Il portale del Medico del Lavoro Competente

Sezioni del portale

Ricerca

Login

Informazioni

Permesso di lettura:
Tutti gli utenti
Permesso di scrittura:
Utenti registrati

Network

Standards web

Valid XHTML 1.1! Valid CSS!

Maratona Patto Salute al Ministero

Questo argomento ha avuto 1 risposte ed è stato letto 187 volte.

COSIPS MC

COSIPS MC
Provenienza
Roma
Professione
Medico del Lavoro Competente
Messaggi
6
  • Maratona Patto Salute al Ministero
  • (10/07/2019 12:22)

Lunedì 8 luglio, presso l’Auditorium Biagio d’Alba del Ministero della Salute all'EUR (Via Giorgio Ribotta, 5) ha preso avvio la manifestazione "Maratona Patto per la Salute" promossa dallo stesso Ministero. Presente la delegazione Co.Si.P.S. rappresentata dal dott. Ernesto Ramistella e dal dott. Giuseppe Di Loreto.
Pur nell’elevatissimo numero di società scientifiche, associazioni sindacali e professionali, la delegazione Co.Si.P.S. è stata l’unica a presentare il punto di vista dei Medici Competenti, le difficoltà e le criticità riscontrate nell’attività quotidiana e proposte, anche di modifica normativa, per le possibili soluzioni.
Altre informazioni e i testi dell'intervento e dei documenti presentati al seguente link: https://cosips.it/?wysija-page=1&...wysijap=subscriptions&user_id=980

COSIPS MC

COSIPS MC
Provenienza
Roma
Professione
Medico del Lavoro Competente
Messaggi
6
  • Re: Maratona Patto Salute al Ministero
  • (12/07/2019 09:59)

Dall'intervento al Ministero: "[il MC è] una categoria professionale specialistica peculiare ed esterna al SSN nonostante l’oggetto della sua attività, la tutela della Salute dei lavoratori, abbia interesse costituzionale e coinvolga la pressoché totalità della popolazione in età lavorativa. Esistono, però, difficoltà per lo svolgimento della sua attività a causa di adempimenti normativi che rappresentano appesantimento burocratico e la stessa terzietà tra lavoratori e datore di lavoro è messa a rischio da una concezione economicistica che ritiene che il medico competente, poiché retribuito dal datore di lavoro, debba svolgere il proprio lavoro nell’interesse esclusivo dell’azienda e con tariffe ribassate. Il nodo cruciale consiste nel fatto che il medico competente svolge un ruolo pubblicistico con modalità contrattuali di tipo privatistico, condizione che configura un bizzarro e inedito ibrido giuridico.
Si impone, quindi, una revisione del sistema:
- svincolare il Medico Competente da un mercato senza regole per inserirlo in un Albo nazionale che sostituisca l’attuale elenco presso il Ministero della Salute;
- un sistema contrattuale e retributivo definito per garantire reale autonomia ed effettiva cooperazione pubblico/privato;
- il ripristino di regole tariffarie ordinistiche per mantenere le prestazioni a un livello professionale qualitativamente adeguato;
- una modifica normativa che sottragga nomina e revoca del medico competente all’arbitrio del datore di lavoro affidandola a strutture di garanzia neutrali quali consorzi di aziende con gli Enti bilaterali o una Agenzia Nazionale di Medici Competenti pubblica, che assicurino il rapporto con il SSN e ne confermino il ruolo pubblicistico ..."

MedicoCompetente.it - Copyright 2001-2019 Tutti i diritti riservati - Partita IVA IT01138680507

Privacy | Contatti