Il portale del Medico del Lavoro Competente

Ricerca

Login

Informazioni

Permesso di lettura:
Tutti gli utenti
Permesso di scrittura:
Utenti registrati

Network

Allegato 3 2b

Questo argomento ha avuto 22 risposte ed è stato letto 5250 volte.

zandor

zandor
Provenienza
Catanzaro
Professione
Medico Competente
Messaggi
187
  • Allegato 3 2b
  • (02/01/2009 05:55)

Stavo pensando al famoso allegato 3 2b del coso unico, da inviare entro la fine di marzo per via telematica( ma in pratica come? mail? cd?),all'organo competente, soddisfacendo per lo meno i requisiti minimi....e segnalando infortuni e giorni di malattie per ogni ditta! Qualcuno ha novità o spunti su ciò? Buon 2009 a tutti!

tcam

tcam
Provenienza
Firenze
Professione
Medico Competente
Messaggi
655
  • Re: Allegato 3B
  • (02/01/2009 13:06)

Credo ci stiamo pensando un po' tutti e credo anche che per ora ben pochi abbiano individuato una soluzione.
Hai fatto bene ad aprire il tema così precocemente.
Spero che molti intervengano con le loro idee.
Anche in questo caso tutto è affidato al genio ed all'inventiva di cui il Popolo Italiano, non a torto, si fregia.
Ci sono argomenti oggetto di quesito cui è ambizioso rispondere.

CONTENUTI MINIMI

• Dati identificativi dell’azienda

• Dati identificativi del Medico competente

• Rischi cui sono esposti i lavoratori (si spera di dover giustamente intendere "per la salute " !!)

• Protocolli sanitari adottati (tema spinoso se pensiamo alla necessità che questi siano congrui con il DVR che, quando e se pur presente come documento, raramente ci ha visto partecipi; e dunque su cosa avremmo basato il nostro protocollo?) Il gioco diventa pesante perchè di fatto certifichiamo indirettamente, d'ora in poi, o di aver collaborato ad una valutazione del rischio secondo le procedure previste dall'art 29 o di aver istituito un protocollo sanitario "indipendente" che mal si giustifica sul piano della ottemperanza alla norma.E nella seconda ipotesi: a) lo segnaliamo invalidando il DVR e rendendo sanzionabile il DDL? b) ce ne staimo zitti zitti ed aspettiamo mediterraneamente l'evoluzione degli eventi?

• N. giorni di assenze (escludendo che il legislatore facesse riferimento ad un "piccolo male", ci domandiamo: assenze a qual titolo? Chi ha capito doceat)

• Infortuni denunciati

• Malattie professionali segnalate

• Tipologia dei giudizi di idoneità

Sarebbe anche opportuno cominciare a "molestare" i PISLL per farci dire se abbiano allestito un loro modello compilabile o se vada loro bene qualsiasi immondizia informatica e ancora a quale indirizzo @ dobbiamo inviare i dati e come dobbiamo fare per essere garantiti dell'avvenuta trasmissione.

In fine. Beati coloro che hanno poche grandi aziende, perchè chi si è accollato il nobile compito di gestire una miriade di piccole e piccolissime, avrà di che divertirsi a raccogliere i dati.

Buona digestioine a tutti.
e non mollate l'argomento !!!!!
Tcam

Medici indolenti & Aziende Netgroup
https://www.facebook.com/retemedicicompetenti/

pwmab

Nessun avatar per questo utente
Provenienza
Varese
Professione
Medico Competente
Messaggi
96
  • Re: Allegato 3 2b
  • (05/01/2009 19:43)

Chiedo alla Redazione, visto che in Asped 2000 è gia presente la Relazione con tutti i dati necessari per compilare l’allegato 3 2b, se non è possibile aggiungere al programma anche l’allegato.
Forse chiedo troppo visto quanto è stato fatto finora per noi con le modifiche d’Asped 2000 per adattarlo alle prescrizioni dell’81/2008. Grazie .

medlavorotar

Nessun avatar per questo utente
Provenienza
Viterbo
Professione
Medico del Lavoro Competente
Messaggi
65
  • Re: Allegato 3 2b
  • (05/01/2009 20:07)

Condivido ciò che ha scritto TCAM .
Sarebbe opportuno chiedere al Coordinatore dello Spisll della ASL di competenza ,in quale modo ci si debba comportare.
Almeno dovrebbero dare delle indicazioni pratiche.
Vi farò sapere quando arriveà la risposta allmia domanda

"vi sono due obiettivi nella vita:
primo- ottenere ciò che vuoi e poi godertelo.
SOLO I PIU' SAGGI RIESCONO A PERSEGUIRE IL SECONDO." ---Logan Smith

La Redazione

La Redazione
Provenienza
Pisa
Professione
Medico del Lavoro
Messaggi
1654
  • Re: Allegato 3 2b
  • (05/01/2009 23:34)

pwmab il 05/01/2009 07:43 ha scritto:
Chiedo alla Redazione, visto che in Asped 2000 è gia presente la Relazione con tutti i dati necessari per compilare l’allegato 3 2b, se non è possibile aggiungere al programma anche l’allegato.
Forse chiedo troppo visto quanto è stato fatto finora per noi con le modifiche d’Asped 2000 per adattarlo alle prescrizioni dell’81/2008. Grazie .

Sarà fatto, appena disponibile un modello a cui attenersi.

