Il portale del Medico del Lavoro Competente

Sezioni del portale

Ricerca

Login

Informazioni

Permesso di lettura:
Tutti gli utenti
Permesso di scrittura:
Utenti registrati

Network

Standards web

Valid XHTML 1.1! Valid CSS!

Visita medica preassuntiva DM 88/99 Senso cromatico autista di linea

Questo argomento ha avuto 7 risposte ed è stato letto 318 volte.

Provenzano

Nessun avatar per questo utente
Provenienza
Palermo
Professione
Altro (Non presente in elenco)
Messaggi
5
  • Visita medica preassuntiva DM 88/99 Senso cromatico autista di linea
  • (18/12/2019 09:58)

Propedeutica all'assunzione sono stato sottoposto a visita medica presso l'Unità Sanitaria Territoriale Firenze di RFI dalla quale scopro un senzo cromatico non normale dalla quale scaturisce la non idoneità alla manzione.
Alla luce del Certificato di idoneità negativo, mi sono sottoposto ad accertamenti sanitari specialistici:
- Test delle matassine colorate
- Test dei 100 toni di Farnsworth;
Riscontrando ottenuto: deuteranomalia di grado lieve.

Avendo ottenuto tali risultati che certificano la mia condizione di deuteranomalia di grado lieve e sapendo riconoscere tutti i colori primari e tutte le loro sfumature, ho intrapreso un ricorso avverso tale giudizio di "non idonietà" in quanto la mia condizione visiva non inficia il normale svolgimento dell'attività lavorativa messa a concorso, nella fattispecie Autista di linea.
Attualmente sono in attesa di essere convocato per effettuare la Visita Medica presso la sede centrale di Roma.

Oltretutto non capisco come in Italia si continuano a fare i test del colore nell'esame di idoneità alla guida nonostante tali test siano illegittimi già dal 1991 in quanto contrari alla Normativa Europea in materia, Direttiva 94/439/CEE del Consiglio del 29 luglio 1991 ed i suoi successivi aggiornamenti, che non considera il Daltonismo tra le cause ostative al rilascio della patente di guida poiché i daltonici sono perfettamente in grado di distinguere le segnalazioni semaforiche e di altro genere.

Vorrei un vostro parere, avendo questa deuteranomalia di grado lieve ho possibilità di ottenere la Idonietà alla manzione di AUtista di linea?

Grazie in anticipo.

giancarlo

Nessun avatar per questo utente
Provenienza
Viterbo
Professione
Medico del Lavoro
Messaggi
386
  • Re: Visita medica preassuntiva DM 88/99 Senso cromatico autista di linea
  • (19/12/2019 06:18)

http://www.patente.it/normativa/d...bblici-servizi-trasporto?idc=1144

Parte seconda comma 2
2. Il senso cromatico è da considerare "soddisfacente" quando risulta accertata la percezione dei colori fondamentali, esaminata con le lane colorate alla luce diffusa del giorno o per mezzo di fanali colorati in ambiente oscuro.

Conte_Vlad_III

Conte_Vlad_III
Provenienza
Pavia
Professione
Medico del Lavoro
Messaggi
256
  • Re: Visita medica preassuntiva DM 88/99 Senso cromatico autista di linea
  • (19/12/2019 10:13)

Attenzione al profilo richiesto però: in alcuni casi è richiesto un senso cromatico "normale".

Provenzano

Nessun avatar per questo utente
Provenienza
Palermo
Professione
Altro (Non presente in elenco)
Messaggi
5
  • Re: Visita medica preassuntiva DM 88/99 Senso cromatico autista di linea
  • (19/12/2019 16:51)

Infatti, la normativa di riferimento non è tanto chiara.
Sembra che diano pareri differenti in base alle seguenti nature della visita, cioè:
- Visita di Revisione "Senso cromatico soddisfacente"
- Visita di prima assunzione "Senso cromatico normale"

Cioè due pesi e due misure diverse, come è possibile cha accada questo.

