Il portale del Medico del Lavoro Competente

Ricerca

Login

Network

Ricerca news

News

Indagine DOXA commissionata da SIML su vaccini, misure di contenimento Covid e medici competenti (11 Feb 2022)

Indagine DOXA commissionata da SIML su vaccini, misure di contenimento Covid e medici competenti

La Doxa-BVA, su commissione della Società Italiana di Medicina del Lavoro, in collaborazione con le Università di Milano e Bologna, Messina e Torino, ha condotto dal 26 al 31 gennaio una indagine sulle opinioni rispetto al COVID-19, alle vaccinazioni e le misure di contenimento su un campione di 1000 persone dai 18 ai 74 anni rappresentativo della popolazione italiana.

I messaggi-chiave di questa indagine, sono:

1. La figura e il ruolo del medico del lavoro-competente sono conosciuti dal 70% degli intervistati, mentre per il restante 30% tale figura non è prevista dalla normativa. Circa un terzo degli intervistati ha anche avuto rapporti durante la pandemia.

2. Anche escludendo i casi asintomatici, riferisce di avere contratto la malattia (COVID-19) il 10% in più dei casi ufficialmente registrati nella popolazione adulta. È probabile, quindi, che metà della popolazione italiana sia venuta in contatto col virus Sars-Cov-2.

3. Circa metà dei casi di COVID-19 con sintomi clinici si è verificata negli ultimi due mesi, quando ha preso il sopravvento la variante omicron, estremamente contagiosa, ma fortunatamente meno severa per i vaccinati.

4. Il vaccino è stato accettato dalla quasi totalità della popolazione attiva, grazie anche al convincimento da parte dei medici competenti e dei medici di famiglia e la campagna vaccinale ha aumentato anche la vaccinazione anti-influenzale, contribuendo al controllo dell’epidemia influenzale stagionale.

5. Le misure di contenimento in atto godono del supporto della maggioranza della popolazione, sebbene circa un quarto degli italiani non sia del tutto o per niente favorevole.

Autore: La Redazione

Richiesta di proroga della scadenza del comma 2 dell’articolo 134 del D.lgs. 101/2020 “Attuazione della direttiva CE 2013/59 EURATOM” (24 Gen 2022)

Richiesta di proroga della scadenza del comma 2 dell’articolo 134 del D.lgs. 101/2020 “Attuazione della direttiva CE 2013/59 EURATOM”

SIML ha richiesto ai competenti Ministeri della Salute e del Lavoro e alla Conferenza Stato-Regioni la proroga della scadenza indicata dal D.lgs. 101/2020, relativa alla nuova disposizione che sancisce che i medici competenti possono continuare a svolgere l’attività di sorveglianza sanitaria per i lavoratori radioesposti classificati in categoria B solamente per 24 mesi a partire dalla data di entrata in vigore dello stesso decreto.

Autore: La Redazione

E' possibile scaricare l'ultima versione di Asped2000 NE (03 Nov 2021)

E' possibile scaricare l'ultima versione di Asped2000 NE

Dal sito https://www.lorenzo-russo.it/asped2000_NE.html è possibile scaricare l'ultima versione gratuita del software della Cartella Sanitaria Informatizzata "Asped2000 NE".

Principali novità:

Normative
	aggiunti riferimenti alla normativa sulla privacy: Regolamento 2016/679 UE (GDPR)
	aggiunti riferimenti alla normativa sui lavoratori marittimi: D.Lgs 271/99
	aggiunti riferimenti alla normativa sulle radiazioni ionizzanti: D.Lgs 31 luglio 2020 n. 101
Lavoratore
	Nuova scheda Diario assistenziale
Visita
	Aggiunto pulsante per inserire scheda di Anamnesi patologica remota
	nuovo campo Ipertensione
	nuovo campo Terapia anti-ipertensione
	nuovo campo calcolato Pack year
Anamnesi Lavorativa
	nuovo campo Postazione/U.O.
	nuovo campo Responsabile
	nuovo campo Email
Ditta
	nuovo campo PEC
	nuovo campo Codice destinatario
Anamnesi Patologica
	nuovo campo Data comunicazione al Medico
Vaccinazioni
	modificato elenco
Esami
	nuovi campi nello zoom degli Esami sangue
Giudizio di idoneità 
	aggiunto pulsante per inserire scheda di Accertamento richiesto
Stampe
	Cartella Sanitaria
		stampa anche Sede lavoro
		stampa anche Rapporto di lavoro
		stampa anche Data comunicazione al Medico
	Certificato
		stampa anche Rapporto di lavoro
Nuove opzioni
	opzionale la stampa della residenza nel Certificato
	opzionale la stampa del Rapporto di lavoro nel certificato
Allegato 3B
	modificato conteggio lavoratori sottoposti al controllo alcol => in base ai flag nella Visita e NON più in base agli esami effettuati
	modificato conteggio lavoratori sottoposti al controllo droghe => in base ai flag nella Visita e NON più in base agli esami effettuati

Autore: La Redazione

L’esperienza della Regione Toscana nella gestione dello Stress Lavoro Correlato: Webinar ECM (15 Gen 2021)

L’esperienza della Regione Toscana nella gestione dello Stress Lavoro Correlato: Webinar ECM

