Il portale del Medico del Lavoro Competente

Ricerca

Login

Informazioni

Permesso di lettura:
Tutti gli utenti
Permesso di scrittura:
Utenti registrati

Network

Evento LIVE: Discussione sugli allegati 3A e 3B Art. 40 (Interventi, domande)

Questo argomento ha avuto 79 risposte ed è stato letto 6123 volte.
Questo thread è chiuso: non è possibile aggiungere una risposta!

La Redazione

La Redazione
Provenienza
Pisa
Professione
Medico del Lavoro
Messaggi
1641
  • Re: Evento LIVE: Discussione sugli allegati 3A e 3B Art. 40 (Interventi, domande)
  • (11/04/2012 16:52)

In effetti è un IP balordo: guarda che incroci fa quello che risulta essere del Conameco (usato più volte su questo sito): http://www.medicocompetente.it/files/documenti/617-Immagine2.gif

E così via, potremmo divertirci a far vedere "gli strani incroci" degli IP di tanti trolls su questo sito.......

La redazione di MedicoCompetente.it

Gabriele Campurra

Gabriele Campurra
Provenienza
Roma
Professione
Medico del Lavoro Competente
Messaggi
507
  • Re: Evento LIVE: Discussione sugli allegati 3A e 3B Art. 40 (Interventi, domande)
  • (11/04/2012 17:36)

Ti propongo allora di bannare sia il Co.Na.Me.Co., senza colpa nostra ma per evidente "trollizzazione" (tanto interveniamo eventualmente con "faccia") e anche AriannaS.
Ciao.

"Studia prima la scienza, e poi seguita la pratica, nata da essa scienza. Quelli che s'innamoran di pratica senza scienza son come 'l nocchier ch'entra in navilio senza timone o bussola, che mai ha certezza dove si vada"
LEONARDO DA VINCI

ramses

ramses
Provenienza
Genova
Professione
Medico Competente
Messaggi
774
  • Re: Evento LIVE: Discussione sugli allegati 3A e 3B Art. 40 (Interventi, domande)
  • (11/04/2012 19:24)

Concordo pienamente con quanto propone Gabriele Campurra.
Prego La Redazione di bannare sia il Co.Na.Me.Co. che l'evidente troll AriannaS.
Lo chiedo formalmente nella veste di Vicepresidente del Co.Na.Me.Co., in pieno accordo col Presidente.
Non è nostro costume nasconderci dietro mezzucci simili, non che io sappia quanto meno, e quando interveniamo ci mettiamo la faccia, tanto che proprio per questo post ho modificato l'avatar proprio per "mettercela" praticamente. E gli scontri anche duri del passato credo testimonino per questo.

Vorrei capire anche io cosa o chi c'è dietro a questo fatto sgradevole.
Tutto quello che mi viene in mente è che quando fu registrato l'utente "Co.Na.Me.Co." nel 2008 furono dati gli estremi (PW) per l'accesso anche a persone all'epoca presenti ma che poi si distaccarono dal sindacato, ma non furono più modificate, forse sbagliando, anzi, evidentemente.
Non posso puntare il dito contro nessuno, ovviamente, ma è l'unica spiegazione che mi pare possibile.

Se i Giusti non si oppongono sono già colpevoli ("Gracchus" Babeuf)

armando

Nessun avatar per questo utente
Provenienza
Perugia
Professione
Medico del Lavoro
Messaggi
236
  • Re: Evento LIVE: Discussione sugli allegati 3A e 3B Art. 40 (Interventi, domande)
  • (11/04/2012 19:54)

Chiarita la questione dei troll, il campo è ora sgomberato da un elemento di disturbo.
Ai tempi in cui l'account CONAMECO mi attaccò in modo volgare e strumentale attribuendomi situazioni che poi dimostrai non essere vere, forse sarebbe stato opportuno che questa associazione prendesse le distanze da quel troll, cosa che invece non fece, con ciò lasciando nei fatti che la rappresentasse.

La Redazione

La Redazione
Provenienza
Pisa
Professione
Medico del Lavoro
Messaggi
1641
  • Re: Evento LIVE: Discussione sugli allegati 3A e 3B Art. 40 (Interventi, domande)
  • (11/04/2012 20:11)

ramses il 11/04/2012 07:24 ha scritto:
Concordo pienamente con quanto propone Gabriele Campurra.
Prego La Redazione di bannare sia il Co.Na.Me.Co. che l'evidente troll AriannaS.
Lo chiedo formalmente nella veste di Vicepresidente del Co.Na.Me.Co., in pieno accordo col Presidente.
Non è nostro costume nasconderci dietro mezzucci simili, non che io sappia quanto meno, e quando interveniamo ci mettiamo la faccia, tanto che proprio per questo post ho modificato l'avatar proprio per "mettercela" praticamente. E gli scontri anche duri del passato credo testimonino per questo.

