Il portale del Medico del Lavoro Competente

Sezioni del portale

Ricerca

Login

Network

Standards web

Valid XHTML 1.1! Valid CSS!

Conclusa a Giovinazzo (Bari) la Convention Nazionale dei Medici Competenti della Società Italiana di Medicina del Lavoro (SIML) (06 Giu 2022)

Conclusa a Giovinazzo (Bari) la Convention Nazionale dei Medici Competenti della Società Italiana di Medicina del Lavoro (SIML)

Nelle giornate 20-21 maggio si è tenuta a Giovinazzo (Bari), in un incantevole contesto sul mare, la annuale “Convention Nazionale dei Medici Competenti SIML”, dedicata al collega bergamasco Marino Signori, tragicamente mancato nelle primissime fasi della pandemia. Il Convegno, dopo una pausa forzata di 2 anni, è stato organizzato dalle Commissioni Permanenti SIML “Medici Competenti” e “Medici delle Aziende Sanitarie”. Finalmente i medici competenti hanno avuto di nuovo l’occasione di confrontarsi con i colleghi accademici su argomenti di cogente interesse professionale, sposando l’idea di una Società Scientifica che è “casa comune” delle diverse anime dei medici del lavoro (universitari, medici competenti, ospedalieri e medici dei dipartimenti di prevenzione). L’obiettivo è quello di costruire insieme linee di indirizzo professionali fondate sulle evidenze scientifiche più aggiornate in ambito di medicina occupazionale.

La Convention si è svolta secondo un format ormai consolidato, ovvero una prima sessione mattutina in cui vengono presentati ed approfonditi i temi trattati e una seconda sessione pomeridiana in cui i partecipanti , suddivisi in gruppi di lavoro, hanno discusso gli argomenti, provando ad arrivare ad una sintesi riportata in plenaria nella seconda mattinata di lavoro. Le conclusioni saranno portate dalle Commissioni Permanenti all'attenzione dell’intera Società Scientifica ed utilizzate per redigere documenti di interesse per i medici competenti.

I due argomenti affrontati quest’anno sono stati “Microclimi severi e stress termico” e “Le principali vaccinazioni in ambito occupazionale”.

La tematica del lavoro alle temperature estreme è una spinosa problematica emergente, anche a causa della trasformazione ambientale perdurante ormai da anni ha sempre più un forte impatto sulle attività lavorative influenzando sensibilmente la salute dei lavoratori. Quella delle vaccinazioni in ambito lavorativo, oltre ad essere stata recentemente esaltata dalla pandemia COVID-19, è attualmente oggetto di linee di indirizzo che cercheranno tra l’altro di dipanare il difficile problema dell’idoneità alla mansione specifica in caso di mancata immunizzazione di lavoratori esposti a rischio biologico specifico.

Infine e’ stata proposta l’elaborazione e la successiva adesione ad un progetto di ricerca sui disturbi muscoloscheletrici in ambito occupazionale, in collaborazione con l’istituzione universitaria, per la raccolta di dati epidemiologici generati dall’attività professionale, la cui elaborazione potrà tradursi in indicazioni direttamente utilizzabili dai Medici Competenti nello svolgimento delle loro attività per innalzarne costantemente qualità ed efficacia. Tutto ciò nell’ambito del Protocollo d’Intesa, sottoscritto da SIML e Ministero della Salute, che identifica nella rete dei Medici del Lavoro uno strumento fondamentale per orientare le politiche di prevenzione negli ambienti lavorativi.

conclusa a Giovinazzo (Bari) la Convention Nazionale dei Medici Competenti della Società Italiana di Medicina del Lavoro (SIML)

MedicoCompetente.it - Copyright 2001-2022 Tutti i diritti riservati - Partita IVA IT01138680507

Privacy | Contatti