Il portale del Medico del Lavoro Competente

Ricerca

Login

Informazioni

Permesso di lettura:
Tutti gli utenti
Permesso di scrittura:
Utenti registrati

Network

Standards web

Valid XHTML 1.1! Valid CSS!

sonnolenza causata da benzodiazepine

Questo argomento ha avuto 0 risposte ed è stato letto 853 volte.

pintip

Nessun avatar per questo utente
Provenienza
Milano
Professione
Sindacalista
Messaggi
1
  • sonnolenza causata da benzodiazepine
  • (13/06/2015 12:49)

Salve, volevo porre alcuni quesiti ai signori medici competenti del forum, dovendo assumere benzodiazepine come terapia contro attacchi di panico che causano foret sonnolenza in particolare al mattino e svolgendo lavoro a turni (spesso mi devo alzare alle 5 di mattina) ho esibito al medico competente una certificazione dello specialista dell'asl che mi segue con la quale " SI SCONSIGLIA ORARI DI LAVORO ECCESSIVAMENTE MATTUTINI CONSIDERATA LA TERAPIA IN ATTO". Il MC dice che non basta, secondo lui dovrei esibire una certificazione che attesta che "E NECESSARIO" evitare turni in orari troppo mattutini, ma lo specialista a sua volta dice che non lo può attestare. Secondo voi chi ha ragione?
In caso di incidente sul lavoro o in itinere dovuto a un colpo di sonno il Mc potrebbe essere perseguito penalmente?
Inoltre, lo specialista dell'asl che mi segue potrebbe attestare che la sottrazione di ore di sonno delle ore mattutine fa da ostacolo al percorso terapeutico ?

MedicoCompetente.it - Copyright 2001-2020 Tutti i diritti riservati - Partita IVA IT01138680507

Privacy | Contatti