/2019 14:21)

Ti consiglio entrambi I lavori, anche per una scelta contributiva.con la libera professione della medicina del lavoro paghi molte tasse ma pochi contributi per la pensione...meglio avere anche altro reddito

tonyporro

Nessun avatar per questo utente
Provenienza
Barletta - Andria - Trani
Professione
Medico del Lavoro
Messaggi
90
  • Re: decidere il mio futuro
  • (04/11/2019 21:49)

Ho l'impressione che non sia possibile seguire contemporaneamente il corso per la medicina generale e un corso di specializzazione

MedicoCompetente.it - Copyright 2001-2019 Tutti i diritti riservati - Partita IVA IT01138680507

Privacy | Contatti