Il portale del Medico del Lavoro Competente

Ricerca

Login

Informazioni

Permesso di lettura:
Tutti gli utenti
Permesso di scrittura:
Utenti registrati

Network

Standards web

Valid XHTML 1.1! Valid CSS!

CHI FA FORMAZIONE ?

Questo argomento ha avuto 20 risposte ed è stato letto 3730 volte.

carlpam

Nessun avatar per questo utente
Provenienza
Padova
Professione
Medico Competente
Messaggi
743
  • Re: CHI FA FORMAZIONE ?
  • (05/05/2019 12:28)

Re: CHI FA FORMAZIONE ? (26/01/2014 21:16)

I requisiti dei formatori sono stati stabiliti dalla conferenza stato-regioni del 21/12/2011. Ogni MC ha i requisiti di base, altrimenti non potrebbe fare il MC.

Riguardo all'esperienza nella docenza, ogni MC credo abbia fatto qualche corso di primo soccorso. Ecco trovata l'esperienza didattica pregressa.

Riguardo alla conoscenza delle ripercussioni sulla salute di tutti i fattori di rischio sul luogo di lavoro credo che ogni MC non abbia molto da imparare da ingegneri e tecnici vari.

Il problema invece è un altro ... LI SORDIIIII !!! (per dirlo alla romana)

Le società di servizi offrono il pacchetto completo di formazione + DVR a prezzi stracciati senza fare i corsi, ma firmando gli attestati e basta.
L'anno scorso ho visto degli attestati di primo soccorso di alcuni lavoratori di una provincia con sede del corso in un'altra ... ovviamente i lavoratori mi hanno dichiarato di non essersi mai mossi dalla propria provincia ... fate voi!!

Il MC non può reggere la concorrenza e deve necessariamente fare prezzi più alti e non per tutti i corsi. Per es. il corso per RSPP o RLS il MC non può offrirlo.
Allora la ditta che fa? Va in un posto (società di servizi) e prende il pacchetto completo ... sta male dire che la formazione lavoratori e preposti te la fa il proprio MC, il preventivo della società di servizi sarebbe più alto.

Buona lezione a tutti ... ma non dimenticate la pausa caffè :-)

A pensar male si fa peccato ma ci s'azzecca!

RIPRENDO IL DISCORSO sulla Formazione e devo osservare quanto Danilo Faggiano diceva 5 ANNI FA non sia cambiato anzi peggiorato ....

" ho visto cose che voi umani ..............! " corsi venduti ad assenti o corsi di pronto soccorso fatti da non medici, corsi fatti a lavoratori di aziende diverse ma con attività e produzioni del tutto differenti, corsi per lavoratori fatti da inesperti di prevenzione con discenti annoiati e appisolati o che scappano appena possono (avendo però firmato il registro)
che fare dunque ? COME METTERE FINE A QUESTO MALCOSTUME?
DENUNCIARE? e quali prove ....le lobbies delle SdS sono forti e ti distruggono o ti tagliano l'erba sotto i piedi.

Una frase mi ha colpito particolarmente (esterofilia a parte) la nota di un rspp che intestado nel forum Re: CHI FA FORMAZIONE ? (26/01/2014 21:16)

I requisiti dei formatori sono stati stabiliti dalla conferenza stato-regioni del 21/12/2011. Ogni MC ha i requisiti di base, altrimenti non potrebbe fare il MC.

Riguardo all'esperienza nella docenza, ogni MC credo abbia fatto qualche corso di primo soccorso. Ecco trovata l'esperienza didattica pregressa.

Riguardo alla conoscenza delle ripercussioni sulla salute di tutti i fattori di rischio sul luogo di lavoro credo che ogni MC non abbia molto da imparare da ingegneri e tecnici vari.

Il problema invece è un altro ... LI SORDIIIII !!! (per dirlo alla romana)

Le società di servizi offrono il pacchetto completo di formazione + DVR a prezzi stracciati senza fare i corsi, ma firmando gli attestati e basta.
L'anno scorso ho visto degli attestati di primo soccorso di alcuni lavoratori di una provincia con sede del corso in un'altra ... ovviamente i lavoratori mi hanno dichiarato di non essersi mai mossi dalla propria provincia ... fate voi!!

