Il portale del Medico del Lavoro Competente

Ricerca

Login

Informazioni

Permesso di lettura:
Tutti gli utenti
Permesso di scrittura:
Utenti registrati

Network

Standards web

Valid XHTML 1.1! Valid CSS!

un esposto

Questo argomento ha avuto 2 risposte ed è stato letto 759 volte.

carlpam

Nessun avatar per questo utente
Provenienza
Padova
Professione
Medico Competente
Messaggi
909
  • un esposto
  • (18/11/2020 14:40)

errori di consulenti o truffe ?

Si assiste a comportamenti che definire scorretti è del tutto pleonastico di società e di consulenti in medicina del lavoro

dvr scritti male ( anzi malissimo) e situazioni da denuncia alla Procura della Repubblica

sto raccogliendo le prove ....

carlpam

Nessun avatar per questo utente
Provenienza
Padova
Professione
Medico Competente
Messaggi
909
  • Re: un esposto
  • (28/11/2020 14:37)

SUL TEMA NESSUN INTERVENTO

Allora vi dirò di aver inviato un esposto relativo ad un consulente ( che propriamente si dovrebbe chiamare "faccendiere" su un falso in atto pubblico ( un verbale falso per tempi e contenuto ) staro a vedere ...
per evitare ritorsioni
ho predisposto nomine che valgano in termini di contratto...

Cosip propone un contratto di nomina E' MOLTO IMPORTANTE

carlpam

Nessun avatar per questo utente
Provenienza
Padova
Professione
Medico Competente
Messaggi
909
  • Re: un esposto
  • (29/11/2020 09:30)

Questa frase ( tipicamente tratta da un software con copia-incolla) costituisce un falso ( in atto pubblico)

Il presente documento è stato elaborato dal datore di lavoro, in collaborazione con il responsabile del servizio di prevenzione e protezione, con il medico competente e con la consultazione del rappresentante dei lavoratori per la sicurezza

di fatto è il modo di ESTROMETTERE IL MEDICO COMPETENTE DALLA SUA FUNZIONE (art 25 comma 1 lett.a) e togliergli la eventuale sanzione penale ( art 58) ma altresì e il sistema per scriveresul DVR obblighi non previsti ed onerosi, revisioni periodiche NON DOVUTE, VALUTAZIONI DI RISCHIO NON ESISTENTI
infatti se il MC firma il documento senza obiettare nulla circa il falso ( cioè il fatto di AVER COLLABORATO al DVR ) sottoscrive un falso a fronte del quale non sarà penalizzato (nè il DdL, nè il RSPP nè il RLS, nè lui stesso parlerà negando la collaborazione.


Cito Dante
cambiando "lussuria" in falsità e "libito" in desiderio di guadagno.

Inf. V, 55-57 (Semiramide)
A vizio di lussuria (falsità) fu sì rotta
che libito (il desiderio di guadagno) fè licito in sua legge,
per torre il biasmo in che era condotta.

MedicoCompetente.it - Copyright 2001-2021 Tutti i diritti riservati - Partita IVA IT01138680507

Privacy | Contatti