Il portale del Medico del Lavoro Competente

Ricerca

Login

Network

Standards web

Valid XHTML 1.1! Valid CSS!

Aggiungi un evento

Per aggiungere un evento all'archivio è necessario essere iscritti al sito e aver fatto il login

Eventi

MEDICINA NARRATIVA, COUNSELING SANITARIO, ANTROPOLOGIA MEDICA: TECNICHE DI COMUNICAZIONE EFFICACE CON IL PAZIENTE

Locandina di MEDICINA NARRATIVA, COUNSELING SANITARIO, ANTROPOLOGIA MEDICA: TECNICHE DI COMUNICAZIONE EFFICACE CON IL PAZIENTE
Segnalato da
A.M. Meeting Srl
Tipologia
Corso
A cura di
PROF.SSA GIUSEPPINA MENDUNO
Dove
Chirofisiogen Center - Via Valtiera, 225, 06135 Perugia
Quando
20 Mag 2017 - 21 Mag 2017

Il corso è rivolto a tutti i professionisti che vogliano apprendere tecniche e strategie comunicative efficaci e funzionali per la conduzione del colloquio con i pazienti e nel gruppo di lavoro. Medicina narrativa, antropologia medica, counseling sanitario, sono gli ambiti disciplinari del corso. Da tali ambiti derivano strumenti per favorire nel colloquio: 1) la narrazione del racconto del paziente, 2) l’esplorazione da parte del professionista dei contenuti espressi dal paziente, 3) la descrizione e la scena del problema, 4) l’analisi delle soluzioni tentate, 5) la ricerca delle possibili soluzioni, 6) la costruzione di obiettivi di cambiamento di comportamenti, 6) la ricerca di risorse per progettare e attuare il cambiamento di comportamenti e/o la concordanza ai trattamenti, 7) l’anamnesi e il processo diagnostico. Nei diversi ambiti della medicina nei quali il counseling viene utilizzato è corretto parlare di abilità di counseling all’interno di una relazione professionale che continua a mantenere il suo consueto assetto, ma viene arricchita e migliorata dall’uso, da parte del professionista, delle suddette abilità e tecniche comunicative con l’obiettivo di: orientare, informare, esplorare le soluzioni possibili, valorizzare e mobilitare le risorse del paziente, ampliare le scelte. Il corso affronta, dal punto di vista teorico – pratico, le tecniche di base del counseling e della Medicina Narrativa. Tali tecniche all’interno del corso saranno applicate all’interno della relazione interpersonale con il paziente e nel gruppo di lavoro.

La gestione del rischio da agenti cancerogeni nei luoghi di lavoro

Nessuna locandina per questa risorsa
Segnalato da
sanlorenzoservizisrl
Tipologia
Corso
A cura di
Scuola del Casentino, Prof. Paolo Bavazzano
Dove
Stia (AR)
Quando
08 Giu 2017

Il presente Corso di aggiornamento si rivolge ai Medici competenti, chiamati a definire e realizzare il programma di sorveglianza sanitaria dei lavoratori esposti, agli Addetti al Servizio di Prevenzione e Protezione (ASPP) e ai loro Responsabili (RSPP), ai Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza (RLS), ai Consulenti tecnici.
Gli obiettivi del Corso sono: a) l’aggiornamento, in base alle più recenti acquisizioni tecnico-scientifiche e delle concrete esperienze condotte nelle diverse realtà territoriali italiane, sullo stato delle conoscenze sugli agenti cancerogeni occupazionali; b) i metodi di valutazione e gestione del rischio, alla luce pure dei nuovi regolamenti europei e della legislazione italiana; c) il ruolo dei valori limite e del monitoraggio delle esposizioni, della sorveglianza sanitaria dei lavoratori.

La gestione del rischio da agenti cancerogeni nei luoghi di lavoro

Nessuna locandina per questa risorsa
Segnalato da
sanlorenzoservizisrl
Tipologia
Corso
A cura di
Scuola del Casentino, Prof. Paolo Bavazzano
Dove
Stia (AR)
Quando
08 Giu 2017

Il presente Corso di aggiornamento si rivolge ai Medici competenti, chiamati a definire e realizzare il programma di sorveglianza sanitaria dei lavoratori esposti, agli Addetti al Servizio di Prevenzione e Protezione (ASPP) e ai loro Responsabili (RSPP), ai Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza (RLS), ai Consulenti tecnici.
Gli obiettivi del Corso sono: a) l’aggiornamento, in base alle più recenti acquisizioni tecnico-scientifiche e delle concrete esperienze condotte nelle diverse realtà territoriali italiane, sullo stato delle conoscenze sugli agenti cancerogeni occupazionali; b) i metodi di valutazione e gestione del rischio, alla luce pure dei nuovi regolamenti europei e della legislazione italiana; c) il ruolo dei valori limite e del monitoraggio delle esposizioni, della sorveglianza sanitaria dei lavoratori.

STRESS: dalla valutazione del rischio agli interventi in azienda – 53°edizione

Nessuna locandina per questa risorsa
Segnalato da
Segreteria FerrariSinibaldi
Tipologia
Corso
A cura di
Giuseppe Ferrari
Dove
Spiss
Quando
15 Giu 2017

Linee guida e strumenti per eseguire la Valutazione del rischio Stress Lavoro Correlato in ogni contesto organizzativo, tramite progetti innovativi e efficaci sul lungo periodo.

Basato su SSR Model e sul WSRQ Professional, il Software ad oggi più utilizzato nelle Aziende per la Valutazione del Rischio stress lavoro correlato.

