Il portale del Medico del Lavoro Competente

Ricerca

Login

Informazioni

Permesso di lettura:
Tutti gli utenti
Permesso di scrittura:
Utenti registrati

Network

cococo cocopro

Questo argomento ha avuto 0 risposte ed è stato letto 289 volte.

gab1958

Nessun avatar per questo utente
Provenienza
Milano
Professione
Medico del Lavoro Competente
Messaggi
168
  • cococo cocopro
  • (03/03/2024 22:23)

Una coperativa che seguo mi ha mandato un DVR dove il loro RSPP scrive

L'art. 3 comma 7 dell' 81 dice:
"7. Nei confronti dei lavoratori a progetto di cui agli articoli 61, e seguenti, del decreto legislativo 10 settembre 2003,
n. 2767 (N), e successive modificazioni, e dei collaboratori coordinati e continuativi di cui all’articolo 409, primo comma,
n. 3, del Codice di procedura civile(N), le disposizioni di cui al presente decreto si applicano ove la prestazione
lavorativa si svolga nei luoghi di lavoro del committente. "

Pertanto gli assistenti domiciliari, ASA, OSS ecc che vengono impiegati AL DI FUORI DEI LUOGHI DI LAVORO DEL COMMITTENTE non sono soggetti a sorveglianza sanitaria

Quindi il cococo/cocopro dipendente della cooperativa che va a lavorare a casa di un privato ad assisterlo, fargli le pulizie, aiutarlo nell'igiene personale poiche' sta lavorando in un posto "al di fuori dei luoghi di lavoro del committente" non viene mandato a visita.

Mi sembra un'interpretazione per lo meno discutibile. O sbaglio io ?

MedicoCompetente.it - Copyright 2001-2024 Tutti i diritti riservati - Partita IVA IT01138680507

Privacy | Contatti