Il portale del Medico del Lavoro Competente

Ricerca

Login

Informazioni

Permesso di lettura:
Tutti gli utenti
Permesso di scrittura:
Utenti registrati

Network

Standards web

Valid XHTML 1.1! Valid CSS!

visita pre assuntiva metalmeccanico

Questo argomento ha avuto 21 risposte ed è stato letto 7224 volte.

Lollo77sa

Nessun avatar per questo utente
Provenienza
Bologna
Professione
Altro (Non presente in elenco)
Messaggi
11
  • Re: visita pre assuntiva metalmeccanico
  • (10/01/2018 00:16)

sapete indicarmi a bologna qual'è l'organo di vigilanza competente?? grazie mille

milvio.piras

Nessun avatar per questo utente
Provenienza
Cagliari
Professione
Medico del Lavoro Competente
Messaggi
598
  • Re: visita pre assuntiva metalmeccanico
  • (10/01/2018 00:19)

Piuttosto che entrare nel merito della procedura applicata, sarebbe opportuno cogliere l’occasione per trarre un insegnamento valido per le prossime occasioni e da divulgare il più possibile tra i lavoratori o aspiranti tali: se confermata la positività al test, è spesso ben difficile che l’informazione rimanga riservata, soprattutto se il medico applica alla lettera la procedura prevista dalla legge. Questo significa che, come sta vivendo sulla sua pelle il lavoratore che ha proposto il caso, se si sparge la voce, in particolare se il luogo è piccolo, si rischia di non essere assunto più né da questo datore di lavoro né da altri, in quanto il costo degli accertamenti per il monitoraggio successivo è, manco a dirlo, a carico del datore di lavoro che, oltre a subire un ennesimo salasso, si ritrova anche a gestire un lavoratore per un certo periodo di tempo inidoneo alle mansioni per le quali è stato assunto. E di questi tempi...
Per cui, chi non vuole rischiare il posto di lavoro eviti di fare certe stupidaggini e a capodanno o in altre occasioni festeggi piuttosto con la nutella.

Lollo77sa

Nessun avatar per questo utente
Provenienza
Bologna
Professione
Altro (Non presente in elenco)
Messaggi
11
  • Re: visita pre assuntiva metalmeccanico
  • (10/01/2018 00:34)

scusi ma queste cose non sono coperte da privacy? perche deve spargersi la voce? mi hanno proposto una mansione da montatore 2 livello ..quello che volevo sapere io e se è un abuso o no controllare un semplice operaio ancora non operativo...se ho ben letto la legge dice cosi o sbaglio? solo certe categorie di persone hanno l obbligo di essere controllate. poi HA RAGIONE a dire che se mangiavo nutella era meglio...ma sa siamo umani qualche cazzata scusate il termine si fa... sono il solo? c

Lollo77sa

Nessun avatar per questo utente
Provenienza
Bologna
Professione
Altro (Non presente in elenco)
Messaggi
11
  • Re: visita pre assuntiva metalmeccanico
  • (10/01/2018 00:36)

a me non interessa creare danno all azienda ..vorrei che quel esame fosse stracciato ..perche è stato un errore

giancarlo

Nessun avatar per questo utente
Provenienza
Viterbo
Professione
Medico del Lavoro
Messaggi
401
  • Re: visita pre assuntiva metalmeccanico
  • (10/01/2018 06:52)

[cite]Lollo77sa il 10/01/2018 12:16 ha scritto:
sapete indicarmi a bologna qual'è l'organo di vigilanza competente?? grazie mille[/


Psal ausl Bologna
via Altura 5, Bologna
Contatti: 051 4966364
Orari: lunedì, martedì, mercoledì, venerdì dalle 9 alle 12, giovedì dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 16.30.

