Il portale del Medico del Lavoro Competente

Ricerca

Login

Network

Standards web

Valid XHTML 1.1! Valid CSS!

Ricerca news

News

Un testo sul rischio biologico redatto dall'Inail (11 Gen 2012)

Un testo sul rischio biologico redatto dall'Inail

E' disponibile on-line un testo redatto recentemente dall'Inail sul rischio biologico in vari settori produttivi.

Si può scaricare qui.

Autore: AlfonsoCristaudo

Iscrizione a tariffa ridotta per il 75° Congresso SIMLII 2012 (12 Dic 2011)

Iscrizione a tariffa ridotta per il 75° Congresso SIMLII 2012

Sul sito SIMLII sono riportate le modalità per l'iscrizione a tariffa fortemente ridotta entro il 31 dicembre per l'iscrizione al 75° Congresso Nazionale SIMLII che si svolgerà a Brescia e a Bergamo nei giorni 17-19 ottobre 2012.

Autore: La Redazione

Una nuova rivista scientifica per la prevenzione (08 Dic 2011)

Una nuova rivista scientifica per la prevenzione

È online il primo numero di "Prevention and Research", una nuova rivista medico scientifica ad accesso gratuito (open access) dove vengono trattate tutte le discipline mediche da Eccellenze del mondo della Ricerca e della Medicina. Come Redazione di MedicoCompetente.it non possiamo che apprezzare iniziative del genere, quindi inoltriamo la comunicazione che abbiamo ricevuto.

Prevention and Research pubblica articoli scientifici e divulgativi con il fine di trasferire nella pratica quotidiana i vantaggi della ricerca, è in lingua italiana ed inglese ed è pronta ad accogliere richieste su curiosità o tematiche di salute e di attualità. (Comunicato della presentazione)

Autore: La Redazione

Programma formativo SIMLII Lazio - Abruzzo – Molise e Sapienza Roma (08 Dic 2011)

Programma formativo SIMLII Lazio - Abruzzo – Molise e Sapienza Roma

La Sezione Regionale della SIMLII Lazio - Abruzzo - Molise insieme con la "La Sapienza", "La Cattolica", "Tor Vergata" e "Prevention and Research" sta organizzando (Provider: Associazione Romana di Prevenzione e Solidarietà - ARPS) per il 2012 una serie di eventi ECM (programma).

L'intenzione di questo programma formativo è di fornire la possibilità di ottenere circa 60 crediti ECM per l'anno 2012 a cui si possono aggiungere circa 15 crediti ECM di "formazione sul campo", rispetto ai 150 crediti ECM (minimo 25, massimo 75 annui) che ogni professionista della sanità deve acquisire per il triennio 2011-2013, secondo quanto ci risulta.

Autore: La Redazione

A Torino la II Consensus Conference sul Mesotelioma Maligno (23 Nov 2011)

A Torino la II Consensus Conference sul Mesotelioma Maligno

Si terrà nei giorni 24 e 25 novembre a Torino e Orbassano la II Consensus Conference sul Mesotelioma Maligno.

Il primo giorno, dalle 16,30 in poi, al Circolo della Stampa vi sarà la presentazione dell'evento mentre il giorno dopo a Orbassano si riuniranno gli esperti divisi in gruppi per elaborare le indicazioni condivise.

Autore: La Redazione

Istituita la Commissione per gli Interpelli (18 Ott 2011)

Istituita la Commissione per gli Interpelli

È stata istituita la Commissione per gli Interpelli, prevista dall'art. 12 del D.Lgs. 81/08 e smi. A tale organismo possono essere inoltrati quesiti di ordine generale in merito all'applicazione della normativa in materia di tutela della Salute e Sicurezza sul Lavoro da parte degli organismi associativi di rilevanza nazionale degli enti territoriali e enti pubblici nazionali, dalle organizzazioni sindacali dei datori di lavoro e dei lavoratori più rappresentative sul piano nazionale, dai consigli nazionali degli Ordini professionali.