CORSI DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE
Art.28 D.lgs. 81/08
Per Medici, Psicologi, RSPP, RLS, Datori di lavoro

Il corso ha l’obiettivo di fornire una panoramica sugli Strumenti, le Metodologie necessarie per realizzare in azienda la valutazione del rischio stress lavoro-correlato (art. 28 del D.Lgs. 81 del 9/04/2008 cosiddetto “Testo Unico sulla Salute e Sicurezza sul Lavoro”) attraverso linee guida e modelli. Ampliare competenze di progettazione ed intervento in Azienda sullo stress e il benessere organizzativo.

Programma formativo
Il d.l. 81/08 e i rischi da stress
Lo stress lavoro-correlato: fondamenti bio-psico-sociali
I fattori di rischio psico-sociale secondo il Testo Unico
Le richieste normative minime del T.U. e le richieste di secondo livello
Il Protocollo SSR Standard per la valutazione dei rischi e l’adeguamento alla normativa
Le modalità di valutazione e di misura del rischio stress
Le tabelle di riferimento ed i parametri di allerta
Riconoscerne i sintomi e ricondurli alle cause
La prevenzione di primo e secondo livello
La gestione del rischio e dell’evento stressante
Esempi di progetto e di intervento in azienda per la promozione del benessere e la prevenzione di casi di stress
I principali strumenti di indagine, prevenzione e intervento
Il ruolo di RSPP, ASPP, RSL, Medico Competente nella valutazione del Rischio Psico-sociale
Il Protocollo SSR e la Certificazione SSR

Il corso è rivolto a tutti i Consulenti del settore, RSPP, ASPP, RLS, Medici competenti, Psicologi, Responsabili delle Risorse Umane, Datori di lavoro
Ai partecipanti verrà consegnato il Kit contenente tutti gli strumenti necessari per condurre un progetto di Valutazione del Rischio stress lavoro correlato in piena autonomia e con la massima professionalità:

Il libro “Manuale di Valutazione dei rischi psicosociali – Linee guida e strumenti di indagine”, 3° edizione aggiornata.
Una copia ad uso personale del Questionario WSRQ per l’analisi delle percezioni soggettive dei lavoratori.
Modelli di interviste semi-strutturate per Medico Competente e per RSPP.
Traccia di conduzione di interviste di gruppo (focus group) con gli RLS.

La valutazione dell’idoneità psichica del lavoratore

Nessuna locandina per questa risorsa
Segnalato da
Segreteria FerrariSinibaldi
Tipologia
Corso
A cura di
Giuseppe Ferrari
Dove
Sipiss, Via Ciro Menotti, 9 20129 Milano
Quando
29 Giu 2017 - 14 Lug 2017

Quattro giorni di formazione specialistica centrate sulla valutazione della parte psichica dell’idoneità per categorie di lavoratori a rischio e per tutte quelle situazioni in cui l’assetto psichico di un lavoratore può aggravarsi se adibito ad una specifica mansione.
Il giudizio di idoneità si complica allorché affrontiamo la dimensione psichica del lavoratore, tuttavia diventa oggi sempre più importante disporre di conoscenze approfondite circa i limiti imposti dalle inabilità di tipo psichico sia per tutelare al meglio la salute dei lavoratori che quella degli ambienti di lavoro. Esistono inoltre mansioni a rischio che richiedono uno specifico approfondimento sull’assetto psichico.

Il corso di formazione specialistica si propone come un momento di studio e di approfondimento per fornire indicazioni utili per la valutazione della parte psichica dell’idoneità per categorie di lavoratori a rischio e per tutte quelle situazioni in cui l’assetto psichico di un lavoratore può aggravarsi se adibito ad una specifica mansione.

Attraverso la presentazione di casi e di studi verranno indagati gli elementi che consentono di “allarmare” il medico circa una possibile limitazione di carattere psichico del lavoratore. Verrà inoltre chiarito di volta in volta quale sia il quadro di riferimento normativo a cui fare riferimento nei sospetti casi di rischio e quali siano le possibili azioni di presidio e di intervento.

Verrà presentata una disamina delle principali patologie psichiatriche presenti nel DSM 5 e per ognuna verranno indicati gli ipotetici limiti in termini di capacità o di rischi con esempi pratici.

Programma formativo

29/giugno/2017

La valutazione dell’idoneità psicofisica alla mansione specifica.
I fattori di rischio psico-sociale secondo il Testo Unico.
Il ruolo dell’ambiente nell’esacerbazione di un disturbo latente.
Riconoscerne i sintomi e i possibili profili di rischio psicopatologico.

30/giugno/2017

Elementi di base per la valutazione dell’idoneità psichica.
Mansioni a rischio.
Lavoratori con porto d’armi ed implicazioni sul rischio a terzi.
Casi e modelli di verifica della parte psichica dell’idoneità.
Interventi di in-formazione sul tema dell’idoneità psichica.

13/luglio/2017

La psicopatologia nel DSM 5
I disturbi Bipolari e i possibili limiti per l’idoneità
I disturbi Psicotici e i possibili limiti per l’idoneità
I disturbi depressivi e i possibili limiti per l’idoneità
Disturbi di personalità e i possibili limiti per idoneità

14/luglio/2017

Le limitazioni all’idoneità psichica causate da stress.
La gestione delle limitazioni psichiche
Il ruolo della sorveglianza sanitaria nel d.l. 81/08 per la parte psichica
La gestione delle limitazioni di carattere psichico.

Il corso è rivolto a Medici, Medici competenti, Psicologi

MedicoCompetente.it - Copyright 2001-2017 Tutti i diritti riservati - Partita IVA IT01138680507

Privacy | Contatti