La redazione di MedicoCompetente.it

sep

Nessun avatar per questo utente
Provenienza
Perugia
Professione
Medico Competente
Messaggi
84
  • Re: Allegato 3 2b
  • (28/01/2009 09:38)

da fonti sicure danno per qusi certo la proroga,per il fatto che arriverebbero ai server delle asl moli di email che intaserebbero il sistema....e per il fatto che certi dati a mio parere sono inutili o comunque non reperibili tramite il m.c. che vede effettuare prevenzione nelle aziente non lo scrivano o tel. ai commercialisti sui giorni di assenza ,specie quando ha numerose microaziende.
Comunque la proroga e' un contentino che non puo' bastare ... varie associazioni,sindacati sono al lavoro per modificare l' allegato e renderlo piu' accettabile..chi sa qualcosa in merito lo comunichi credo che la guerra sia solo all' inizio.......

dr.alesiani

dr.alesiani
Provenienza
Roma
Professione
Medico Competente
Messaggi
497
  • Re: Allegato 3 2b
  • (28/01/2009 11:57)

Io da qualche gg che giro per le ASL
ma anche loro non hanno idee chiare in merito.
Io penso di attendere sino alla fine..... e poi
in estremis, se nulla cambia, inviare un qualche cosa che possa essere molto simile alla bozza excel che sto elaborando e che allego,
"....io speriamo che me la cavo..."
ciao

ALLEGATO 3b



Dati Azienda

Iscr.CC
Indirizzo
Telefono
Mail
sito Web
settore produttivo
attività
Datore di lavoro

Dati MC

anagrafe
indirizzo
Telefono
mail


Rischi Mansione Protocollo sanitario /
1 1 1 *
2 2 2
3 3 3
4 4 4
5 5 5
6 6 6
7 7 7
8 8 8
9 9 9
10 10 10



Assenze dal lavoro
Malattia comune M F
n n
Infortunio lav M F
n n
Gravidanza _ n


Certificati idoneità N.tot. Idoneo Idoneo limitazione Idoneo prescrizione Inidoneo temporaneamente Inidoneo

M..x F..x M..x F..x M..x F..x M..x F..x M..x F..x


Malattie professionali
Riconosciute indennizzate Sospette denunciate
Patologia M..x F..x M..x F..x

Infortuni sul lavoro
Tipologia M..x F..x




* descrizione protocollo



sep il 28/01/2009 09:38 ha scritto:
da fonti sicure danno per qusi certo la proroga,per il fatto che arriverebbero ai server delle asl moli di email che intaserebbero il sistema....e per il fatto che certi dati a mio parere sono inutili o comunque non reperibili tramite il m.c. che vede effettuare prevenzione nelle aziente non lo scrivano o tel. ai commercialisti sui giorni di assenza ,specie quando ha numerose microaziende.
Comunque la proroga e' un contentino che non puo' bastare ... varie associazioni,sindacati sono al lavoro per modificare l' allegato e renderlo piu' accettabile..chi sa qualcosa in merito lo comunichi credo che la guerra sia solo all' inizio.......

Mario

zandor

zandor
Provenienza
Catanzaro
Professione
Medico Competente
Messaggi
187
  • Re: Allegato 3 2b
  • (28/01/2009 22:37)

W la sacrosanta verità.....

Gipsy

Nessun avatar per questo utente
Provenienza
Roma
Professione
Medico Competente
Messaggi
196
  • Re: Allegato 3 2b
  • (30/01/2009 12:28)

Art. 40. Rapporti del medico competente con il Servizio sanitario nazionale

1. Entro il primo trimestre dell'anno successivo all'anno di riferimento il medico competente trasmette ... (omissis).

Per anno di riferimento è da considerarsi il 2008 ovvero considerando la proroga all'1.01.2009 (entrata in vigore effettiva) possiamo reputare che sia il 2009 l'anno di riferimento, per cui l'obbligo si dovrà ottemperare entro il 31.03.2010?

remix

remix
Provenienza
Bari
Professione
Laureato non medico
Messaggi
78
  • Re: Allegato 3 2b
  • (30/01/2009 14:51)

Gipsy il 30/01/2009 12:28 ha scritto:
Art. 40. Rapporti del medico competente con il Servizio sanitario nazionale

1. Entro il primo trimestre dell'anno successivo all'anno di riferimento il medico competente trasmette ... (omissis).

Per anno di riferimento è da considerarsi il 2008 ovvero considerando la proroga all'1.01.2009 (entrata in vigore effettiva) possiamo reputare che sia il 2009 l'anno di riferimento, per cui l'obbligo si dovrà ottemperare entro il 31.03.2010?

L’art. 306, comma 2, D.Lgs. 81/2008, recita: “Le disposizioni di cui agli articoli 17, comma 1, lettera a), e 28, nonché le altre disposizioni in tema di valutazione dei rischi che ad esse rinviano, ivi comprese le relative disposizioni sanzionatorie, previste dal presente decreto, diventano efficaci decorsi novanta giorni dalla data di pubblicazione del presente decreto nella Gazzetta Ufficiale”; detto termine che, come tu dici, è stato poi rinviato al 01/01/2009, e per certi aspetti al 16/05/2009, riguarda dunque solo “le disposizioni di cui agli articoli 17, comma 1, lettera a), e 28 nonche' le altre disposizioni in tema di valutazione dei rischi che ad esse rinviano”, non anche gli adempimenti previsti dall’art. 40-Allegato 3B.
Per anno di riferimento, dunque, deve intendersi il 2008.
Se mai, ribadirei quanto ho già fatto osservare in un altro thread aperto su questo forum sullo stesso argomento (“Indirizzi telematici Servizi di Medicina del Lavoro delle Asl”): terrei in considerazione il disposto dell’art. 54, D.Lgs. 81/2008.

MedicoCompetente.it - Copyright 2001-2024 Tutti i diritti riservati - Partita IVA IT01138680507

Privacy | Contatti