Vorrei capire anche io cosa o chi c'è dietro a questo fatto sgradevole.
Tutto quello che mi viene in mente è che quando fu registrato l'utente "Co.Na.Me.Co." nel 2008 furono dati gli estremi (PW) per l'accesso anche a persone all'epoca presenti ma che poi si distaccarono dal sindacato, ma non furono più modificate, forse sbagliando, anzi, evidentemente.
Non posso puntare il dito contro nessuno, ovviamente, ma è l'unica spiegazione che mi pare possibile.

Certo, chiuderemo gli utenti che hanno un rapporto con ariannas e cioè conameco, Campurra, Airm. Pero' leggendo i post di ariannas (pag. 4 e 7 di questo thread) risulta veramente difficile pensare che questo troll non sia almeno un simpatizzante del conameco...... E comunque ci sono anche altri intrecci che cercheremo di sbrigliare. Detto questo per noi la questione e' chiusa, con la speranza che il dibattito fra i medici del lavoro sia franco ma leale e soprattutto a vantaggio dei mc.

La redazione di MedicoCompetente.it

ANTO1234NELLA

ANTO1234NELLA
Provenienza
Torino
Professione
Medico del Lavoro
Messaggi
147
  • Re: Evento LIVE: Discussione sugli allegati 3A e 3B Art. 40 (Interventi, domande)
  • (12/04/2012 00:46)

armando il 11/04/2012 08:37 ha scritto:
Come argomento usato ad adiuvandum, nella discussione sull'all. 3 bis è emersa la questione del ruolo del Medico Competente come "delatore" del DdL.
E allora, invece di ipertrofizzare questioni specifiche che, per quanto fastidiose, se avulse dal contesto più generale portano a pericolose sbandate, può essere opportuno aprire una riflessione di carattere sistemico sul ruolo del Medico Competente.
Un piccolo contributo al dibattito.
"Il MC non possiede caratteristiche di terzietà nel rapporto tra Lavoratore e Datore di Lavoro, essendo consulente di quest’ultimo, e pertanto opera senza quel requisito ritenuto indispensabile dalla Corte di Cassazione inuna famosa sentenza (Barattino vs Bayer) degli anni’80. E’ vero che il D.L.gs 626/94 rispetto ad allora ha introdotto una posizione di garanzia per il Medico Competente ponendogli in capo obblighi sanzionati penalmente, ma ciò non sembra sufficiente a gestire con piena serenità le situazioni di conflitto di interesse che occorrono normalmente nella sua attività, ad es. nei casi di certificato di malattia professionale di cui all’art. 53 del D.P.R. 1124/1966, di denuncia di malattia professionale alla ASL ex art 139 del D.P.R. 1124/1965 o di invio del referto ex art. 365 C.P. all’A.G.
Si ritiene perciò opportuno aprire una riflessione su come garantire al Medico Competente di poter svolgere senza condizionamenti di sorta la sua funzione pubblicistica tesa a tutelare un bene collettivo rispettando nel contempo il suo ruolo di consulente del Datore di Lavoro. Lasciando ai giuristi l’approfondimento di questi aspetti, a mero titolo esemplificativo si potrebbe pensare a dispositivi normativi che introducano l’avallo dei lavoratori alla riconferma o alla revoca dell’incarico di Medico Competente, una durata minima del contratto e la non rescindibilità unilaterale da parte del Datore di Lavoro, se non per motivate ragioni e con obbligo di darne comunicazione alle ASL."

Caro Armando,

il problema della delazione da parte del MC nei confronti del DL è purtroppo presente, e potrà portare molti problemi ai medici competenti.

Qui non si tratta di referto, denuncia et similia, ma di rivelare agli OdV il corretto comportamento o meno del DL per il quale si lavora, trasformando il MC in un'appendice dell'OdV.

Confermo, per gli attenti lettori del sito, che studi legali di associazioni datoriali stanno già valutando con attenzione le possibili azioni di rivalsa nei confronti dei MC, in caso di danno economico o penale procurato dagli stessi con la rivelazione di dati che possono pesantemente confliggere con quanto previsto dal codice deontologico dei medici.

A tutti i MC valutare se accettare passivamente l'introduzione del 3B, con tutte le conseguenze che ho prospettato, oppure se unirsi a coloro che cercheranno, con tutti i mezzi che la legge mette a disposizione, di fermarlo.

