Il portale del Medico del Lavoro Competente

Ricerca

Login

Informazioni

Permesso di lettura:
Tutti gli utenti
Permesso di scrittura:
Utenti registrati

Network

Standards web

Valid XHTML 1.1! Valid CSS!

Richiesta di visita supplementare

Questo argomento ha avuto 7 risposte ed è stato letto 2819 volte.

LorenzoT

Nessun avatar per questo utente
Provenienza
Livorno
Professione
Consulente
Messaggi
3
  • Richiesta di visita supplementare
  • (10/12/2009 10:14)

Buongiorno,
ricopro da circa un anno il ruolo di responsabile dei servizi di prevenzione e protezione per l'azienda nella quale sono impiegato. Vi chiedo cortesemente un chiarimento circa una richiesta di visita supplementare che il nostro Medico Competente ha segnalato per un dipendente. E' obbligato per legge il Datore di Lavoro ad accettare la richiesta del MC e far fare la visita supplementare al dipendente ? Può rifiutarsi il Datore di Lavoro e prendere atto della sopravvenuta inidoneità del dipendente stesso ?
Vi ringrazio in anticipo per quanto potrete spiegarmi.
Cordiali saluti

sportgooffy

sportgooffy
Provenienza
Roma
Professione
Medico
Messaggi
331
  • Re: Richiesta di visita supplementare
  • (10/12/2009 22:19)

LorenzoT il 10/12/2009 10:14 ha scritto:
Buongiorno,
ricopro da circa un anno il ruolo di responsabile dei servizi di prevenzione e protezione per l'azienda nella quale sono impiegato. Vi chiedo cortesemente un chiarimento circa una richiesta di visita supplementare che il nostro Medico Competente ha segnalato per un dipendente. E' obbligato per legge il Datore di Lavoro ad accettare la richiesta del MC e far fare la visita supplementare al dipendente ? Può rifiutarsi il Datore di Lavoro e prendere atto della sopravvenuta inidoneità del dipendente stesso ?
Vi ringrazio in anticipo per quanto potrete spiegarmi.
Cordiali saluti

rispondo telegraficamente...

Si!

No!

LorenzoT

Nessun avatar per questo utente
Provenienza
Livorno
Professione
Consulente
Messaggi
3
  • Re: Richiesta di visita supplementare
  • (11/12/2009 08:39)

Gentile Sportgooffy, la ringrazio per la risposta, devo però chiederle, se possibile, il riferimento legislativo che impone l'obbligo al datore di lavoro. Purtroppo l'azienda ha intrapreso una tenace politica di cost saving e in assenza di obbligo sancito dalla legislazione dispero voglia seguire le mie indicazioni. Se potesse indicarmi l'articolo di legge che obbliga il datore di lavoro, le sarei infinitamente grato.
Le auguro una buona giornata.

sportgooffy

sportgooffy
Provenienza
Roma
Professione
Medico
Messaggi
331
  • Re: Richiesta di visita supplementare
  • (11/12/2009 09:13)

innanzitutto utiliziamo il tu, che personalmente trovo molto più utile, specie in un consesso informale come quello di un forum... in subordine passo a risponderti un po' più dettagliatramente: parlare di "obbligatorietà" è forse un po' una forzatura... il riferimento legislativo (il primo che mi viene in mente, ma credo che siano rinvenibili anche sentenze della Corte di Cassazione in merito) è l'art 39 del D.Lgs. 81/08 (Svolgimento dell’attività di medico competente, comma 4 e comma 5

4. Il datore di lavoro assicura al medico competente le condizioni necessarie per lo svolgimento di tutti i suoi
compiti garantendone l’autonomia.

5. Il medico competente può avvalersi, per accertamenti diagnostici, della collaborazione di medici specialisti
scelti in accordo con il datore di lavoro che ne sopporta gli oneri.

purtoppo, con il nostro sistema di governance, nel caso specifico che tu presenti, un DdL che decidesse una ferrea politica di cost saving potrebbe molto semplicemente recidere il contratto che lo lega all'attuale MC, e cercare un altro collega un po' più "morbido" nei confronti del managment aziendale.
Spero di esserti stato utile, chiedi pure altri chiarimenti.

