Il portale del Medico del Lavoro Competente

Sezioni del portale

Ricerca

Login

Informazioni

Permesso di lettura:
Tutti gli utenti
Permesso di scrittura:
Utenti registrati

Network

Standards web

Valid XHTML 1.1! Valid CSS!

FNOMCeO: richiesta proroga termini trasmissione dati art. 40, D.Lgs. 81/2008

Questo argomento ha avuto 2 risposte ed è stato letto 2435 volte.

remix

remix
Provenienza
Bari
Professione
Laureato non medico
Messaggi
78
  • FNOMCeO: richiesta proroga termini trasmissione dati art. 40, D.Lgs. 81/2008
  • (24/06/2013 21:55)

Al seguente link (sito FNOMCeO) la notizia:

http://www.fnomceo.it/fnomceo/showArticolo.2puntOT?id=100959

Dallo stesso link è possibile accedere al testo della nota con cui il Presidente Amedeo Bianco ha formalizzato la richiesta di proroga al Ministro della Salute.

remix

remix
Provenienza
Bari
Professione
Laureato non medico
Messaggi
78
  • Re: FNOMCeO: richiesta proroga termini trasmissione dati art. 40, D.Lgs. 81/2008
  • (25/06/2013 00:59)

Corollario al mio precedente post:
tra le ragioni che da più parti e da tempo sono state addotte alle istanze di proroga, comprese quelle presentate dalla FNOMCeO, probabilmente nessuno ha mai pensato di inserire spunti di una eventuale relazione tra l'art. 40 e l'art. 53 D.Lgs. 81/2008, del quale invito a leggere il contenuto.
...Forse, dunque, sarebbe nell'interesse di tutte le figure e realtà coinvolte, assicurarsi un periodo di riflessione/sperimentazione più lungo?
In gioco vi potrebbero essere imperativi da rispettare che vanno oltre l'art. 40 e gli obblighi del Medico Competente, e passano attraverso il citato art. 53 (e con esso norme di garanzia come ad es. quelle disposte dal D.Lgs. 196/2003)...

aristide pellegrini

Nessun avatar per questo utente
Provenienza
Pistoia
Professione
Medico del Lavoro Competente
Messaggi
162
  • Re: FNOMCeO: richiesta proroga termini trasmissione dati art. 40, D.Lgs. 81/2008
  • (25/06/2013 11:40)

remix il 25/06/2013 12:59 ha scritto:
Corollario al mio precedente post:
tra le ragioni che da più parti e da tempo sono state addotte alle istanze di proroga, comprese quelle presentate dalla FNOMCeO, probabilmente nessuno ha mai pensato di inserire spunti di una eventuale relazione tra l'art. 40 e l'art. 53 D.Lgs. 81/2008, del quale invito a leggere il contenuto.
...Forse, dunque, sarebbe nell'interesse di tutte le figure e realtà coinvolte, assicurarsi un periodo di riflessione/sperimentazione più lungo?
In gioco vi potrebbero essere imperativi da rispettare che vanno oltre l'art. 40 e gli obblighi del Medico Competente, e passano attraverso il citato art. 53 (e con esso norme di garanzia come ad es. quelle disposte dal D.Lgs. 196/2003)...

La FNOMCeO in quel comunicato NON ha detto che l’allegato 3 B non è utile o deve essere abolito ma che il sistema di rilevamento dati è “fallace”; dal punto di vista del medico competente quindi sembra in qualche modo un avallo indiretto alla permanenza dell'obbligo e delle sanzioni, con il benestare (già ben noto) di SIMLII e ANMA.

A me sembra alquanto preoccupante; spero di sbagliare.

MedicoCompetente.it - Copyright 2001-2020 Tutti i diritti riservati - Partita IVA IT01138680507

Privacy | Contatti