Il portale del Medico del Lavoro Competente

Ricerca

Login

Informazioni

Forum del gruppo:
Asped2000
Permesso di lettura:
Tutti gli utenti
Permesso di scrittura:
Utenti registrati

Network

ASPED NE E ALLEGATO 3B

Questo argomento ha avuto 4 risposte ed è stato letto 2549 volte.

simoninis

Nessun avatar per questo utente
Provenienza
La Spezia
Professione
Medico del Lavoro Competente
Messaggi
1
  • ASPED NE E ALLEGATO 3B
  • (25/03/2014 16:13)

Nell'estrapolare l'All. 3B con Asped NE nel conteggio dei "lavoratori soggetti a sorveglianza sanitaria" mi risultano anche quelli "non attivi" e quindi non più in forza lavoro nell'anno di riferimento, è possibile risolvere questo problema?

Asped_SW

Nessun avatar per questo utente
Provenienza
Pisa
Professione
Laureato non medico
Messaggi
338
  • Re: ASPED NE E ALLEGATO 3B
  • (28/03/2014 16:54)

Per rispetto delle normative in Asped2000NE non è possibile cancellare elementi (lavoratori, visite, esami, etc.) ma solo "rimuoverli": la rimozione consente di nascondere elementi per evitare di avere elenchi pieni di elementi non graditi, però è un'operazione sempre reversibile (con il "ripristino").
Dunque un elemento non attivo resta un elemento presente in archivio di cui l'applicazione tiene conto.
La modalità corretta per fare in modo che il lavoratore L che ha cessato in data D il rapporto di lavoro con l'azienda A non sia tenuto in considerazione in date successive a D (nella Relazione, nell'Allegato 3B, etc.) è quella di inserire la data D come data di fine rapporto nell'anamnesi lavorativa del lavoratore.

danilobattaglia

Nessun avatar per questo utente
Provenienza
La Spezia
Professione
Medico Competente
Messaggi
8
  • Re: ASPED NE E ALLEGATO 3B
  • (15/04/2014 10:04)

Riassunzione di lavoratore

danilobattaglia

Nessun avatar per questo utente
Provenienza
La Spezia
Professione
Medico Competente
Messaggi
8
  • Re: ASPED NE E ALLEGATO 3B
  • (15/04/2014 10:08)

Supponiamo che il lavoratore L, che ha cessato il rapporto di lavoro con l'azienda A in data D, ed ho inserito la data D come data di fine rapporto nell'anamnesi lavorativa, venga riassunto in data D2.
In tal caso devo riscrivere tutto ciò che riguarda il lavoratore o posso riprendere i dati vecchi da qualche parte?
Grazie

Asped_SW

Nessun avatar per questo utente
Provenienza
Pisa
Professione
Laureato non medico
Messaggi
338
  • Re: ASPED NE E ALLEGATO 3B
  • (16/04/2014 18:25)

Non è necessario riscrivere tutto.
Basta inserire una nuova scheda di Anamnesi lavorativa con la nuova azienda A1 (o anche con la solita azienda A, se è ri-assunto nella stessa), la nuova mansione, il nuovo protocollo, e data inizio = D2.

Piccola scorciatoia: nel casi in cui il lavoratore sia ri-assunto nella solita azienda A, con gli stessi mansione e protocollo (o almeno con dati molto simili a quelli precedenti) invece di riscrivere tutto daccapo nella nuova scheda procedere così:
- selezionare nell'elenco delle Anamnesi lavorative la vecchia scheda
- cliccare sul bottone "Nuovo"
In questo modo sarà creata una nuova scheda che invece di essere vuota (come accade cliccando su Nuovo senza selezionare) sarà la copia di quella selezionata, evitando di riscrivere le stesse cose

Questa scorciatoia, non so quanto conosciuta, funziona con tutte le schede: visite, esami, giudizi, etc.

MedicoCompetente.it - Copyright 2001-2022 Tutti i diritti riservati - Partita IVA IT01138680507

Privacy | Contatti