Il portale del Medico del Lavoro Competente

Sezioni del portale

Ricerca

Login

Informazioni

Permesso di lettura:
Tutti gli utenti
Permesso di scrittura:
Utenti registrati

Network

Standards web

Valid XHTML 1.1! Valid CSS!

ESENZIONE LAVORO NOTTURNO

Questo argomento ha avuto 2 risposte ed è stato letto 5132 volte.

Ketalar

Nessun avatar per questo utente
Provenienza
Reggio Calabria
Professione
Medico
Messaggi
2
  • ESENZIONE LAVORO NOTTURNO
  • (07/10/2010 16:16)

Vorrei sapere se è possibile che il M.C. esoneri non solo dal lavoro notturno ma anche da turni di guardia e reperibilità diurni, un medico anestesista, ritenendolo comunque idoneo ad esercitare le professione in sala operatoria dalle 8.00 alle 14.00 e dalle 14.00 alle 20.00; la vigente normativa, per quanto mi sia sforzato di cercare, parla solo di lavoro notturno: è facoltà del M.C. creare quadri intermedi tra l'inidoneità al lavoro notturno e l'inabilità al lavoro? Se si, potreste indicarmi i riferimenti normativi?
Un cordiale saluto,
Domenico Minniti

alessandrociberti

alessandrociberti
Provenienza
Massa Carrara
Professione
Medico del Lavoro Competente
Messaggi
194
  • Re: ESENZIONE LAVORO NOTTURNO
  • (08/10/2010 09:45)

Il medico competente ha la facoltà che tu indichi ai sensi dell'articolo 41 del d.lgs 81/08 smi.

Come vedrai il giudizio di idoneità può esseere:
Idoneità alla mansione specifica
Idoneità alla mansione specifica con limitazione
Idoneità alla mansione specifica con prescrizione
Non idoneità temporanea alla mansione specifica
Non idoneità alla mansione specifica

La cosa migliore per avere i chiarimenti del caso credo sia parlare con il medico competente che ha redatto il giudizio.

Cordiali saluti

Dopo l’istante magico in cui i miei occhi si sono aperti nel mare,
non mi è stato più possibile vedere, pensare, vivere come prima.
(Jacques-Yves Cousteau)

Ketalar

Nessun avatar per questo utente
Provenienza
Reggio Calabria
Professione
Medico
Messaggi
2
  • Re: ESENZIONE LAVORO NOTTURNO
  • (10/10/2010 17:27)

Grazie, mi hai impedito di commettere una ... strage!

Il problema è che si corre il rischio (immagino esista una medicina difensiva anche da parte dei medici competenti) di creare un esercito di "limitati" per una "semplice" ipertensione ben compensata farmacologicamente...

Cordialità
Domenico Minniti

MedicoCompetente.it - Copyright 2001-2020 Tutti i diritti riservati - Partita IVA IT01138680507

Privacy | Contatti