Il portale del Medico del Lavoro Competente

Sezioni del portale

Ricerca

Login

Informazioni

Permesso di lettura:
Tutti gli utenti
Permesso di scrittura:
Utenti registrati

Network

Standards web

Valid XHTML 1.1! Valid CSS!

Giudizio di idoneità e prescrizioni portatore HCV RNA+

Questo argomento ha avuto 0 risposte ed è stato letto 923 volte.

egianni69

Nessun avatar per questo utente
Provenienza
Pordenone
Professione
Altro (Non presente in elenco)
Messaggi
2
  • Giudizio di idoneità e prescrizioni portatore HCV RNA+
  • (01/05/2015 13:58)

Salve a tutti. Vorrei porre un quesito rivolgendomi soprattutto ai medici competenti. Un operatore socio sanitario affetto da HCV in seguito a problemi di astenia conseguenti alla sua patologia, può richiedere specifiche prescrizioni che ne riducono il suo carico di lavoro? Nello specifico tale operatore lavora in un reparto composto da 31 pazienti dei quali solo 6 sono autosufficienti il resto e tutto da sollevatore, da movimentare in tutte le loro attività: passaggio carrozzina letto, carrozzina bagno, cambio posizione a letto ogni 2 ore per la prevenzione delle piaghe da decubito, movimentazione carrozzina bagno assistito per i bagni programmati etc. Da premettere che in una struttura di n.200 pazienti le notti si effettuano in 4 operatori che devono provvedere al cambio del panno di tutti ed al cambio di posizione a letto di una buona parte di essi, il tutto per n. 2 giri completi. In attesa di risposte ringrazio tutti per il loro contributo.

MedicoCompetente.it - Copyright 2001-2020 Tutti i diritti riservati - Partita IVA IT01138680507

Privacy | Contatti