Il portale del Medico del Lavoro Competente

Ricerca

Login

Network

Standards web

Valid XHTML 1.1! Valid CSS!

Aggiungi un evento

Per aggiungere un evento all'archivio è necessario essere iscritti al sito e aver fatto il login

Eventi

Corso "La follia degli altri: le sindromi culturali"

Locandina di Corso "La follia degli altri: le sindromi culturali"
Segnalato da
Segreteria FerrariSinibaldi
Tipologia
Corso
A cura di
Sipiss
Dove
via Ciro Menotti 9, 20129 Milano
Quando
09 Nov 2015 - 10 Nov 2015

Il corso di formazione specialistica verterà sui cosiddetti ethnic disorders (“disordini etnici”), o Cultural Syndromes (“Sindromi Culturali”), in cui la cultura influenza direttamente dimensioni psicologiche nonché la stessa psico-patologia.
Argomento della discussione sarà l'indagine sull'influenza che i sistemi culturali esercitano su variabili come la psicopatologia, l'identità e la percezione della persona, del tempo, del mondo e dei loro confini, soprattutto ove sottoposti a cambiamento, modellando corrispondenti concezioni del ben-essere e del mal-essere.
Le lezioni intendono inoltre illustrare secondo un approccio etno-psicologico il ruolo e il funzionamento dei dispositivi culturali (in particolare rituali o ascrivibili al simbolismo magico-religioso) nella interpretazione e gestione delle crisi, sia individuali che collettive.

Il costo complessivo del corso è 250€
Per iscrizioni multiple è previsto lo sconto del 15% su entrambe le quote di partecipazione

La Sorveglianza Sanitaria per i Rischi della Saldatura

Locandina di La Sorveglianza Sanitaria per i Rischi della Saldatura
Segnalato da
sanlorenzoservizisrl
Tipologia
Corso
A cura di
Scuola del Casentino - San Lorenzo Servizi srl (Firenze)
Dove
Firenze, Villa Montalto, Via del Salviatino n. 6
Quando
12 Nov 2015

Le operazioni di saldatura comportano l’esposizione dei lavoratori ad una molteplicità di fattori di rischio per la salute (fumi, gas, polveri, radiazioni, postura ecc.) sulla base delle tecnologie applicate, dei materiali utilizzati, delle concrete modalità operative messe in atto.
Il Corso di aggiornamento prende in considerazione le diverse problematiche tecniche, tecnologiche e organizzative connesse alla sicurezza e alla tutela della salute dei lavoratori addetti a mansioni di saldatura alla luce delle più recenti acquisizioni tecnico-scientifiche.
Il presente Corso si rivolge ai Medici competenti, chiamati a definire e realizzare, sulla base all’art. 25 comma 1, lettera b) del D.Lgs. 81/2008 e degli indirizzi scientifici più aggiornati, il programma di sorveglianza sanitaria dei lavoratori esposti in funzione dei rischi specifici. Il Corso si rivolge pure agli Addetti al Servizio di Prevenzione e Protezione (ASPP) e ai loro Responsabili (RSPP), ai Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza (RLS).
Obiettivo generale del Corso è l’aggiornamento, sulla base delle più recenti acquisizioni tecnico-scientifiche, sui diversi fattori di rischio connessi all’attività di saldatura.
Obiettivi specifici del Corso sono: a) la valutazione dell’esposizione dei lavoratori ai rischi specifici; b) la definizione del protocollo sanitario, da parte del Medico competente, in funzione dei rischi specifici.
La Scuola del Casentino, settore della San Lorenzo Servizi srl dedicato in maniera specifica all’organizzazione di eventi formativi sulla prevenzione dei rischi nei luoghi di lavoro, nell’ambiente e negli alimenti, organizza questo Corso con la collaborazione di autorevoli esperti di livello nazionale, provenienti dalle Università di Verona e Trieste e dai Dipartimenti della Prevenzione delle Aziende USL di Firenze, Siena, Viareggio, Forlì.
Anche in questo Corso viene privilegiato il metodo didattico di tipo interattivo attraverso esercitazioni in aula, con la ripartizione dei partecipanti in piccoli gruppi.

