Il portale del Medico del Lavoro Competente

Sezioni del portale

Ricerca

Login

Informazioni

Forum del gruppo:
Asped2000
Permesso di lettura:
Tutti gli utenti
Permesso di scrittura:
Utenti registrati

Network

Standards web

Valid XHTML 1.1! Valid CSS!

contestazione Organo di Vigilanza alla cartella Asped

Questo argomento ha avuto 5 risposte ed è stato letto 3802 volte.

0hermann

0hermann
Provenienza
Como
Professione
Medico Competente
Messaggi
31
  • contestazione Organo di Vigilanza alla cartella Asped
  • (02/06/2009 13:01)

Disposizioni Organo di Vigilanza 0 minuti fa
In seguito a sopralluogo su cantiere edile esterno in cui operava una ditta da me seguita (avvenuto in regione diversa da quella di apparenenza della ditta stessa)mi è stato notificato un verbale di disposizione con le seguenti contestazioni
"- Nel modello di C.S, di rischio in occasione della visita preventiva pur essendo datato 30/5/08 non era stato adottato il modello previsto dall'all 3A del D. Lgs 81/08
- In occasione della visita periodica, pur avendo adottato il modello previsto dalla normativa vigente (ho adottato la cartella sanitaria di Asped2000 a partire dall'estate 2008 per tutta la mia attività di Medico Competente, mentre in precedenza la utilizzavo solo in parte , con gravoso impegno di trasferirvi tutto il database precedente)non conteneva tutti i dati previsti dal suddetto allegato ad es.:nominativo ed indirizzo del medico curante (richiesti ma non perenuti) , attività della ditta , motivo della istituzione C.S., dati occupazionali completi forniti dal datore di lavoro (destinazione lavorativa,fattori di rischio,tempi di esposizione, firma del lavoratore."
Chiunque conosca la cartella sa che mansione e rischi sono ben evidenziati in ogni visita preventivea e periodica che i tempi di esposizione sono ovviamente per lavoratori full-time e che la firma viene apposta sul certificato di idoneità rialsciato al lavoratore al momento della visita.
Manca purtroppo se si tratta di prima istituzione o esaurimento doc prec
Viene quindi richiesto l'integrazione delle cartelle con i dati mancanti prima segnalati.
Mi hanno inoltre verbalmente contestato la numerazione delle pagine negli anni sucessivi a quello di prima istituzione della cartella e che la prima visita era stampata come preventiva e non periodica (le precedenti erani su altro modello di cartella)
La mi domanda è sono stato così inadempiente da meritare una DISPOSIZIONE GIUDIZIARIA notificata come un avviso di garanzia?

robaud

Nessun avatar per questo utente
Provenienza
Brindisi
Professione
Medico Competente
Messaggi
146
  • Re: contestazione Organo di Vigilanza alla cartella Asped
  • (03/06/2009 21:59)

Anche al sottoscritto è stato fatto notare,sia pure per ora solo verbalmente e non a seguito di notifica, che il modello di cartella sanitaria ASPED non è conforme all'allegato 3A per cui mi devo adeguare altrimenti in successive ispezioni sarei passibile di sanzione (solo amministrativa).Ma allora domando: abbiamo sbagliato tutti (cioè quelli che utilizzano ASPED 2000)?

0hermann

0hermann
Provenienza
Como
Professione
Medico Competente
Messaggi
31
  • Re: contestazione Organo di Vigilanza alla cartella Asped
  • (04/06/2009 10:39)

Io ormai utilizzo ASPED2000 per tutta la mia attività e vi ho trasferito con notevole impegno tutto il mio database.
Mi auguro che gli autori ci diano una mano anche di fronte a queste, a mio giudizio, pretestuose e inutili contestazioni che nulla hanno a che vedere con le finalità e la professionalità del MEDICO COMPETENTE pertanto attendiamo fiduciosi un loro intervento
E Bernasconi

La Redazione

La Redazione
Provenienza
Pisa
Professione
Medico del Lavoro
Messaggi
1618
  • Re: contestazione Organo di Vigilanza alla cartella Asped
  • (04/06/2009 22:57)

Intanto chi contesta la cartella sanitaria Asped2000 (ma il discorso vale anche per le altre) dovrebbe specificare perchè. Cosa significa che non è conforme all'allegato 3A? L'allegato 3A contempla solo i contenuti che la cartella deve avere e Asped2000 ha tutto quello che l'allegato 3A prevede CONSIDERANDO CHE E' UNA CARTELLA INFORMATIZZATA.
Se non si specifica quali sarebbero le non conformità tenendo conto di ciò tutto il discorso diventa fumoso e non è possibile controbattere niente.
Il problema è che l'informatizzazione è ancora un obiettivo lontano (sia per i medici del lavoro che per tanti organi di vigilanza) e in genere chi non sa tende a respingere e a rigettare senza neppure porsi il problema di approfondire.
Anche per questo motivo gli autori di Asped2000 stanno facendo riconoscere ad enti terzi la corrispondenza di Asped2000 alle principali normative in vigore (fra tutte l'art. 53 del D.Lgs 81/08 e il Dlgs 196/2003 sulla privacy).
Appena disponibile la certificazione (questione di settimane) sarà comunicato sul sito e diventerà l'elemento decisivo per controbattere queste pretestuose e inutili contestazioni (come dice giustamente l'amico Bernasconi).

La redazione di MedicoCompetente.it

robaud

Nessun avatar per questo utente
Provenienza
Brindisi
Professione
Medico Competente
Messaggi
146
  • Re: contestazione Organo di Vigilanza alla cartella Asped
  • (05/06/2009 21:01)

Infatti, a seguito di mie precise osservazioni in merito al significato della non conformità all'allegato 3A da parte della cartella sanitaria di ASPED2000, l'ispettore è stato vago (ma molto!)e quindi si è solo limitato ad semplice avviso verbale con possibili futuribili ripercussioni sanzionatorie ma anch'esse col sentore di vaga e opinabile minaccia.Grazie ancora quindi alla Redazione per il chiarimento e per quanto sta facendo per l'informatizzazione della documentazione sanitaria ancora poco capita (volutamente?) dagli organi controllo.

diotallevi

Nessun avatar per questo utente
Provenienza
Padova
Professione
Medico del Lavoro
Messaggi
103
  • Re: contestazione Organo di Vigilanza alla cartella Asped
  • (19/09/2009 13:37)

La Redazione il 04/06/2009 10:57 ha scritto:
.....
Anche per questo motivo gli autori di Asped2000 stanno facendo riconoscere ad enti terzi la corrispondenza di Asped2000 alle principali normative in vigore (fra tutte l'art. 53 del D.Lgs 81/08 e il Dlgs 196/2003 sulla privacy).
Appena disponibile la certificazione (questione di settimane) sarà comunicato sul sito e diventerà l'elemento decisivo per controbattere queste pretestuose e inutili contestazioni (come dice giustamente l'amico Bernasconi).

C'è già un ipotesi di data per l'ottenimento di tali certificazioni da parte degli autori?

MedicoCompetente.it - Copyright 2001-2020 Tutti i diritti riservati - Partita IVA IT01138680507

Privacy | Contatti