LorenzoT

Nessun avatar per questo utente
Provenienza
Livorno
Professione
Consulente
Messaggi
3
  • Re: Richiesta di visita supplementare
  • (11/12/2009 10:39)

Sportgooffy,
ti ringrazio, la tua risposta mi è sicuramente molto utile. Se non ti rubo troppo tempo, provo ad approfondire un altro aspetto. Cosa rischia il management della mia azienda se semplicemente disattende le mie disposizioni relativamente alla necessità di far fare la visita supplementare al dipendente ?
Ti ringrazio ancora per la disponibilità,
buona giornata

sportgooffy

sportgooffy
Provenienza
Roma
Professione
Medico
Messaggi
331
  • Re: Richiesta di visita supplementare
  • (11/12/2009 19:43)

LorenzoT il 11/12/2009 10:39 ha scritto:
Sportgooffy,
ti ringrazio, la tua risposta mi è sicuramente molto utile. Se non ti rubo troppo tempo, provo ad approfondire un altro aspetto. Cosa rischia il management della mia azienda se semplicemente disattende le mie disposizioni relativamente alla necessità di far fare la visita supplementare al dipendente ?
Ti ringrazio ancora per la disponibilità,
buona giornata

L'art 55 del D.Lgs. 81/08 illustra nel dettaglio le sanzioni previste per il datore di lavoro e/o il dirigente che riceva delega (ed in una grande azienda, l'attribuzione delle responsabilità specifiche può non essere una cosa agevole)... nel caso che tu sottoponi, gli obblighi ricadono in merito all'art. 18 comma 1 lettera g (se vige l'obbligo di richiedere al medico competente l’osservanza degli oneri previsti a suo carico, a mio avviso è infatti implicito che si debbano rispettare preventivamente quanto disposto agli art. 4 e 5 che ti avevo già citato) e lettera bb) (vigila affinché i lavoratori per i quali vige l’obbligo di sorveglianza sanitaria non siano adibiti alla mansione
lavorativa specifica senza il prescritto giudizio di idoneità) e comma 3-bis... ed è proprio su questo comma che casca il proverbiale asino! Infatti il testo recita che "Il datore di lavoro e i dirigenti sono tenuti altresì a vigilare in ordine all’adempimento degli obblighi
di cui agli articoli 19, 20, 22, 23, 24 e 25, ferma restando l’esclusiva responsabilità dei soggetti obbligati ai sensi dei medesimi articoli qualora la mancata attuazione dei predetti obblighi sia addebitabile unicamente agli stessi e non sia riscontrabile un difetto di vigilanza del datore di lavoro e dei dirigenti".
Noterai agevolmente che il managment (ma la legge sembra prevedere l'individuazione un solo responsabile) "paga" solo se viola l'art. 18, mentre in questo caso si configura ancora solo la mancata osservanza dell'art. 25 (e mi pare di capire non per mancanza di buona volontà del MC).

Cercando di sintetizzare al massimo, inuna situazione del genere il mc è impossibilitato ad esprimere un giudizio, in quanto mancano le condizioni indicate agli art. 4 e 5 del T.U. (ed è bene che di questa situazione restino tracce documentali, in vista di possibili contenziosi)... il DdL è sanzionato se e solo se nonostante mancho il giudizio del MC fa lavorare ugualmente il lavoratore... e quest'ultimo? rischia di doversi rivolgere a sindacatied aprire un contenzioso!

sportgooffy

sportgooffy
Provenienza
Roma
Professione
Medico
Messaggi
331
  • Re: Richiesta di visita supplementare
  • (12/12/2009 06:06)

scusa, la fretta ed uha bambina urlante mi avevano fatto scrivere "art 4 e 5" al posto di "comma 4 e 5 dell'art 39"...

Andy1958

Nessun avatar per questo utente
Provenienza
Bologna
Professione
Azienda
Messaggi
1
  • Re: Richiesta di visita supplementare
  • (28/08/2013 09:15)

Una nota supplementare, se non si soddisfano le richieste del MC, questi può dare comunicazione alla AUSL di essere impossibilitato a svolgere appieno l'attività di sorveglianza sanitaria, ... vi lascio immaginare le conseguenze!

MedicoCompetente.it - Copyright 2001-2020 Tutti i diritti riservati - Partita IVA IT01138680507

Privacy | Contatti