Il portale del Medico del Lavoro Competente

Ricerca

Login

Informazioni

Permesso di lettura:
Tutti gli utenti
Permesso di scrittura:
Utenti registrati

Network

Standards web

Valid XHTML 1.1! Valid CSS!

informazione

Questo argomento ha avuto 15 risposte ed è stato letto 4375 volte.

candy36

Nessun avatar per questo utente
Provenienza
Lucca
Professione
Altro (Non presente in elenco)
Messaggi
12
  • informazione
  • (20/11/2016 00:49)

salve sono un infermiera che lavora da 9 anni...da circa 2 anni sono in un reparto chirurgico (interventi programmati ed appoggi geriatria e medicina), e una parte è urologia.in turno notturno siamo in 3 unità due in urologia e una in chirurgia (io).fino ad ora dal mdc non erano considerati gli appoggi ed era considerato reparto leggero...
nel mese di luglio mi sono presentata alla visita periodica e non presentavo mal di schiena. nel mese di agosto si è presentato fastidio continuo a livello sacrale..ho eseguito rmn cervicale e lombosacrale su consiglio dell'ortopedico mi hanno riscontrato discopatie diffuse da c4 a c7, da l2 a s1, l'ortopedico mi ha consigliato ossigenozonoterapia e fkt..posso richiedere una limitazione movimentazione carichi in reparti piu leggeri (pediatria e dialisi)..la mia azienda è formata da 3 ospedali...possono spostarmi anche in uno degli altri due (cosa che vorrei)..grazie mille

lanfraz

Nessun avatar per questo utente
Provenienza
Pavia
Professione
Medico Competente
Messaggi
391
  • Re: informazione
  • (20/11/2016 09:53)

Buongiorno,

può richiedere una visita straordinaria con il medico competente, che valuterà in tal sede eventuali limitazioni, temporanee o permanenti, sulla base della documentazione che lei porterà in visione: non è detto naturalmente che queste ultime saranno incompatibili con l'attività svolta presso gli attuali reparti (al di là della sua volontà di cambiare).

candy36

Nessun avatar per questo utente
Provenienza
Lucca
Professione
Altro (Non presente in elenco)
Messaggi
12
  • Re: informazione
  • (20/11/2016 15:03)

Buongiorno...grazie mille per la risposta.un altro mio quesito e se nel reparto non c'è il sollevatore posso far presente questo?... a quel punto cosa succede?

lanfraz

Nessun avatar per questo utente
Provenienza
Pavia
Professione
Medico Competente
Messaggi
391
  • Re: informazione
  • (21/11/2016 13:19)

Probabilmente il medico competente sarà già a conoscenza di questo aspetto, in ogni caso ogni elemento che consenta una valutazione oggettiva è utile. Saluti.

candy36

Nessun avatar per questo utente
Provenienza
Lucca
Professione
Altro (Non presente in elenco)
Messaggi
12
  • Re: informazione
  • (24/11/2016 00:49)

Salve a tutti l mdc mi ha dato limitazione movimenti carichi e mmp per sei mesi..non esonero notti...
E possibile che il mio responsabile mi esonera dal turno come mi ha comunicato,non collocandomi in un altro dipartimento perché a detta sua non mi può cedere...volevo sapere a chi potermi rivolgere per avere delucidazioni

Rcorda

Rcorda
Provenienza
Varese
Professione
Medico del Lavoro Competente
Messaggi
310
  • Re: informazione
  • (24/11/2016 09:32)

Buongiorno, secondo me il MC, per gli elementi che ci ha raccontato, ha agito correttamente.
Il problema è sulla MMC e quindi la limitazione riguarda questo rischio.
Ovviamente la limitazione va rispettata e qui il Ddl o suo delegato deve valutare la compatibilità delle notti con la limitazione in essere, con la collaborazione,se necessaria, dello stesso MC.

Rcorda

Rcorda
Provenienza
Varese
Professione
Medico del Lavoro Competente
Messaggi
310
  • Re: informazione
  • (24/11/2016 10:03)

Tra l'altro, complimenti al collega per la rapidità con cui ha,espletato la visita

candy36

Nessun avatar per questo utente
Provenienza
Lucca
Professione
Altro (Non presente in elenco)
Messaggi
12
  • Re: informazione
  • (24/11/2016 10:47)

Grazie a tutti vi tengo aggiornati

candy36

Nessun avatar per questo utente
Provenienza
Lucca
Professione
Altro (Non presente in elenco)
Messaggi
12
  • Re: informazione
  • (24/11/2016 14:52)

Aggiornamento: Il mc non mi ha esonerato dal lavoro notturno...il mio responsabile mi vuole lasciare nel mio reparto...o mettermi giornaliera perché mi dovrebbe trasferire in altro dipartimento dicendo che non è contemplato dal regolamento aziendale...ci sono dei precedenti di persone con limitazioni trasferite in area materno infantile...come posso fare per far valere il diritto al mantenimento turno notturno?

saferr

saferr
Provenienza
Bolzano
Professione
Medico del Lavoro Competente
Messaggi
139
  • Re: informazione
  • (01/02/2017 08:26)

strategie aziendali e criteri aziendali organizzativi esulano dalle competenze mediche; il datore di lavoro o un suo delegato può decidere in base a considerazioni strettamenti produttive e organizzative spostamenti o variazioni su cui il medico non ha voce in capitolo sempre che applichino le prescrizioni o limitazioni se presenti espresse nel giudizio dal Medico Competente

MedicoCompetente.it - Copyright 2001-2018 Tutti i diritti riservati - Partita IVA IT01138680507

Privacy | Contatti