La psicologia clinica e della salute per un invecchiamento attivo 1° livello - Milano

Locandina di La psicologia clinica e della salute per un invecchiamento attivo 1° livello - Milano
Segnalato da
Segreteria FerrariSinibaldi
Tipologia
Corso
A cura di
Sipiss
Dove
via Ciro Menotti 9, 20129 Milano
Quando
12 Nov 2015

Il corso di formazione specialistica si propone come un momento di studio e approfondimento centrato sull'invecchiamento attivo e salutare.
Questo ambito d'intervento interessa tutti gli aspetti di vita di una persona e si compone di diversi nuclei tematici quali: lo sviluppo del ciclo di vita nell’arco di cinque età; l’importanza dell’educazione continua quale fattore di benessere psicofisico; il ruolo-chiave della terza età quale “cinghia di trasmissione” intergenerazionale. Inoltre verranno affrontati e approfondite le principali forme di disagio e malattia.
Il corso si caratterizza per un’impronta esperienziale e pragmatica. Verranno presentate varie modalità di gestione dell’AHA (Active & Healthy Ageing), con i suoi correlati in termini di “nuova verde età” e “fresca mappa di vita”.

Programma dettagliato

Analisi psicologica (e sociologico-culturale) del cosiddetto “invecchiamento”, con particolare riferimento a:
-le cinque età nel life span / life cycle;
-i processi culturali nell’active ageing;
-la comunicazione, la risocializzazione e i rapporti intergenerazionali;
-la centralità della prevenzione e della health psychology

Analisi psicodiagnostica e psicoterapeutica delle principali forme di disagio/malattia:
-Ambito personale: ansia, depressione, distress, somatizzazioni, vedovanza, solitudine, emarginazione sociale, coping e resilienza.
-Ambito familiare: vita sessuale, vita di coppia, vita affettiva, le famiglie assemblate e le relazioni con figli e nipoti.
-Ambito post-lavorativo: shock da pensionamento, ricerca di nuovi ruoli e nuove identità e la creatività.

Le modalità di trattamento nel processo di "invecchiamento", nel processo "involutivo" della seconda metà della vita.

I principali metodi e strumenti finalizzati al cambiamento adottati nel “process of ageing”.

Le tecniche di rilassamento

Locandina di Le tecniche di rilassamento
Segnalato da
Segreteria FerrariSinibaldi
Tipologia
Corso
A cura di
Sipiss
Dove
via Ciro Menotti 9, 20129 Milano
Quando
13 Nov 2015 - 14 Nov 2015

Obiettivi

Le tecniche di rilassamento sono un importante strumento per intervenire sull’unità soma-psiche e migliorare l’equilibrio psico-fisico. Gli ambiti applicativi spaziano dai contesti lavorativi a quelli sportivi e scolastici, più in generale risultano efficaci in situazioni in cui è richiesta una performance o in particolari condizioni di stress. Queste tecniche possono risultare di particolare utilità anche all’interno di percorsi strutturati per il trattamento dei disturbi d’ansia e psicosomatici.
All’interno del corso verranno prese in esame e sperimentate le più tradizionali tecniche di rilassamento come il rilassamento progressivo di Jacobson e il training autogeno di Schultz, ma anche le tecniche derivanti dalla mindfulness, gli esercizi di visualizzazione e quelli di respirazione.
L’approccio esperienziale che caratterizza la formazione consente al professionista di entrare in contatto diretto con la tecnica in modo da poterne realmente comprendere caratteristiche e potenzialità al fine di una loro corretta applicazione.


