Il portale del Medico del Lavoro Competente

Ricerca

Login

Informazioni

Permesso di lettura:
Tutti gli utenti
Permesso di scrittura:
Utenti registrati

Network

Standards web

Valid XHTML 1.1! Valid CSS!

Parere legale su alcune norme del Dlgs 81 e smi

Questo argomento ha avuto 13 risposte ed è stato letto 1537 volte.

carlpam

Nessun avatar per questo utente
Provenienza
Padova
Professione
Medico Competente
Messaggi
889
  • Re: Parere legale su alcune norme del Dlgs 81 e smi
  • (17/03/2020 09:50)

il giusto !
comunque se non faccio tutto io (tocca al titolare!) faccio gran parte
il DVR : vi sono attività meno complesse su cui posso intervenire con basi precostituite che però modifico e controllo ( bar e pizzerie, frutta e verdura dove gran parte dei problemi è costituito da movimentazioni di carichi (NIOSH) ma che posso fare con DVR standardizzato (IGNOTO ?) ma i corsi di pronto soccorso la deve fare (contra legem) un infermiere ? formazione lavoratori ( nei casi in cui l'azienda non abbia scelto qualche altro ( ho fatto per metalmeccanici, camionisti, imprese di pulizie ambienti confinati ) stress ( per le misurazioni ove neccessario vedi linee guida Emilia Romagna 2011- me le fa qualche tecnico)
Per le riunioni periodiche le faccio condurre dal DdL non dal RSPP
insomma faccio la gran parte integro e ed intervengo ( tenendo tariffe abbastanza contenute e per la qualità ho fidelizzato molte aziende )
( non faccio antincendio ma PLE si)

carlpam

Nessun avatar per questo utente
Provenienza
Padova
Professione
Medico Competente
Messaggi
889
  • Re: Parere legale su alcune norme del Dlgs 81 e smi
  • (18/03/2020 12:01)

TORNO PERO' AL PUNTO CI SONO COLLEGHI LA CUI NOMINA è INTERMEDIATA ?

QUESTO PUNTO è ESSENZIALE PER OGNI ALTRO INTERVENTO
( VEDI SONDAGGIO !!!!)

carlpam

Nessun avatar per questo utente
Provenienza
Padova
Professione
Medico Competente
Messaggi
889
  • Re: Parere legale su alcune norme del Dlgs 81 e smi
  • (07/04/2020 18:31)

torno al problema
l'incarico intermediato NON è LEGALE

carlpam

Nessun avatar per questo utente
Provenienza
Padova
Professione
Medico Competente
Messaggi
889
  • Re: Parere legale su alcune norme del Dlgs 81 e smi
  • (29/05/2020 23:16)

mantello il 13/03/2020 01:43 ha scritto:
Concordo sul fatto che la nomina del MC debba essere fatta esclusivamente dal DdL.
Ciò detto se il MC "COLLABORA" con una SdS si trova sottoposto ad un doppio vincolo: può essere sfiduciato e quindi revocato dal DdL oppure può essere licenziato dalla SdS ed in questo caso dubito che non venga revocato dal DdL che ha stipulato un contratto con la SdS. (perdonate gli acronimi). Il problema vero è, a mio parere, che se uno sale sul tram poi non può decidere quali sono le fermate e quale è il percorso. Peraltro, soprattutto per chi inizia la professione, è difficile muoversi senza salire sul tram. In linea teorica l'unica soluzione sarebbe la creazione di gruppi di MC che abbiano la possibilità di muoversi nel mercato indipendentemente dalle SdS. Il pericolo da evitare è la creazione di baronie e di sfruttamento dei più giovani

1)e obbligatoria la nomina del Ddl ( il modulo che inviate CI SIA O MENO la solita SdS, deve contere il termine a disdetta
con questa formula
la nomina decorrerà dalla data del presente atto fino a revoca di una delle due parti solo alla conclusione del periodo previsto per la periodicità. La nomina ha durata annuale, biennale o quinquennale come definita dal MC. Può essere confermata tacitamente e prevede anche la consulenza interna . La impossibilità di effettuare correttamente ogni compito (DVR, FORMAZIONE ecc..) previsto dalla legge comporta la revoca di iniziativa del MC con recupero pari al preventivo per la prevista la periodicità. La revoca deve essere scritta (da entrambe le parti) e con preavviso di almeno 60 (sessanta) giorni.

MedicoCompetente.it - Copyright 2001-2020 Tutti i diritti riservati - Partita IVA IT01138680507

Privacy | Contatti