Da anni le strutture pubbliche della prevenzione della Regione Toscana affrontano una crescente richiesta di intervento da parte di lavoratori ed altri soggetti (RLS, medici competenti, associazioni sindacali) su questioni riferibili allo stress lavoro correlato (SLC), tanto a livello individuale che di gruppo. Per rispondere a questa esigenza Regione Toscana ha realizzato negli anni 2015-2017 con proroga al 31.12.2020, il progetto di una rete (OSNET, Occupational Stress Network of Tuscany) tra le UU.FF. PISLL e il Centro per lo Studio del Disadattamento Lavorativo (CSDL) Ospedaliero-Universitario con l’obiettivo di ampliare le strategie di intervento e la gestione di casi di lavoratori con patologia di sospetta eziologia professionale, o con quadri psicopatologici non ad eziologia professionale slatentizzati dall'esposizione a SLC, garantendo in questo modo anche livelli omogenei di tutela ed assistenza. Nella rete OSNET le UU.FF. PISLL collaborano con il CSDL della U.O. Medicina Preventiva del Lavoro della Azienda Ospedaliero-Universitaria Pisana, con esperienza nella valutazione multidisciplinare delle possibili patologie da SLC – esigenza che nasce dalla difficoltà, per la singola struttura o il singolo specialista, di porre una diagnosi valutando separatamente la sussistenza di un quadro compatibile con malattia professionale e la plausibilità del nesso eziologico.

28 gennaio e 4 febbraio 2021 Polo Formativo SAFE - Modalità FaD Sincrona Piattaforma GoToWebinar

Evento accreditato ECM per le professioni sanitarie

Programma e scheda iscrizione

Autore: La Redazione

Visita virtuale alla mostra "Bernardino Ramazzini primo medico del lavoro" (04 Dic 2020)

Visita virtuale alla mostra "Bernardino Ramazzini primo medico del lavoro"

i Musei di Palazzo dei Pio a Carpi (MO) ospitano un’esposizione che ripercorre la vicenda umana e professionale di Bernardino Ramazzini, autore del De Morbis Artificum Diatriba che ha portato alla nascita della moderna medicina del lavoro.


La rassegna, curata da Manuela Rossi e Tania Previdi, ideata e prodotta dal Comune di Carpi – Musei di Palazzo dei Pio in collaborazione con Archivio storico comunale e Biblioteca multimediale Loria di Carpi, con il patrocinio dell’Università degli Studi di Modena, dell’Università degli Studi di Padova, col contributo di Fondazione Cassa di Risparmio di Carpi, Assicoop Modena, presenta una serie di documenti originali, prime edizioni dei libri di Ramazzini, volumi a stampa coevi, dipinti di autori quali Guercino, Antonio Cifrondi, Giuseppe Graziosi che contestualizzano l’ambiente in cui il medico carpigiano si è trovato a operare.

VISITA VIRTUALE


Autore: La Redazione

Censimento per stima dei MC che intendono effettuare l'esame per medico autorizzato e osservazioni SIML sul D.Lgs 101/2020 (03 Ott 2020)

Censimento per stima dei MC che intendono effettuare l'esame per medico autorizzato e osservazioni SIML sul D.Lgs 101/2020

La SIML invita tutti i Soci - e tutti i colleghi Medici Competenti interessati - a rispondere alle domande del sondaggio proposto dalla SIML, assicurando che i dati rilevati saranno trattati in forma collettiva e anonima esclusivamente per le finalità della presente indagine.

Per accedere al sondaggio cliccare qui

Autore: La Redazione

Rilasciata una nuova versione della Cartella Sanitaria Informatizzata ASPED2000NE (28 Set 2020)

Rilasciata una nuova versione della Cartella Sanitaria Informatizzata ASPED2000NE

E' stata rilasciata una nuova versione (2.4.4) di Asped2000NE, la Cartella Sanitaria e di Rischio e DOSP informatizzati.

Sono molte le novità, a partire dai nuovi riferimenti alle norme sulla privacy, al nuovo Decreto Legislativo sulle Radiazioni Ionizzanti (101/2020) e a varie modifiche, molte delle quali richieste dagli utenti.

L'aggiornamento può essere scaricato dalla pagina del nostro informatico di riferimento, sotto la voce ASPED2000NE e successivamente "Aggiornamento alla versione 2.4.4.

Nel testo completo le principali modifiche apportate.

Autore: La Redazione

Scade l'11 settembre il termine per l'iscrizione al SIML Digital Click (10 Set 2020)

Scade l'11 settembre il termine per l'iscrizione al SIML Digital Click

Al posto del Congresso Nazionale quest'anno, causa pandemia, SIML ha organizzato un evento on-line, gratuito.

Occorre iscriversi a questo indirizzo : https://www.med3.it/public/it/siml_digital

Autore: La Redazione

Entrano in vigore oggi, 27 agosto, le nuove norme sulla radioprotezione (27 Ago 2020)

Entrano in vigore oggi, 27 agosto, le nuove norme sulla radioprotezione

Entra in vigore il 27 agosto 2020 il Decreto Legislativo n. 101 del 31 luglio 2020 di recepimento direttiva 59/2013/Euratom dal titolo "Attuazione della direttiva 2013/59/Euratom, che stabilisce norme fondamentali di sicurezza relative alla protezione contro i pericoli derivanti dall'esposizione alle radiazioni ionizzanti, e che abroga le direttive 89/618/Euratom, 90/641/Euratom, 96/29/Euratom, 97/43/Euratom e 2003/122/Euratom e riordino della normativa di settore in attuazione dell'articolo 20, comma 1, lettera a), della legge 4 ottobre 2019, n. 117. (20G00121).

Il Decreto introduce nel nostro Paese importanti novità in materia di prevenzione e protezione dalle radiazioni ionizzanti, adeguando la normativa vigente a quanto previsto in sede europea.

Sul sito PAF pubblicate le principali novità: https://www.puntosicuro.it/_resources/report_paf_18_08_20_direttiva_euratom.docx.pdf


Autore: La Redazione

MedicoCompetente.it - Copyright 2001-2023 Tutti i diritti riservati - Partita IVA IT01138680507

Privacy | Contatti