Il portale del Medico del Lavoro Competente

Ricerca

Login

Informazioni

Permesso di lettura:
Tutti gli utenti
Permesso di scrittura:
Utenti registrati

Network

Privacy

Questo argomento ha avuto 1 risposte ed è stato letto 2047 volte.

sermed

sermed
Provenienza
Biella
Professione
Medico Competente
Messaggi
206
  • Privacy
  • (10/03/2009 09:49)

Questo argomento è più volte stato citato, ma vorrei insistere: se una Ditta verrà sanzionata in seguito a dati da noi trasmessi senza il suo consenso scritto, chi le impedirà di chiederci i danni? E' ben vero che la sanzione deriverà da sue eventuali carenze, ma senza la nostra comunicazione avrebbe probabilmente avuto la possibilità di sanare eventuali difetti... E ancora: la comunicazione di dati via internet deve avvenire in modo criptato: se per un disguido (un banale errore di indirizzo) i dati giungessero ad un diverso destinatario? La famigerata griglia è leggibile da chiunque (ammesso e non concesso di riuscire a compilarla). I dati nel nostro computer devono esssere protetti da PW da cambiare ad intervalli ravvicinati e noi dobbiamo estrapolarne una parte da inviare in modo intelligibile a persone che non conosciamo? Chi riceverà i dati inviati? Chi li tratterà?
Sono io che mi pongo dei dubbi inconsistenti, o ci stiamo per cacciare in altre possibili sanzioni per evitarne una (ipotetica seppur salata)? Cosa ci rispondono i Colleghi ASL ed i componenti del Gruppo di Lavoro?

Webmaster

Webmaster
Provenienza
Pisa
Professione
Altro (Non presente in elenco)
Messaggi
43
  • Re: Privacy
  • (10/03/2009 09:59)

Per cortesia, in futuro usi il forum apposito per i messaggi riguardanti l'allegato 3b. Questa discussione la sposto io nell'area adatta.
http://www.medicocompetente.it/forum/16/D-Lgs-81-08-Art-40-All-3b.htm

Webmaster di MedicoCompetente.it
http://www.medicocompetente.it
La prima comunità di medici del lavoro online

MedicoCompetente.it - Copyright 2001-2024 Tutti i diritti riservati - Partita IVA IT01138680507

Privacy | Contatti