Il portale del Medico del Lavoro Competente

Sezioni del portale

Ricerca

Login

Informazioni

Permesso di lettura:
Tutti gli utenti
Permesso di scrittura:
Utenti registrati

Network

Standards web

Valid XHTML 1.1! Valid CSS!

idoneità in paziente con epilessia

Questo argomento ha avuto 2 risposte ed è stato letto 432 volte.

gpcandotti

Nessun avatar per questo utente
Provenienza
Milano
Professione
Medico del Lavoro
Messaggi
4
  • idoneità in paziente con epilessia
  • (22/09/2018 20:07)

Buongiorno a tutti.
Ho bisogno di un consiglio in relazione ad un paziente con epilessia focale
caratterizzata da improvvise crisi crampiformi alla gamba destra con conseguenti cadute a terra. Mai perdita di conoscenza, mai franche crisi tnico-cloniche. La patologia è presente dall'adolescenza (ora il ha 54 anni).
Lavora come addetto alle pulizie presso una ditta di mobili da circa 14 anni e sino a quando questa ditta era stata seguita dal precedente collega tale patologia non era mai stata segnalata e al pz era semprestata data una piena idoneità.
Dopo aver acquisito una certificazione del centro per l'epilessia che lo segue (ove viene negata la presenza di franche crisi comiziali), del medico curante (anche da questi negata la presenza di crisi comiziali) e sentito il Pz che ha sottoscritto di non aver mai avuto episodi di perdita di conoscenza), lo ho dichiarato idoneo con le seguenti limitazioni: no lavori in quota, no salire e scendere le scale (in ditta è presente un ascensore che collega i due piani) no pulizie su macchine accese. Nonostante ciò il titolare mostra timori per eventuali lesioni che il dipendente si potrebbe procurare a seguito di cadute mentre il pz è al lavoro.
Domande: si può fare qualcosa di più o di diverso rispetto a quanto ho impostato? si può richiedere una visita presso la medcina del lavoro dell'ASL o presso la clinica del lavoro di Milano? avete dei suggerimenti?
Ringrazio per l'attenzione

dellarossa

Nessun avatar per questo utente
Provenienza
Udine
Professione
Medico del Lavoro
Messaggi
77
  • Re: idoneità in paziente con epilessia
  • (23/09/2018 08:52)

Una valutazione neurologica completa, che immagino avrai acquisito, unitamente ad un preciso e attendibile DVR dovrebbero darti gli elementi per una tua valutazione definitiva. Concordo con la limitazione relativa ai lavori in quota (se previsti dal DVR), non mi preoccuperei delle scale, ammenochè non siano scale a pioli. Non mi è chiaro perchè dovrebbe fare pulizie su macchine e per giunta accese (non essendo un addetto alle macchine, non dovrebbe nemmeno stare nel raggio d'azione delle stesse).

carlpam

Nessun avatar per questo utente
Provenienza
Padova
Professione
Medico Competente
Messaggi
720
  • Re: idoneità in paziente con epilessia
  • (23/09/2018 08:53)

sta seguendo una terapia? e quante crisi con cadute riscontra (dove e con quale gravità )? in relazione a questi dati anamnestici se si può definire un rischio di infortunio minimo le limitazioni indicate sembrano valide

MedicoCompetente.it - Copyright 2001-2018 Tutti i diritti riservati - Partita IVA IT01138680507

Privacy | Contatti