Il portale del Medico del Lavoro Competente

Ricerca

Login

Network

Standards web

Valid XHTML 1.1! Valid CSS!

Aggiungi un evento

Per aggiungere un evento all'archivio è necessario essere iscritti al sito e aver fatto il login

Eventi

IL MONITORAGGIO AMBIENTALE E BIOLOGICO NELL'AMBITO DELLA SORVEGLIANZA SANITARIA DEI LAVORATORI. PERCHE' COSI' SOTTOUTILIZZATI?

Nessuna locandina per questa risorsa
Tipologia
Convegno
A cura di
SIMLII Sez. Regionale Toscana
Dove
Firenze
Quando
26 Feb 2016

Il monitoraggio ambientale dei luoghi di lavoro e il monitoraggio biologico dei lavoratori professionalmente esposti ad agenti chimici e ad agenti cancerogeni e mutageni costituiscono strumenti di misura dell'esposizione - e di assorbimento - ad agenti chimici da ritenere, al giorno d'oggi, irrinunciabili nell'ottica di una valutazione integrata e multidisciplinare dei rischi occupazionali. I risultati costituiscono una preziosa fonte di dati per il medico competente, in particolare funzionali per la collaborazione alla valutazione dei rischi e per l'ottimizzazione dei protocolli sanitari. Nonostante gli obblighi in materia sanciti dal D.Lgs. 81/2008 e s.m.i. e le molteplici prese di posizione proattive delle società scientifiche, l'impiego di metodologie di monitoraggio ambientale e biologico non appare ancora ottimale. Ai fini di un'applicazione sul campo di tale metodologie che sia efficiente e in grado di produrre risultati concreti in termini di contenimento del rischio è necessario rivolgersi a professionalità di alta qualificazione, tanto in ambito tecnico quanto in ambito sanitario. In quest'ottica l'interazione sinergica tra AIDII e SIMLII si propone anche con questo Convegno l'obiettivo di fornire strumenti didattico/operativi e di incoraggiare un costante confronto tra i tecnici consulenti aziendali e i medici competenti.
Questo è il primo dei 3 convegni pianificati per il 2016. Sono previsti altri 2 incontri a Giugno (Siena) e Settembre (Casciana Terme-PISA). La partecipazione per ogni singolo evento prevede il pagamento di una quota d'iscrizione di € 10,00 (IVA inclusa) per i SOCI SIMLII REGIONE TOSCANA (anche in corso di iscrizione). La quota comprende la partecipazione ai lavori scientifici, il rilascio dell'attestato di frequenza e dei Crediti ECM per gli aventi diritto.

L’idoneità lavorativa del soggetto cardiopatico: indicazioni per la corretta valutazione funzionale del cardiopatico ed il conseguente inserimento lavorativo

Locandina di L’idoneità lavorativa del soggetto cardiopatico: indicazioni per la corretta valutazione funzionale del cardiopatico ed il conseguente inserimento lavorativo
Segnalato da
marananna
Tipologia
Seminario
A cura di
Studio AM - Anna Maran
Dove
Verona Residence All'Adige - Via Magellano, 28
Quando
26 Feb 2016 - 27 Feb 2016

Il corso prevede l’aggiornamento clinico e normativo dei giudizi di idoneità specifica alle mansioni che non si prestano a soluzioni standardizzate, routinarie, ma che necessitano di metter in campo risorse e conoscenze più dettagliate e approfondite.

Le idoneità difficili sono quelle che richiedono da parte del medico competente, un maggiore valore professionale aggiunto ed impongono percorsi metodologici più rigorosi. Rientra nell’idoneità difficile il giudizio di idoneità alla mansione specifica valutati su soggetti con cardiopatie riconosciute. L’obiettivo è quello di rendere individualizzate le risposte del medico competente sul singolo lavoratore.

Il medico competente in questi casi ha bisogno di un dialogo aperto e costruttivo con il datore di lavoro, il lavoratore, l’rspp, i servizi per l’inserimento lavorativo e i servizi sanitari dell’asp

In relazione ai moderni progressi nel campo della diagnosi e del trattamento, la sopravvivenza sino all’età adulta delle cardiopatie congenite anche assai complesse è dell’ordine dell’80%, nella maggior parte dei casi con una buona od ottima capacità fisica e intellettiva dei soggetti.

La correzione di una cardiopatia congenita non chiude necessariamente la storia cardiologica dei pazienti, che possono presentare nel corso della loro vita problematiche relative a residui o sequele, che influiscono sulla qualità di vita e al contempo impongono un programma di controlli periodici.

