Il portale del Medico del Lavoro Competente

Ricerca

Login

Informazioni

Permesso di lettura:
Tutti gli utenti
Permesso di scrittura:
Utenti registrati

Network

Standards web

Valid XHTML 1.1! Valid CSS!

medico competente "sostituto"

Questo argomento ha avuto 4 risposte ed è stato letto 1453 volte.

arierre

Nessun avatar per questo utente
Provenienza
Milano
Professione
Medico
Messaggi
35
  • medico competente "sostituto"
  • (16/12/2017 11:18)

Buongiorno a tutti.
La nostra professione, ormai, richiede una disponibilità totale per 6 giorni la settimana e 12 mesi l'anno. La frequenza ( almeno nel mio caso) di richieste urgenti per visite di rientro dopo i 60 giorni, visite lavoratori interinali che vengono rinnovati dopo pochi giorni/settimane,visite su richiesta o per sospetto etilista, e altro, interrompono continuamente il lavoro ordinario e la sua programmazione....
Dalle leggi vigenti è prevista la possibilità della sostituzione da parte di collega medico competente, ma non trovo specificazioni in merito ai confini di tale possibilità? Ne avete qualche esperienza? Mi potete aiutare con qualche normativa?
Inoltre è possibile nominare 2 o più medici per ditte di certe dimensioni. Quali dimensioni?
Come Vi organizzate per trascorre in pace le sacrosante vacanze?
Grazie

gab1958

Nessun avatar per questo utente
Provenienza
Milano
Professione
Medico del Lavoro Competente
Messaggi
96
  • Re: medico competente "sostituto"
  • (16/12/2017 19:16)

Art. 39 del D.L.vo 81

.......
6. Nei casi di aziende con più unità produttive, nei casi di gruppi d’imprese nonché qualora la valutazione dei rischi
ne evidenzi la necessità, il datore di lavoro può nominare più medici competenti individuando tra essi un medico
con funzioni di coordinamento.

Ciao
Guido

milvio.piras

Nessun avatar per questo utente
Provenienza
Cagliari
Professione
Medico del Lavoro Competente
Messaggi
457
  • Re: medico competente "sostituto"
  • (16/12/2017 21:34)

O si impara a non farsi stritolare, pur prendendosi qualche rischio, o si finisce per esaurirsi.
Per il secondo caso non c'è rimedio, per il primo ci si potrebbe comunque organizzare anche in piccolo: es. nomina temporanea di un altro collega che non ne approfitti per fregarsi i clienti, altrimenti ci si rende irreperibili con la scusa che si è rotto il cellulare e si è rimasti bloccati dallo sciopero dei controllori di volo, o via inventando.

arierre

Nessun avatar per questo utente
Provenienza
Milano
Professione
Medico
Messaggi
35
  • Re: medico competente "sostituto"
  • (20/12/2017 12:32)

AHAHAHA Grazie Milvio

grazie anche a gab....l'art.39 lo conosco...volevo sapere "in pratica" che fate, per esempioin caso di malattia ( una ASL mi ha chiamato in ospedale, dopo che avevo subito un intervento chirurgico, intimandomi di andare ad un appuntamento con loro o mandarci un mio sostituto....) o di vacanza all'estero....

milvio.piras

Nessun avatar per questo utente
Provenienza
Cagliari
Professione
Medico del Lavoro Competente
Messaggi
457
  • Re: medico competente "sostituto"
  • (20/12/2017 14:38)

Il problema (che rimane!) è che siamo costretti ad inventarci soluzioni quantomeno discutibili o a giustificarci con tanto di certificato medico solo per riuscire a curarci se siamo malati, o a riposarci, come è diritto sacrosanto per qualunque altra categoria di lavoratori, sia pubblici che privati o liberi professionisti, a tutto a causa di una legge idiota fatta da idioti arroganti e non raramente applicata in modo idiota da idioti menefreghisti. È non c'è stato ancora un governo che se ne sia accorto e abbia cambiato le cose. Anzi, fino ad oggi tutti gli interventi hanno solo peggiorato la situazione. È in più veniamo spremuti come limoni dal fisco per poi trovarci in mezzo alle scatole qualcuno, già col suo bravo stipendio ASL e i privilegi correlati, che ci porta via il lavoro e che lo fa pure male!
Non me ne vogliano i colleghi seri e corretti, ma ci sono situazioni francamente inammissibili.

MedicoCompetente.it - Copyright 2001-2018 Tutti i diritti riservati - Partita IVA IT01138680507

Privacy | Contatti