Il MC non può reggere la concorrenza e deve necessariamente fare prezzi più alti e non per tutti i corsi. Per es. il corso per RSPP o RLS il MC non può offrirlo.
Allora la ditta che fa? Va in un posto (società di servizi) e prende il pacchetto completo ... sta male dire che la formazione lavoratori e preposti te la fa il proprio MC, il preventivo della società di servizi sarebbe più alto.

Buona lezione a tutti ... ma non dimenticate la pausa caffè :-)

A pensar male si fa peccato ma ci s'azzecca!

RIPRENDO IL DISCORSO sulla Formazione e devo osservare quanto Danilo Faggiano diceva 5 ANNI FA non sia cambiato anzi peggiorato ....

" ho visto cose che voi umani ..............! " corsi venduti ad assenti o corsi di pronto soccorso fatti da non medici, corsi fatti a lavoratori di aziende diverse ma con attività e produzioni del tutto differenti, corsi per lavoratori fatti da inesperti di prevenzione con discenti annoiati e appisolati o che scappano appena possono (avendo però firmato il registro)
che fare dunque ? COME METTERE FINE A QUESTO MALCOSTUME?
DENUNCIARE? e quali prove ....le lobbies delle SdS sono forti e ti distruggono o ti tagliano l'erba sotto i piedi.

Una frase mi ha colpito particolarmente (esterofilia a parte) la nota di un rspp che intestado nel forum Re: CHI FA FORMAZIONE ? (26/01/2014 21:16)

I requisiti dei formatori sono stati stabiliti dalla conferenza stato-regioni del 21/12/2011. Ogni MC ha i requisiti di base, altrimenti non potrebbe fare il MC.

Riguardo all'esperienza nella docenza, ogni MC credo abbia fatto qualche corso di primo soccorso. Ecco trovata l'esperienza didattica pregressa.

Riguardo alla conoscenza delle ripercussioni sulla salute di tutti i fattori di rischio sul luogo di lavoro credo che ogni MC non abbia molto da imparare da ingegneri e tecnici vari.

Il problema invece è un altro ... LI SORDIIIII !!! (per dirlo alla romana)

Le società di servizi offrono il pacchetto completo di formazione + DVR a prezzi stracciati senza fare i corsi, ma firmando gli attestati e basta.
L'anno scorso ho visto degli attestati di primo soccorso di alcuni lavoratori di una provincia con sede del corso in un'altra ... ovviamente i lavoratori mi hanno dichiarato di non essersi mai mossi dalla propria provincia ... fate voi!!

Il MC non può reggere la concorrenza e deve necessariamente fare prezzi più alti e non per tutti i corsi. Per es. il corso per RSPP o RLS il MC non può offrirlo.
Allora la ditta che fa? Va in un posto (società di servizi) e prende il pacchetto completo ... sta male dire che la formazione lavoratori e preposti te la fa il proprio MC, il preventivo della società di servizi sarebbe più alto.

Buona lezione a tutti ... ma non dimenticate la pausa caffè :-)

A pensar male si fa peccato ma ci s'azzecca!

RIPRENDO IL DISCORSO sulla Formazione e devo osservare quanto Danilo Faggiano diceva 5 ANNI FA non sia cambiato anzi peggiorato ....

" ho visto cose che voi umani ..............! " corsi venduti ad assenti o corsi di pronto soccorso fatti da non medici, corsi fatti a lavoratori di aziende diverse ma con attività e produzioni del tutto differenti, corsi per lavoratori fatti da inesperti di prevenzione con discenti annoiati e appisolati o che scappano appena possono (avendo però firmato il registro)
che fare dunque ? COME METTERE FINE A QUESTO MALCOSTUME?
DENUNCIARE? e quali prove ....le lobbies delle SdS sono forti e ti distruggono o ti tagliano l'erba sotto i piedi.

Una frase mi ha colpito particolarmente (esterofilia a parte) la nota di un rspp che ha si autodichiarato ed intestato nel forum " esperto di prevenzione" non essendo nè specialista nè tanto medico (e si cita pure come H&S e RSPP dove H sta per healt=salute)

lo ritengo, salvo diritto di replica, un uso abusivo di titolo ed è bene che ciò finisca : il termine esperto non significa nulla sotto il profilo legale può dunque ritersi millantato credito ? ( e rimando ad altro thread ma anche sindacato CONSIP !!!

MedicoCompetente.it - Copyright 2001-2019 Tutti i diritti riservati - Partita IVA IT01138680507

Privacy | Contatti