Il portale del Medico del Lavoro Competente

Ricerca

Login

Informazioni

Permesso di lettura:
Tutti gli utenti
Permesso di scrittura:
Utenti registrati

Network

Standards web

Valid XHTML 1.1! Valid CSS!

revoca incarico

Questo argomento ha avuto 30 risposte ed è stato letto 3143 volte.

milvio.piras

Nessun avatar per questo utente
Provenienza
Cagliari
Professione
Medico del Lavoro Competente
Messaggi
441
  • Re: revoca incarico
  • (31/03/2018 10:33)

I giudizi di idoneità mantengono la loro validità, e il medico uscente continua ad esserne responsabile (nel senso che, se ha commesso qualche errore, ne dovrà rispondere) ma è libero da qualunque altro impegno verso il datore di lavoro, comprese riunioni e allegato 3b. Il datore di lavoro dovrà affrettarsi a nominare un altro, soprattutto se ci sono altri lavoratori non visitati, che riprende da dove il medico uscente ha lasciato.
In questo caso può capitare che i protocolli sanitari differiscono sensibilmente. Quando capita a me, metto nero su bianco che, se non sono soddisfatto dell'operato del mio predecessore, o rifacciamo (magari integriamo) tutto con gli esami che io ritengo necessari, o non ne rispondo fino alla scadenza e rinnovo. In certi casi, dove non mi ascoltano, rifiuto l'incarico.

MedicoCompetente.it - Copyright 2001-2018 Tutti i diritti riservati - Partita IVA IT01138680507

Privacy | Contatti