Oltretutto non capisco come in Italia si continuano a fare i test del colore nell'esame di idoneità alla guida nonostante tali test siano illegittimi già dal 1991 in quanto contrari alla Normativa Europea in materia, Direttiva 94/439/CEE del Consiglio del 29 luglio 1991 ed i suoi successivi aggiornamenti, che non considera il Daltonismo tra le cause ostative al rilascio della patente di guida poiché i daltonici sono perfettamente in grado di distinguere le segnalazioni semaforiche e di altro genere.

Sono interessato ad un eventuale assistenza di un Medico Competente in sede di ricorso, La visita medica si terrà a Roma presso le sedi di RFI.

Conte_Vlad_III

Conte_Vlad_III
Provenienza
Pavia
Professione
Medico del Lavoro
Messaggi
256
  • Re: Visita medica preassuntiva DM 88/99 Senso cromatico autista di linea
  • (19/12/2019 18:27)

Semplice e chiaro (per quanto discutibile, in senso lato): i requisiti per il possesso delle patenti di guida è regolamentato dal Codice della Strada, quello per la guida su linee in concessione governativa da altra norma (DM88). Quindi: puoi avere i requisiti per guidare un granturismo ma non è detto che li abbia per guidare un autobus di linea. Per il DM88 allo stato attuale la percezioni dei colori deve essere di un certo tipo, ovviamente tutto è opinabile. E' chiaro che consentire la guida di un tram è cosa seria quanto la guida di un bus turistico. Trovo ragionevole consentire il conseguimento della patente, non necessariamente di condurre un treno. In sede di appello è corretto approfondire caso per caso perchè non tutti i casi sono uguali.

Provenzano

Nessun avatar per questo utente
Provenienza
Palermo
Professione
Altro (Non presente in elenco)
Messaggi
5
  • Re: Visita medica preassuntiva DM 88/99 Senso cromatico autista di linea
  • (20/12/2019 12:16)

Conte_Vlad_III il 19/12/2019 06:27 ha scritto:
Semplice e chiaro (per quanto discutibile, in senso lato): i requisiti per il possesso delle patenti di guida è regolamentato dal Codice della Strada, quello per la guida su linee in concessione governativa da altra norma (DM88). Quindi: puoi avere i requisiti per guidare un granturismo ma non è detto che li abbia per guidare un autobus di linea. Per il DM88 allo stato attuale la percezioni dei colori deve essere di un certo tipo, ovviamente tutto è opinabile. E' chiaro che consentire la guida di un tram è cosa seria quanto la guida di un bus turistico. Trovo ragionevole consentire il conseguimento della patente, non necessariamente di condurre un treno. In sede di appello è corretto approfondire caso per caso perchè non tutti i casi sono uguali.

Provenzano

Nessun avatar per questo utente
Provenienza
Palermo
Professione
Altro (Non presente in elenco)
Messaggi
5
  • Re: Visita medica preassuntiva DM 88/99 Senso cromatico autista di linea
  • (20/12/2019 12:18)

Salve, lei dove esercita? Sarebbe interessato ad assistermi durante la visita medica che si terrà a Roma in sede RFI?



Conte_Vlad_III il 19/12/2019 06:27 ha scritto:
Semplice e chiaro (per quanto discutibile, in senso lato): i requisiti per il possesso delle patenti di guida è regolamentato dal Codice della Strada, quello per la guida su linee in concessione governativa da altra norma (DM88). Quindi: puoi avere i requisiti per guidare un granturismo ma non è detto che li abbia per guidare un autobus di linea. Per il DM88 allo stato attuale la percezioni dei colori deve essere di un certo tipo, ovviamente tutto è opinabile. E' chiaro che consentire la guida di un tram è cosa seria quanto la guida di un bus turistico. Trovo ragionevole consentire il conseguimento della patente, non necessariamente di condurre un treno. In sede di appello è corretto approfondire caso per caso perchè non tutti i casi sono uguali.

Conte_Vlad_III

Conte_Vlad_III
Provenienza
Pavia
Professione
Medico del Lavoro
Messaggi
256
  • Re: Visita medica preassuntiva DM 88/99 Senso cromatico autista di linea
  • (20/12/2019 16:50)

mi spiace ma come da profilo siamo lontani.

MedicoCompetente.it - Copyright 2001-2020 Tutti i diritti riservati - Partita IVA IT01138680507

Privacy | Contatti