Il portale del Medico del Lavoro Competente

Ricerca

Login

Informazioni

Permesso di lettura:
Tutti gli utenti
Permesso di scrittura:
Utenti registrati

Network

Standards web

Valid XHTML 1.1! Valid CSS!

inabile temporaneo assoluto

Questo argomento ha avuto 0 risposte ed è stato letto 1307 volte.

frank1175

Nessun avatar per questo utente
Provenienza
Livorno
Professione
Altro (Non presente in elenco)
Messaggi
1
  • inabile temporaneo assoluto
  • (12/06/2012 11:03)

Mia moglie, invalda civile all'80% per motivi psichici, è stata sottoposta su richiesta dell'ufficio del lavoro della provincia ad accertamento di idoneità lavorativa.A seguito di tale visita è stata giudicata inabile temporanea assoluta al lavoro.Nella relazione della commissione risulta" a seguito segnalazione datore di lavoro di problemi relazionali questa commissione ritiene che, pur essendo valida la valutazione sulla capacità lavorativa, tali problemi siano dovuti ad un riacutizzarsi della malattia e quindi ritiene la sig.ra.. inabile temporanea assoluta al lavoro fino alla ripresa/risposta delle terapie chedovranno essere messe in atto dalle istituzioni sanitarie competenti."
1° temporanea assoluta e non viene detto quando sottoporsi a nuova visita?
2° siamo di fronte ad un sostanziale ricatto (visto anche il tipo di inavalidità) poichè il medico psichiatra presente in commissione sà benissimo (avendola avuta in cura) che mia moglie non vuole più avere contatti con loro.
3° mia moglie afferma di stare bene (ed è vero)
4° bastaun certificato del medico di base per rientrare al lavoro?

cordiali saluti

MedicoCompetente.it - Copyright 2001-2020 Tutti i diritti riservati - Partita IVA IT01138680507

Privacy | Contatti