Il portale del Medico del Lavoro Competente

Sezioni del portale

Ricerca

Login

Informazioni

Forum del gruppo:
Asped2000
Permesso di lettura:
Tutti gli utenti
Permesso di scrittura:
Utenti registrati

Network

Standards web

Valid XHTML 1.1! Valid CSS!

Gestire lo split individuale del singolo lavoratore in due aziende diverse

Questo argomento ha avuto 0 risposte ed è stato letto 1177 volte.

vincent

Nessun avatar per questo utente
Provenienza
Brescia
Professione
Medico del Lavoro Competente
Messaggi
27
  • Gestire lo split individuale del singolo lavoratore in due aziende diverse
  • (02/10/2015 14:08)

Chiedo scusa,ma non avendo ricevuto risposta,ripropongo in modo più chiaro il quesito contenuto nel thread precedente.
E cioè:
utilizzando il modo sotto descritto dal Laureato non medico, posso gestire lo split del singolo lavoratore in due aziende diverse, senza effetti collaterali?
In altri termini, invece che modificare l'anamnesi lavorativa di tutti i lavoratori, si può ottenere le split individuale modificando i dati del singolo lavoratore, essendo sicuri di poter gestire tutto in modo puntuale?
Grazie
----------------------------------------------------------------------
"1) per ogni lavoratore dell'azienda A modificare l'anamnesi lavorativa inserendo la data di fine rapporto
2) esportare l'azienda A in un nuovo archivio (facendo MOLTA attenzione a settare l'opzione "Non modificare gli elementi esportati")
3) nell'archivio originale per ogni lavoratore dell'azienda A inserire una nuova scheda di anamnesi lavorativa con il nuovo status (orario=tempo parziale)
4) nel nuovo archivio inserire l'azienda B, quindi per ogni lavoratore inserire una nuova scheda di anamnesi lavorativa con il nuovo status (azienda B, nuova mansione, orario=tempo parziale)"
-------------------------------------------------------------------------

MedicoCompetente.it - Copyright 2001-2020 Tutti i diritti riservati - Partita IVA IT01138680507

Privacy | Contatti