Il portale del Medico del Lavoro Competente

Sezioni del portale

Ricerca

Login

Informazioni

Permesso di lettura:
Tutti gli utenti
Permesso di scrittura:
Utenti registrati

Network

Standards web

Valid XHTML 1.1! Valid CSS!

Giudizio Medico compentente Lavoro Portuale

Questo argomento ha avuto 2 risposte ed è stato letto 1076 volte.

SATY80

Nessun avatar per questo utente
Provenienza
Cagliari
Professione
Altro (Non presente in elenco)
Messaggi
2
  • Giudizio Medico compentente Lavoro Portuale
  • (20/05/2014 19:23)

Salve ,Vi illustro la mia situazione...5 mesi fa mi è staa diagnosticata un Fobia specifica alle Altezze(Acrofobia)
L'Azienda per cui lavoro ha insistito nel farmi lavorare sulle gru causandomi degli Attacchi Di Panico con Ansia(Agorafobia).Il MC dopo la visita mi ha fatto"Non Idoneo Temporaneamente fino al 12/2014 a Lavori in Altezza,Lavori su Turni e negli Spazi aperti.
L Azienda ha detto che non ha posti dove mettermi in servizio dandomi 2 possibilità:1)Malattia finoa Dicembre 2014;2)Sospensione(senza retribuzione)seguita da eventuale licenziamento
Vorrei sapere se è legale e se la legge indica cosa fare in questi casi.Grazie e attendo consigli:(:(

bernardo

bernardo
Provenienza
Parma
Professione
Medico del Lavoro
Messaggi
1018
  • Re: Giudizio Medico compentente Lavoro Portuale
  • (21/05/2014 15:40)

Ai sensi dell'art. 42 del D.Lgs. 81/08 in caso di giudizio di inidoneità l'azienda ha l'obbligo di collocare il lavoratore ad altra mansione, ove possibile. Qualora la mansione non esista, o non sia disponibile (ad esempio in quanto occupata da altro lavoratore) può scattare la giusta causa di licenziamento. Naturalmente in caso di ricorso del lavoratore alle vie legali l'azienda deve ovviamente dimostrare la effettiva impossibilità di collocare il lavoratore ad altra mansione.

SATY80

Nessun avatar per questo utente
Provenienza
Cagliari
Professione
Altro (Non presente in elenco)
Messaggi
2
  • Re: Giudizio Medico compentente Lavoro Portuale
  • (21/05/2014 18:52)

Anche presentando ulteriori certificati che attestano la cura terapica e farmacologica e la possibilità di ritornare a lavoro da parte degli specialisti potrei essere licenziato?
Il Mc non dovrebbe visionare la nuova documentazione per poi emettere nuovo giudizio?
Essendo in malattia quando per qquando dovrei richiedere la visita?

MedicoCompetente.it - Copyright 2001-2020 Tutti i diritti riservati - Partita IVA IT01138680507

Privacy | Contatti