Lollo77sa

Nessun avatar per questo utente
Provenienza
Bologna
Professione
Altro (Non presente in elenco)
Messaggi
11
  • Re: visita pre assuntiva metalmeccanico
  • (10/01/2018 10:20)

grazie Giancarlo...vi chiedo un consiglio é meglio che faccio ricorso o che prima ne riparlo con il medico competente? puo ancora rifare tutto senza questi esami? ci tengo piu ad avere il lavoro che creare problemi all azienda o al medico..che dite bvoi che siete medici competenti?

milvio.piras

Nessun avatar per questo utente
Provenienza
Cagliari
Professione
Medico del Lavoro Competente
Messaggi
598
  • Re: visita pre assuntiva metalmeccanico
  • (10/01/2018 15:01)

Lollo77sa il 10/01/2018 12:34 ha scritto:
scusi ma queste cose non sono coperte da privacy? perche deve spargersi la voce? mi hanno proposto una mansione da montatore 2 livello ..quello che volevo sapere io e se è un abuso o no controllare un semplice operaio ancora non operativo...se ho ben letto la legge dice cosi o sbaglio? solo certe categorie di persone hanno l obbligo di essere controllate. poi HA RAGIONE a dire che se mangiavo nutella era meglio...ma sa siamo umani qualche cazzata scusate il termine si fa... sono il solo? c

In questi casi la normativa prevede, o prevederebbe (suppongo che Lei sia stato già adeguatamente informato e quindi sintetizzo)

Procedure per gli accertamenti sanitari di assenza di tossicodipendenza o di assunzione di sostanze stupefacenti o psicotrope nei lavoratori (Intesa Conferenza Unificata, seduta del 30 ottobre 2007, ai sensi dell’art. 8, comma 6, della legge 5 giugno 2003, n. 131)

5. In caso di positività degli accertamenti di primo livello, si procederà come di seguito:
a. il lavoratore viene giudicato “temporaneamente inidoneo alla mansione”,
b. viene data formale comunicazione al lavoratore e contestualmente al datore di lavoro che provvederà, nel rispetto della dignità e della privacy della persona, a sospendere temporaneamente, in via cautelativa, il lavoratore dallo svolgimento della mansione a rischio.
c. Viene comunicata al lavoratore la possibilità di una revisione del risultato in base al quale è stato espresso il giudizio di non idoneità, che dovrà essere richiesta entro i 10 giorni dalla comunicazione dell’esito di cui sopra.
d. Il lavoratore viene inviato alle strutture sanitarie competenti (SERD)per l’effettuazione degli ulteriori approfondimenti diagnostici di secondo livello.

L’invio è previsto in tutti i casi in cui il medico competente lo ritenga motivatamente necessario (di cui all’art. 5, comma 3 dell’Intesa C.U. 30 ottobre 2007).

Ora, in tutti questi passaggi, pur con tutta la buona volontà di mantenere il segreto professionale, è facile che qualcosa sfugga al controllo: a parte il medico, che a volte si prende anche dei rischi indebiti per tutelare il lavoratore e che altrimenti sarebbe il primo a doverne rispondere, il datore di lavoro potrebbe lasciarsi sfuggire qualche parola di troppo, qualcuno ti vede nei locali del SERD e lo va a raccontare agli amici al bar e via dicendo. Situazioni analoghe si presentano piuttosto di frequente: è vero che il datore di lavoro non deve sapere i fatti privati dei dipendenti, ma se il medico competente gli fa una richiesta per una visita specialistica di approfondimento, che so, cardiologica o diabetologia, che è a suo carico, per un dipendente sottoposto a visita di idoneità, è ovvio che il datore di lavoro farà due più due e penserà che quel lavoratore ha probabilmente un problema cardiaco o dismetabolico, tanto più se gliene derivano pure limitazioni all’idoneità lavorativa. Finiscono per essere, insomma, segreti di Pulcinella e qualcuno può restare danneggiato in un modo o nell’altro.
Quello che voglio dire, per concludere, è che, mentre una cardiopatia uno difficilmente se la procura deliberatamente, con tutti i problemi che possono derivarne, per quelli causati da un uso o abuso di alcol e droga la libera scelta del lavoratore è invece determinante, per cui l’invito è: se sai che le regole sono queste e rischi di rimanere fregato, fatti furbo e evita comportamenti a rischio.
Cappitto mi hai?
Con simpatia. M.P.

