Il portale del Medico del Lavoro Competente

Sezioni del portale

Ricerca

Login

Informazioni

Permesso di lettura:
Tutti gli utenti
Permesso di scrittura:
Utenti registrati

Network

Standards web

Valid XHTML 1.1! Valid CSS!

si deve aggiornare il dvr ? non pensate che sia un abuso ?

Questo argomento ha avuto 4 risposte ed è stato letto 212 volte.

carlpam

Nessun avatar per questo utente
Provenienza
Padova
Professione
Medico Competente
Messaggi
904
  • si deve aggiornare il dvr ? non pensate che sia un abuso ?
  • (22/11/2019 15:33)

Articolo 17 - Obblighi del datore di lavoro non delegabili
1. Il datore di lavoro non può delegare le seguenti attività: a) la valutazione di tutti i rischi con la conseguente elaborazione del documento previsto dall’articolo 28;
La valutazione dei rischi deve essere immediatamente rielaborata, nel rispetto delle modalità di cui ai commi 1 e 2, in occasione di MODIFICHE DEL PROCESSO PRODUTTIVO O DELLA ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO SIGNIFICATIVE AI FINI DELLA SALUTE e sicurezza dei lavoratori, o in relazione al grado di evoluzione della tecnica, della prevenzione o della protezione o A SEGUITO DI INFORTUNI SIGNIFICATIVI O QUANDO I RISULTATI DELLA SORVEGLIANZA SANITARIA NE EVIDENZINO LA NECESSITÀ.
E' noto che il DVR si aggiorna ogni 3-4 (?) anni da zelanti SOCIETA DI INTERMEDIAZIONE è SPESSO IN CONTRASTO con i risultati della sorveglianza sanitaria che rendono necessaria la sua revisione.
Un Collega ( pseudonimo Caballero) sostiene con molta correttezza che dovrebbero essere gli SPISAL a rompere le balle ai "produttori di carta chiamata DVR" (non tutti lo sono, ovviamente...) il MC può solo non firmare il DVR se lo trova incompleto o errato, litigando con il tecnico che l'ha scritto, considerato il fatto che di solito si trova con un DVR già pronto, rilegato e timbrato...
E ORA DI DIRE BASTA A CHI VUOL RIDURRE LA MEDICINA DEL LAVORO ALLA PORTATA DI QUALUNQUE SI AVVENTURI PER FAR CASSA ....
ancora sull'aggiormento CHIEDO AI COLLEGHI - non esclusi i Colleghi dei Servizi ML comunque denominati delle ASL - e della SNOP, quando si deve aggiornare il DVR.
Dicono .. che anche la modifica di una atrezzattura o l'aggiunta di tavolo di lavoro costituisca MODIFICA del Processo Produttivo ai fini della salute
CHIEDO ai DATORI DI LAVORO SE RISULTANO MULTE PER MANCATO AGGIORNAMENTO

francosic

francosic
Provenienza
Milano
Professione
Tecnico della Prevenzione
Messaggi
185
  • Re: si deve aggiornare il dvr ? non pensate che sia un abuso ?
  • (23/11/2019 09:39)

Quando lo ha ritenuto necessario, il legislatore ha indicato la frequenza per l'aggiornamento; per esempio, per i cancerogeni (art. 236 comma 5).Normalmente, se non accade quanto descritto al comma 3 dell'art. 29, non è necessario aggiornare il documento.
Certo, se nel DVR iniziale il DDL sottoscrive una frequenza ad esempio annuale (indicata dal solito consulente furbone), allora deve rispettare l'annualità.

carlpam

Nessun avatar per questo utente
Provenienza
Padova
Professione
Medico Competente
Messaggi
904
  • Re: si deve aggiornare il dvr ? non pensate che sia un abuso ?
  • (24/11/2019 12:15)

francosic il 23/11/2019 09:39 ha scritto:
Quando lo ha ritenuto necessario, il legislatore ha indicato la frequenza per l'aggiornamento; per esempio, per i cancerogeni (art. 236 comma 5).Normalmente, se non accade quanto descritto al comma 3 dell'art. 29, non è necessario aggiornare il documento.
Certo, se nel DVR iniziale il DDL sottoscrive una frequenza ad esempio annuale (indicata dal solito consulente furbone), allora deve rispettare l'annualità.

salvo forse COLLABORANDO ATTIVAMENTE AL DVR NON SI INDICHI LA CORREZIONE DELLA FURBATA !

francosic

francosic
Provenienza
Milano
Professione
Tecnico della Prevenzione
Messaggi
185
  • Re: si deve aggiornare il dvr ? non pensate che sia un abuso ?
  • (25/11/2019 09:41)

Concordo e aggiungerei: occhio nella scelta dei consulenti!

carlpam

Nessun avatar per questo utente
Provenienza
Padova
Professione
Medico Competente
Messaggi
904
  • Re: si deve aggiornare il dvr ? non pensate che sia un abuso ?
  • (30/11/2019 15:29)

i consulenti : sono un fantasma nell'impalcatura del d81 e d 106, mentre il DdL (datore di lavoro)ha l'obbligo-NON DELEGABILE- di valutare tutti i rischi ma se lo fare al consulente (che non rischia nulla perchè è UN FANTASMA non essendo neppure nominato) non è PUNIBILE, sicchè il datore di lavoro è pur punito (art 29 comma 1) se non lo redige MA SE LO FA FARE è COME SE LO AVESSE FATTO LUI ( FIRMANDOLO !!?) ma NON HO MAI VISTO UNA CONDANNA PENALE PER QUESTO !!!!

MedicoCompetente.it - Copyright 2001-2020 Tutti i diritti riservati - Partita IVA IT01138680507

Privacy | Contatti