Il portale del Medico del Lavoro Competente

Sezioni del portale

Ricerca

Login

Network

Standards web

Valid XHTML 1.1! Valid CSS!

Articoli del mese

Delibera della SIMLII di istituzione del Gruppo di Lavoro Nazionale - Gennaio 2006

Delibera della SIMLII di istituzione del Gruppo di Lavoro Nazionale

Il Consiglio Direttivo della Società Italiana di Medicina del Lavoro ed Igiene Industriale ha deliberato, nella seduta dell'11 gennaio, la costituzione di un Gruppo di Lavoro sui problemi specifici dei medici del lavoro competenti. La decisione del CD è scaturita dall'approvazione da parte dell'Assemblea dei soci di una mozione presentata dai colleghi A.Cristaudo e E.Ramistella e firmata da altri 130 colleghi.

Si tratta di un primo positivo risultato necessario per approfondire le conoscenze dei problemi che attanagliano la professione e per cominciare a proporre soluzioni adeguate. Il nostro sito, che ha avuto un ruolo centrale in questa direzione, ringrazia i colleghi che hanno in qualche modo collaborato al raggiungimento di questo primo obiettivo e ringrazia i membri del CD della SIMLII per aver riconosciuto l'importanza di una istanza specifica dei medici del lavoro competenti dentro la Società.

Di seguito il testo della Deliberazione:

Al fine di favorire il più completo sviluppo della Società, in accordo con gli obiettivi statutari, nonché di stimolare e promuovere la partecipazione attiva di tutti i soci "Medici del Lavoro Competenti", il Consiglio Direttivo Nazionale della SIMLII vista la mozione approvata al 68° Congresso SIMLII e preso atto degli articoli 3 e 4 dello Statuto e di quanto previsto dall'art. 22 che segnala che al fine di "... meglio adempiere ai propri compiti istituzionali la Società si articola in: Sezioni regionali o interregionali, Sezioni tematiche nazionali, Aggregazioni particolari.", delibera di istituire un "Gruppo di Lavoro Medici del Lavoro Competenti" (acronimo GLMLC) avente il compito, nelle linee di sviluppo generali della Società, di esaminare e di studiare gli aspetti specifici nei confronti delle attività proprie del Medico del Lavoro Competente nel rispetto dell'art.1 comma 2.

Il "Gruppo di Lavoro MLC" si configura come uno strumento specifico della Società e agisce su mandato del Consiglio Direttivo Nazionale, che vigila sul suo funzionamento, in accordo con gli obiettivi statutari della stessa Società. Esso dura in carica 4 anni e viene rinnovato contestualmente al rinnovo del Consiglio Direttivo Nazionale SIMLII.

I componenti possono essere designati esclusivamente tra i soci SIMLII laureati in Medicina e Chirurgia e specialisti in Medicina del Lavoro [o autorizzati all'attività di medico competente ai sensi dell'art. 55 del D.Lgs. 277/91], che svolgono attività professionale di "medico competente" ai sensi della normativa vigente.

In prima attuazione "transitoria" esso è formato, sino al prossimo Congresso elettivo 2006, da un numero di 8 membri: due designati dal Consiglio Direttivo Nazionale e sei espressione delle tre macroregioni di cui allo statuto/regolamento.
Il Consiglio Direttivo nomina sin da adesso quali designati i Dr.i Ernesto Ramistella e Alfonso Cristaudo, primi firmatari della mozione approvata dall'Assemblea di Parma.

Le Sezioni regionali delle "singole" macroregioni definite ai sensi del regolamento, sono invitate ad individuare con la massima celerità il nominativo con le modalità che riterranno opportuna in tale fase transitoria.

In occasione della prima seduta verrà nominato, tra gli otto membri, un "Coordinatore Nazionale", e prodotto dal Gruppo di Lavoro MLC un regolamento sulla modalità operative del funzionamento che verrà sottoposto all'approvazione del Consiglio Nazionale.
Sin da adesso si stabilisce che il Coordinatore Nazionale del GLMLC partecipa alle riunioni del Consiglio Direttivo nazionale in qualità di invitato, senza diritto di voto.
Una volta costituito il GLMLC, verrà presentata dallo stesso una relazione al Consiglio Direttivo sulle proposte di attività che si intende intraprendere, che devono essere approvate dal Consiglio Direttivo.
Per dare un segnale preciso a tutti i MLC, in attesa della composizione ufficiale, tenendo anche conto delle difficoltà oggettive per dare piena attuazione a tale nuova "struttura", uno dei due membri designati dal Consiglio parteciperà da subito, con ruolo consultivo, ai Consigli Direttivi sino all'elezione del "Coordinatore Nazionale" designato dal GLMLC.

Il GLMLC così composto durerà in carica sino al prossimo congresso elettivo.

Roma, 11 Gennaio 2006
Il Consiglio Direttivo della Società Italiana di Medicina del Lavoro ed Igiene Industriale

  • La Redazione di MedicoCompetente.it

MedicoCompetente.it - Copyright 2001-2021 Tutti i diritti riservati - Partita IVA IT01138680507

Privacy | Contatti