Inoltre, dal punto di vista sociale, il problema si fa rilevante assistendo ad un crescente numero di soggetti giovani che si affacciano al mondo del lavoro. Per comprendere la dimensione del fenomeno si pensi che in Italia i cardiopatici congeniti adulti sono circa 70000, di cui circa 50 000 in età compresa dai 18 ai 30 anni, ed ogni anno circa 3500 soggetti raggiungono la maggiore età.

ALLERGOPATIE PROFESSIONALI

Locandina di ALLERGOPATIE PROFESSIONALI
Segnalato da
weforyou
Tipologia
Corso
A cura di
PROF.SSA GIANNA MOSCATO
Dove
GODIASCO SALICE TERME (PV)
Quando
27 Feb 2016 - 28 Feb 2016

Le allergopatie professionali rappresentano un quota rilevante di tutte le malattie allergiche. Per quanto concerne l'asma , recenti studi epidemiologici quantificano il rischio attribuibile ai fattori professionali (PAR) nell’asma dell’adulto intorno al 10-15%. La rinite professionale è una patologia che ha ricevuto minore attenzione rispetto all’asma, alla quale è molto frequentemente associata, ma si stima che sia 3-4 volte più frequente dell’asma professionale. Infine, numerosissime sostanze di uso professionale sono in grado di provocare dermatiti allergiche da contatto, ed è quindi necessario che i medici del lavoro siano edotti e informati sulle tecniche diagnostiche più recenti e sulle modalità di gestione di queste patologie anche negli aspetti medico-legali.

OBIETTIVO FORMATIVO DI SISTEMA (2)
Linee guida - protocolli - procedure

La Grande Sicurezza 2

Nessuna locandina per questa risorsa
Segnalato da
BBC Roma
Tipologia
Corso
A cura di
By Business Center
Dove
FAD - On Line
Quando
03 Mar 2016 - 03 Apr 2016

PATROCINATO DA: SItI e SiMLii

Il corso propone un aggiornamento su aspetti di particolare interesse nel campo della igiene, sicurezza e medicina del lavoro utile in modo particolare per l’aggiornamento professionale dei medici competenti e per tutto il personale sanitario che a vario titolo si occupa della tutela della salute durante il lavoro.
I fondamentali aspetti giuridici e normativi sono quindi integrati da indicazioni cliniche, da linee guida, procedure e esperienze fornite in una ottica di approccio interdisciplinare, da diversi esperti igienisti, medici del lavoro, clinici provenienti da Istituzioni,Università, Servizi Regionali e Società Scientifiche coinvolte nella formazione e nello sviluppo esperto delle attività di tutela della salute dei lavoratori.Il corso si esprime in un arco di 20 complessive lezioni con una impronta volta a orientare verso aspetti francamente operativi ed applicativi i concetti espressi in tema di prevenzione. Le lezioni si giovano di adeguati riferimenti bibliografici e una ricca iconografia ad integrazione e completamento delle slides e del messaggio formativo in modo da facilitarne condivisione ed eventuale approfondimento.

La Grande Sicurezza 2

Locandina di La Grande Sicurezza 2
Segnalato da
BBC Roma
Tipologia
Corso
A cura di
By Business Center
Dove
FAD - On Line
Quando
03 Mar 2016 - 03 Apr 2016

PATROCINATO DA: SItI e SiMLii

Il corso propone un aggiornamento su aspetti di particolare interesse nel campo della igiene, sicurezza e medicina del lavoro utile in modo particolare per l’aggiornamento professionale dei medici competenti e per tutto il personale sanitario che a vario titolo si occupa della tutela della salute durante il lavoro.
I fondamentali aspetti giuridici e normativi sono quindi integrati da indicazioni cliniche, da linee guida, procedure e esperienze fornite in una ottica di approccio interdisciplinare, da diversi esperti igienisti, medici del lavoro, clinici provenienti da Istituzioni,Università, Servizi Regionali e Società Scientifiche coinvolte nella formazione e nello sviluppo esperto delle attività di tutela della salute dei lavoratori.Il corso si esprime in un arco di 20 complessive lezioni con una impronta volta a orientare verso aspetti francamente operativi ed applicativi i concetti espressi in tema di prevenzione. Le lezioni si giovano di adeguati riferimenti bibliografici e una ricca iconografia ad integrazione e completamento delle slides e del messaggio formativo in modo da facilitarne condivisione ed eventuale approfondimento.

MedicoCompetente.it - Copyright 2001-2016 Tutti i diritti riservati - Partita IVA IT01138680507

Privacy | Contatti