La Commissione è stata istituita con decreto direttoriale in data 28 settembre 2011 e contestualmente è stato attivato l'indirizzo di posta elettronica: interpellosicurezza@lavoro.gov.it.

Autore: La Redazione

Comunicato della SIMLII sulla tragedia di Barletta (10 Ott 2011)

Comunicato della SIMLII sulla tragedia di Barletta

Il Presidente della Società Italiana di Medicina del Lavoro ed Igiene Industriale Professor Pietro Apostoli esprime, a nome di tutti i soci, la più sentita partecipazione al dolore delle famiglie delle vittime della tragedia di Barletta.

Il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano da tempo rivolge appelli alla coscienza civile degli italiani affinché il lavoro non venga più pagato con la morte o la malattia o l'invalidità. Aderendo con sincera convinzione all'appello del Presidente della Repubblica, la Società Italiana di Medicina del Lavoro e Igiene Industriale, che dalla sua fondazione nel 1929 persegue l'obiettivo di un lavoro più sicuro per tutti, rinnova la sua richiesta di un impegno decisamente maggiore delle istituzioni pubbliche e dei soggetti privati affinché anche in Italia, così come accade in altri Paesi, siano garantite condizioni di lavoro legali e sicure per tutti.

La legalità del lavoro è infatti la condizione essenziale affinché la sicurezza possa svilupparsi: la tragedia di Barletta è solo l'ultimo degli episodi che dimostrano che senza legalità del lavoro la sicurezza è solo un'utopia.

Da parte sua la Società conferma l'impegno a promuovere e favorire la diffusione delle conoscenze sulla tutela della salute nei luoghi di lavoro, affinché il diritto costituzionale ad un lavoro legale, equamente remunerato e sicuro sia garantito senza eccezioni nel nostro Paese.

Autore: La Redazione

Tbc, "epidemia colposa e lesioni" Medici competenti e dirigenti, sette indagati al Gemelli (21 Set 2011)

Tbc, "epidemia colposa e lesioni" Medici competenti e dirigenti, sette indagati al Gemelli

Sei persone, (tra medici, medici competenti e amministrativi) in servizio al Policlinico Gemelli, e il medico di base che visitò l'infermiera, poi ammalata di tubercolosi, sono state iscritte sul registro degli indagati della procura di Roma per i casi di tbc che hanno coinvolto più di cento bambini venuti alla luce quest'anno.

Autore: La Redazione

La FNOMCeO chiede al Ministero della Salute di intervenire sulla vicenda ENEL (16 Set 2011)

La FNOMCeO chiede al Ministero della Salute di intervenire sulla vicenda ENEL

Con una decisa nota, datata 7 settembre 2011, il dr. Amedeo Bianco, Presidente FNOMCeO, chiede alla Direzione Generale della Prevenzione Sanitaria del Ministero della Salute di intervenire al fine di mettere in campo gli interventi necessari per contrastare la prassi consolidata di indire gare al ribasso per il servizio di “sorveglianza sanitaria”, da espletarsi da parte dei Medici Competenti.

Autore: La Redazione

Accordo sulla Prevenzione tra Regione Toscana e Procura della Repubblica (15 Set 2011)

Accordo sulla Prevenzione tra Regione Toscana e Procura della Repubblica

Rafforzare la vigilanza sui luoghi di lavoro, sviluppare azioni che promuovano l’osservanza delle norme reprimendo le violazioni, definire procedure omogenee su tutto il territorio per favorire le segnalazioni di infortuni e malattie professionali: questi i contenuti dell’accordo recentemente siglato dall’assessore alla Salute della regione Toscana, Daniela Scaramuccia, e dal Procuratore Generale dr. Beniamo Deidda.

Autore: La Redazione

MedicoCompetente.it - Copyright 2001-2019 Tutti i diritti riservati - Partita IVA IT01138680507

Privacy | Contatti