Il portale del Medico del Lavoro Competente

Ricerca

Login

Informazioni

Permesso di lettura:
Tutti gli utenti
Permesso di scrittura:
Utenti registrati

Network

Standards web

Valid XHTML 1.1! Valid CSS!

Tiocianati urinari

Questo argomento ha avuto 0 risposte ed è stato letto 135 volte.

gigiriva

Nessun avatar per questo utente
Provenienza
Venezia
Professione
Altro (Non presente in elenco)
Messaggi
1
  • Tiocianati urinari
  • (15/03/2020 22:13)

Un dipendente( NON FUMATORE ),in seguito a controlli da visita annuale ,presenta dei valori di fine turno di tiocianati urinari superiori ( anche se non di molto ) ai valori limite : 4.00mgL. A seguito di pressioni dello stesso ,viene rilasciata idoneità al lavoro con prescrizione : ripetere l'esame dopo 3 mesi. Alla ripetizione dello stesso gli viene rilasciata l'idoneità con prescrizione: usare idonei protettori respiratori , senza dare però l'esito dell'esame . Al cambio del medico del lavoro competente il dipendente scopre che tale valore non solo non era rientrato nei limiti,ma peggiorato: 13,27mg/L . Come comportarsi ? Grazie a chiunque sappia dare delucidazioni in merito .

MedicoCompetente.it - Copyright 2001-2020 Tutti i diritti riservati - Partita IVA IT01138680507

Privacy | Contatti