Programma formativo

Basi psicofisiologiche del rilassamento
Il setting del rilassamento
Il rilassamento progressivo di Jacobson
Il training autogeno di Schultz; esercizi di base e complementari
Le tecniche di visualizzazione e il posto sicuro
La respirazione addominale
Le tecniche mindfulness
Ambiti applicativi e progetti di intervento
Prospettive di integrazione delle tecniche di rilassamento


Docenti

Valentina Penati - Psicologa e Psicoterapeuta ad indirizzo cognitivo-costruttivista si occupa di benessere e della valutazione dello stress e dei rischi psicosociali nelle organizzazioni. Specialista nel trattamento dei disturbi d’ansia e disturbi del comportamento alimentare.


Destinatari

Il corso è rivolto a psicologi, psicoterapeuti e medici, osteopati e fisioterapisti, che vogliano approfondire la tematica del rilassamento e delle diverse tecniche. Sono ammessi fino a 12 iscritti.


Costi

Il costo complessivo del corso è 250 € + IVA 22%.
Per iscrizioni multiple, su entrambe le quote prevediamo uno sconto del 15%.

6° Convegno Nazionale Sostegno psicologico nelle situazioni di emergenza. Lavoro, incidenti, traumatizzazioni

Locandina di 6° Convegno Nazionale Sostegno psicologico nelle situazioni di emergenza. Lavoro, incidenti, traumatizzazioni
Segnalato da
Segreteria FerrariSinibaldi
Tipologia
Convegno
A cura di
SIPISS
Dove
Camera del lavoro metropolitana, corso Porta Vittoria, 43 Milano
Quando
26 Nov 2015

EVENTO GRATUITO - PROGRAMMA COMPLETO E ISCRIZIONI APERTE DAL 15 GIUGNO 2015

La 6° edizione del Convegno sul disagio psicologico organizzato dalla Sipiss affronta l’argomento del sostegno psicologico nei casi di gravi incidenti sui luoghi di lavoro.

I luoghi di lavoro sono progettati e pensati per essere sicuri e per garantire l’incolumità di coloro che vi lavorano. Numerose misure di sicurezza, i dispositivi di protezione individuale e le norme comportamentali assolvono alla funzione di proteggere il lavoratore nel luogo in cui trascorre la maggior parte del proprio tempo.

Tuttavia, spesso negli ambienti di lavoro si verificano degli incidenti a volte imprevedibili altre volte come conseguenza di errori o inadempienze umane. In altri casi ancora, è la natura stessa del lavoro svolto che pone il lavoratore in una condizione di rischio per la propria incolumità. Al di là di quelle che possono essere le cause di un incidente sul lavoro, ciò che ne deriva sono certamente delle importanti conseguenze per la o le vittime sia di carattere fisico che psichico. È un dato di fatto che il trauma psicologico conseguente a questi gravi fatti, peraltro di enorme attualità, sia di frequente sottostimato, principalmente per una mancanza di strumenti, procedure e figure professionali adeguatamente formate per intervenite con tempestività e incisività.

Obiettivo della 6° edizione del Convegno sul disagio psicosociale, organizzato da SIPISS-Società Italiana di Psicoterapia Integrata per lo Sviluppo Sociale, è quello di presentare le più recenti conoscenze in materia di psicologia delle emergenze, di traumatizzazione e di sicurezza sul lavoro.

Attraverso il contributo dei diversi relatori presenti a questa nuova edizione del Convegno verranno esplorati gli strumenti di prevenzione e informazione che possono essere impiegati per ridurre le possibili conseguenze dell’impatto di un incidente sulla salute psichica del lavoratore o di coloro che vi hanno assistito.

Ampio spazio sarà dato anche all’approfondimento dei principali protocolli di intervento impiegati nei casi di gravi o mortali infortuni sul lavoro, così come agli strumenti di cura per coloro che riportano un disagio conclamato.

Il convegno si propone quindi come occasione per trattare tematiche che spesso vengono, almeno in prima battuta, trascurate e che proprio per tale motivo possono sfociare in problematiche più complesse e che si annidano in maniera insidiosa nel vissuto individuale.

MedicoCompetente.it - Copyright 2001-2015 Tutti i diritti riservati - Partita IVA IT01138680507

Privacy | Contatti