Il portale del Medico del Lavoro Competente

Ricerca

Login

Informazioni

Permesso di lettura:
Tutti gli utenti
Permesso di scrittura:
Utenti registrati

Network

Standards web

Valid XHTML 1.1! Valid CSS!

Ritenuta di acconto

Questo argomento ha avuto 13 risposte ed è stato letto 1024 volte.

milvio.piras

Nessun avatar per questo utente
Provenienza
Cagliari
Professione
Medico del Lavoro Competente
Messaggi
446
  • Re: Ritenuta di acconto
  • (24/08/2018 16:15)

Spinto dalla necessità di sopravvivere ai continui attacchi dell'agenzia delle entrate, che con questa scusa mi ha ciulato un sacco di soldi, anni fa mi sono arrangiato con quella che mi sembrava l'unica soluzione praticabile: la costituzione di una SRL con cui fatturare (esenti IVA) tutte le mie prestazioni professionali. Oggi ne risulto pure dipendente e mi verso i contributi all'INPS, oltre a una quota in una pensione integrativa e qualcosa ancora all'EMPAM. Non so se sia la soluzione migliore, ma un po' ora si respira.

zuppida

Nessun avatar per questo utente
Provenienza
Milano
Professione
Medico Competente
Messaggi
59
  • Re: Ritenuta di acconto
  • (25/08/2018 07:38)

Ho fatto la stessa cosa di milvio piras..E mi trovo bene anche io.

nicox691

nicox691
Provenienza
Milano
Professione
Medico del Lavoro
Messaggi
216
  • Re: Ritenuta di acconto
  • (25/08/2018 08:04)

Con l'Agenzia delle Entrate e la Guardia di Finanza non si scherza. "Organi di Vigilanza" che incrociano i dati e se quello che hai dichiarato non corrisponde alle ritenute d'acconto versate dal sostituto d imposta fanno "macthing" e in modo automatico scattano i controlli anche se gli studi di settore sono corretti. Noi invece cosa abbiamo in ambito sanitario e nei luoghi di lavoro!! L' anarchia.
Società di servizio e Sanitarie, RSPP e valutatori dei rischi un tanto al KG di ogni sottospecie che non rispondono MAI delle connivenze e complicità e controlli pressoché inesistenti da parte SPRESAL. Medici concessionari e convenzionati che hanno operato ed operano in conflitto di interesse creando danni erariali inimmaginabili. La cronaca di tutti i giorni recita della penuria di medici di famiglia su tutto il territorio . Ci vuole poco a capire che i pochi MMG devono sostituire gli altri intrallazzati nelle loro plurime attività e controlli da parte delle ASL inesistenti.
Ecco io direi di essere un po stanchino di pagare le tasse le ultime la scorsa settimana, il resto me lo versa anticipatamente il sostituto d'imposta. Non sono un evasore fiscale non lavoro in nero come tanti altri colleghi che non sanno nemmeno cosa sia la ritenuta d'acconto a cui piace questo andazzo !!!.

milvio.piras

Nessun avatar per questo utente
Provenienza
Cagliari
Professione
Medico del Lavoro Competente
Messaggi
446
  • Re: Ritenuta di acconto
  • (06/09/2018 02:12)

Chiedo scusa al collega che mi ha telefonato per chiedermi qualcosa sull'argomento. Purtroppo mi ha beccato nel bel mezzo di un intreccio di scambi telefonici con i relatori dei prossimi seminari di aggiornamento e ho dovuto interrompere la conversazione. Fino al 10 sono ancora in ferie (in teoria) e solo eccezionalmente mi si trova in studio. Però sono raggiungibile via e-mail.

MedicoCompetente.it - Copyright 2001-2018 Tutti i diritti riservati - Partita IVA IT01138680507

Privacy | Contatti