"...Stando sulle spalle dei giganti, ho visto più lontano..." Isaac Newton

dr.alesiani

dr.alesiani
Provenienza
Roma
Professione
Medico Competente
Messaggi
497
  • Re: Evento LIVE: Discussione sugli allegati 3A e 3B Art. 40 (Interventi, domande)
  • (12/04/2012 08:14)

La Redazione il 11/04/2012 08:11 ha scritto:


Certo, chiuderemo gli utenti che hanno un rapporto con ariannas e cioè conameco, Campurra, Airm. Pero' leggendo i post di ariannas (pag. 4 e 7 di questo thread) risulta veramente difficile pensare che questo troll non sia almeno un simpatizzante del conameco...... E comunque ci sono anche altri intrecci che cercheremo di sbrigliare. Detto questo per noi la questione e' chiusa, con la speranza che il dibattito fra i medici del lavoro sia franco ma leale e soprattutto a vantaggio dei mc.

Confermo, per gli attenti lettori del sito, che studi legali di associazioni datoriali stanno già valutando con attenzione le possibili azioni di rivalsa nei confronti dei MC, in caso di danno economico o penale procurato dagli stessi con la rivelazione di dati che possono pesantemente confliggere con quanto previsto dal codice deontologico dei medici.


Ecco ragazzi, smettetela con queste stucchevoli diatribe da galline nel pollaio, avete starnazzato sin troppo e quindi sarebbe ora che la finiate e se volete "restare in piedi" sarebbe più proficuo che vi interessaste ai problemi come quello che dice ANTO...NELLA nei riguardi del 3B che purtroppo c'è e resterà.
Facciamo sforzi per capire come comportarci seriamente e comprendere sino in fondo le eventuali implicanze legali interpellando gente "illuminata" come il Procuratore di Pisa ed altri.....almeno sino a quando abbiamo il tempo di farlo.
Possibile che non capiate ancora il "DIVIDE ET IMPERA" !!!!!!!!!!!!!
Buon lavoro e buona giornata
Mario

Mario

Gabriele Campurra

Gabriele Campurra
Provenienza
Roma
Professione
Medico del Lavoro Competente
Messaggi
507
  • Re: Evento LIVE: Discussione sugli allegati 3A e 3B Art. 40 (Interventi, domande)
  • (12/04/2012 11:41)

La Redazione il 11/04/2012 08:11 ha scritto:


Certo, chiuderemo gli utenti che hanno un rapporto con ariannas e cioè conameco, Campurra, Airm. Pero' leggendo i post di ariannas (pag. 4 e 7 di questo thread) risulta veramente difficile pensare che questo troll non sia almeno un simpatizzante del conameco...... E comunque ci sono anche altri intrecci che cercheremo di sbrigliare. Detto questo per noi la questione e' chiusa, con la speranza che il dibattito fra i medici del lavoro sia franco ma leale e soprattutto a vantaggio dei mc.

Non riesco a capire come mai AIRM e io stesso si sia "intrecciati" con AriannaS. E' chiaro che se compare AIRM, sono sempre io.
Se vuoi cambio le pw dei due, anzi lo faccio subito. Per gli altri due nulla quaestio.
Sei sicuro che, essendo gli IP dinamici, non ci sia qualche inghippo? Io non so.
Ciao, gab

"Studia prima la scienza, e poi seguita la pratica, nata da essa scienza. Quelli che s'innamoran di pratica senza scienza son come 'l nocchier ch'entra in navilio senza timone o bussola, che mai ha certezza dove si vada"
LEONARDO DA VINCI

AIRM

AIRM
Provenienza
Roma
Professione
Altro (Non presente in elenco)
Messaggi
9
  • Re: Evento LIVE: Discussione sugli allegati 3A e 3B Art. 40 (Interventi, domande)
  • (12/04/2012 11:46)

Modificate entrambe le pw.
Se ricompare qualche troll da un IP riconducibile a me, avviserò la Polizia Postale.

Associazione Italiana di Radioprotezione Medica

maxmd

maxmd
Provenienza
Ancona
Professione
Medico del Lavoro
Messaggi
329
  • Re: Evento LIVE: Discussione sugli allegati 3A e 3B Art. 40 (Interventi, domande)
  • (12/04/2012 13:23)

ramses il 11/04/2012 07:24 ha scritto:

Vorrei capire anche io cosa o chi c'è dietro a questo fatto sgradevole.
Tutto quello che mi viene in mente è che quando fu registrato l'utente "Co.Na.Me.Co." nel 2008 furono dati gli estremi (PW) per l'accesso anche a persone all'epoca presenti ma che poi si distaccarono dal sindacato, ma non furono più modificate, forse sbagliando, anzi, evidentemente.
Non posso puntare il dito contro nessuno, ovviamente, ma è l'unica spiegazione che mi pare possibile.

Roberto sei una persona intelligente ed un ottimo medico del lavoro.
Ma, per cortesia, non svilirti dicendo stupidaggini e, soprattutto, evita allusioni senza alcun senso.
Cos'è, il complotto di roma ladrona???
Grazie.
Cordialità, Massimiliano Cannas

MedicoCompetente.it - Copyright 2001-2023 Tutti i diritti riservati - Partita IVA IT01138680507

Privacy | Contatti