Lollo77sa

Nessun avatar per questo utente
Provenienza
Bologna
Professione
Altro (Non presente in elenco)
Messaggi
11
  • Re: visita pre assuntiva metalmeccanico
  • (10/01/2018 15:18)

ringrazio tutti voi medici che avete partecipato consigliandomi e anche rimproverandomi perche avete ragione sono stato un cogl..e sbagliando si impara,volevo dirvi che ho chiamato lo studio medico dove mi hanno fatto gli esami...purtroppo ancora il medico competente non è rintracciabile, e mi hanno informato che (inspiegabilmente) mi hanno dato la piena idoneità...anche se ancora non per iscritto..anche se ancora la ditta non ha chiamato per l assunzione ..almeno non ho questa macchia che stupidamente mi sono cercato..forse il medico competente ha capito che è stato un episodio goliardico oppure che viste le mie mansioni non creo pericolo per gli altri. questo non lo so attendo gli eventi,ancora grazie vi farò sapere

Salvatore51

Salvatore51
Provenienza
Pordenone
Professione
Medico del Lavoro
Messaggi
15
  • Re: visita pre assuntiva metalmeccanico
  • (10/01/2018 20:17)

In questo caso vedo diverse violazioni della Legge: non è lecito fare accertamenti di assenza da tossicodipendenze in sede di visita preassuntiva cioè prima che una persona sia alle dipendenze del D. D. L. ; non è lecito fare accertamenti di assenza da tossicodipendenze per mansioni non " a rischio " e la mansione di assemblatore non è " a rischio " ; la richiesta dell'accertamento deve essere formalizzata per iscritto dal D. D. L. al M. C. ; il M. C. prima dell'accertamento informa il Lavoratore ( che in questo caso non è tale perché non ancora alle dipendenze del D. D. L. ) del significato e delle modalità dell'accertamento per averne il consenso informato ( in occasione della prima volta ) ; nel caso in questione ci sono due possibilità: la prima è che il M.C. dia idoneità alla mansione specifica ed ignori annullandolo perché illegittimo l'accertamento eseguito, probabilmente a sua insaputa, dal personale del Centro, in questo caso prenderei il lavoro e lascerei correre; la seconda possibilità è che venga negata l'idoneità alla mansione specifica ed attivato il S. E. R. T. ammesso che sia stato eseguito il test di conferma; in questo caso è opportuno che il Lavoratore attivi entro 30 giorni ricorso allo S. P. S. A. L. competente per territorio ex Art. 41 comma 9; certamente l'Org. di Vigil. che verifica la correttezza della procedura passerebbe gli atti in Procura. Il dopo è materia Penale e Civile per risarcimento degli eventuali danni patrimoniali e morali subiti.

salvatore51

Rcorda

Rcorda
Provenienza
Varese
Professione
Medico del Lavoro Competente
Messaggi
342
  • Re: visita pre assuntiva metalmeccanico
  • (10/01/2018 20:55)

Caro collega, onestamente non capisco questo astio verso un altro collega.
In primis l'accartamento in questione non è vietato (dal 2009):
4. Le visite mediche di cui al comma 2, a cura e spese del datore di lavoro, comprendono gli esami clinici e
biologici e indagini diagnostiche mirati al rischio ritenuti necessari dal medico competente. Nei casi ed alle
condizioni previste dall’ordinamento, le visite di cui al comma 2, lettere a), b), d), e-bis) e e-ter) sono altresì
finalizzate alla verifica di assenza di condizioni di alcol dipendenza e di assunzione di sostanze psicotrope e
stupefacenti.

Secondariamente è il DdL che deve avvisare il (futuro) lavoratore con non oltre 24 ore di preavviso.

Terzo è il DdL che decide e comunica al MC la mansione; se nel caso in specie ha comunicato che per il lavoratore è richiesta l'idoneità a carrellista il MC ha agito correttamente (non sta al MC verificare il possesso della formazione specifica, che peraltro il DdL, per quanto ne sappiamo, potrebbe anche avere già previsto); come ha già giustamente scritto Lanfranz.

Mi sembra semmai di percepire un difetto di comunicazione tra Ddl, agenzia interinale e lavoratore in assunzione.

Detto questo, dato che stiamo parlando di supposizioni, consiglierei al Signore in assunzione di parlarne con il MC.

Buona serata ed in bocca al lupo.

MedicoCompetente.it - Copyright 2001-2020 Tutti i diritti riservati - Partita IVA IT01138680507

Privacy | Contatti